Come si fa a capire quando una donna vuole scopare?

Come si fa a capire quando una donna vuole scopare?

La domanda ci è stata posta da un nostro lettore di Milano, che non riesce mai a capire quando sia il momento giusto per tentare il colpo e proporre una bella scopata alla donna con cui si trova a passare la serata.
Il discorso è molto soggettivo e chiaramente varia molto dal tipo di persona con cui avremo a che fare. Ciò che molti uomini però non considerano è il fattore critico della paura di intraprendere un rapporto sessuale da parte delle donne.
Insomma quante volte vi è capitato di perdervi una serata di passione semplicemente per il fatto che la vostra lei non era ancora pronta a farlo, o perché era insicura di spogliarsi davanti a voi.
Queste paure, questi timori a fare una delle cose più normali al mondo come quella di fare l’amore con una persona con cui stiamo bene, fanno parte di un retaggio culturale sedimentato nei secoli, se non nei millenni.
Immaginatevi cosa potesse succedere al tempo degli uomini primitivi quando una donna che si concedeva ad un maschio restava incinta. Ora pensate al fatto che gli uomini primitivi, come gli uomini di oggi hanno nel proprio DNA una missione ben definita, inseminare il proprio sperma nel maggior numero di femmine possibili per garantire alla propria specie la sopravvivenza.
Tuttavia le femmine oltre alla sopravvivenza della specie, avevano anche da pensare alla sopravvivenza propria e della propria prole. In quanto il cibo e la protezione propria e della prole era affidata soprattutto al maschio. Quindi nel caso in cui una donna fosse rimasta incinta, e l’uomo se ne fosse andato da un’altra donna, avrebbe messo in serio pericolo la sopravvivenza della donna aggravandola, dal momento in cui se fosse nato un figlio avrebbe dovuto provvedere anche alla sopravvivenza di questo. Non solo, nessun altro uomo avrebbe scelto di stare insieme a lei, se avesse avuto già dei figli.

Insomma concedersi ad un uomo ed avere un rapporto sessuale con questo era davvero un problema serio.
Ciò che è importante di questa riflessione è quello di capire che per una donna (spesso) non è una decisione facile quella di andare a letto con un uomo, non tanto perché lei stessa metta a rischio la propria sopravvivenza, ma in virtù di questo istinto primordiale che ancora oggi è dentro il loro cervello.

Un modo per bypassare questo blocco psicologico è quello di dimostrare di non avere fretta di finire a letto e di lasciare intendere che comunque vadano le cose tra voi e la vostra donna, voi sarete con lei in ogni caso dopo che finirete a letto.
Ora facciamo un passo indietro però, questa vostra stabilità avrete bisogno di comunicarla solo nel momento in cui avrete la chance di andare a letto con la vostra donna, non dal primo momento in cui la conoscerete, perché passerete per degli uomini appiccicosi.

La seduzione è un po come una ricetta di cucina, ogni cosa a suo tempo.

Per ottenere un buon piatto di spaghetti al sugo non mettereste mai il sugo nell’acqua dove stanno bollendo gli spaghetti. Per tanto si tratta di avere l’accortezza di gestire gli elementi nelle tempistiche giuste per ottenere il risultato da voi desiderato.