Perchè trovi difficile conquistare la donna più bella del locale? • Blog Seduzione

Perchè trovi difficile conquistare la donna più bella del locale?

Perchè trovi difficile conquistare la donna più bella del locale?
2
corsi di seduzione

Salver Mr, ho letto molti dei tuoi articoli.. Quello sulla differenza tra ragazza facile e difficile però non mi è sembrato abbastanza esaustivo. VOglio dire: sei in discoteca e ti stai divertendo, molte ragazze ti sorridono e ci balli assieme…. e poi c’è il gruppetto di amiche carine che rispondono a monosillabi e manco si avvicinano alla pista a ballare. E’ facile parlare di coinvolgimento a livello emotivo quando da parte loro c’è la staticità più totale. Mi sembra che a ragionare così l’uomo venga caricato di troppe responsabilità, è chiaro che il carisma e il fascino devano provenire da lui mentre alla donna basta essere attraente/eccitante, ma se dall’altra parte trovi un muro non è facile… Poi la serata storta capita ma non è un caso che ragazze così siano sempre a locali senza mai vederle abbracciate appassionamtamente a qualcuno preferendo le amiche e i mojito.. Se una donna manco ci prova a creare un feeling non capisco perchè l’uomo deva autocolpevolizzarsi perchè non in grado di creare trasporto emotivo.. e se con loro falliscono quasi tutti ci sarà un perchè…

Sarei d’accordo con te ma il motivo per cui mi trovi in disaccordo è legato a tre implicazioni piuttosto forti.

La prima è che tendenzialmente nel gruppetto dietro al muro ci sono spesso e volentieri le più belle (per usare un eufemismo).

La seconda è che se è vero che quando fai l’amore con la tua donna non ti lamenti di sottometterla sessualmente, quindi è altrettanto evidente che esistano degli ruoli ben precisi che dipendono soprattutto dalla differente fisicità di uomini e donne. Quindi non puoi pensare di avere tutti i vantaggi e nessuno di “impegno”.

La terza è che così come non saresti contento se la tua donna andasse in discoteca con le amiche a dispensare favori sessuali a tutti quelli “simpatici e carini” che le ronzerebbero intorno, c’è da aspettarsi che per lasciare intendere una linea di coerenza con il comportamento che avrebbero “da fidanzate”, il fatto di essere dietro al muro rappresenti “una garanzia” per te.

Una quarta ed ultima motivazione che escludo dal gruppo di tre perchè non è un fattore che dipenda tanto dalla donna, ma dal contesto in cui viviamo, è legato alla generale sindrome da astinenza costante di molti uomini italiani.

(Tanto che la Ryanair ha predisposto una volo da Malpensa a Riga che si dice essere pieno di uomini al 98% sia all’andata che al ritorno, e ti assicuro che Riga non è molto collegata con il resto del mondo.)

Ok ti piace conoscere donne nuove, ok in Italia ci sono meno donne belle di quante ce ne sarebbe effettivamente bisogno, e ok se l’unico motivo per cui si va in discoteca è farsi delle ragazze è normale avere MOLTO APPETITO.

Ma dal punto di vista della donna, quando ci sono 10, 20 uomini che in una sera le strisciano addosso o la annoiano con frasi decisamente ripetitive e monotone, è chiaro che al ventunesimo “cavaliere” questa sarà “un filino” delusa ed infastidita.

Il vero motivo per cui le donne fanno le difficili è per permettere a te che SEI SOPRA LA MEDIA, a te che sei più piacevole e stimolante del primo palestrato foderato di anabolizzanti di vincere “il banco” e lasciare tutti gli altri a bocca asciutta con tanto di reverenza finale.

Chiamala selezione naturale, ma se una donna dietro al muro non ti considera, se pensi alla montagna di ore e di sacrifici che costa mediamente ad ogni donna per mantenersi bella, evidentemente se è lì con un “allestimento estetico” (tra vestiti, scarpe, borse, gioiellame, profumi, lingerie, palestra 3 volte a settimana, estetista, solarium, diete, etc.) è perchè vuole conoscere qualcuno e godersi i sacrifici.

NON CHIUNQUE.

Qualcuno che sia in grado di distinguersi.

Qualcuno che le dia MOTIVO di abbassare il muro e godersi la serata insieme a lui.

Qualcuno che le dia la SPERANZA di aver trovato un uomo più stimolante degli altri 19 conosciuti prima.

Poi chiaro se non ti piace l’idea di essere riuscito a conquistare la più bella di tutto il locale, e vedere 300 uomini affamati (che non piantano chiodo da mesi), forse non ti è ancora chiaro il motivo per cui questo gioco sia così appagante.

10 Commenti

  1. Lux 6 anni fa

    Mr. Seduzione buongiorno,

    lei ha scritto: “… ma se una donna … non ti considera, se pensi alla montagna di ore e di sacrifici che costa mediamente ad ogni donna per mantenersi bella….”, a me fa sorgere spontanea una obiezione: mica glielo ha ordinato il medico di sbattersi tanto e di sacrificarsi per essere al massimo della bellezza ogni singolo giorno…

    Direi invece che è una pura e semplice scelta personale (della donna di cui si sta parlando), dettata magari dal narcisismo, o dalla volontà di avere una maggiore visibilità all’interno del gruppo di amiche, ovvero magari dal desiderio di celare una certa dose di scarsa autostima personale, da nascondere con un modo di apparire ed uno stile di vita, e di comportamento, solo all’apparenza sicuro di sé ed altezzoso (permettimi il termine)…

    Quindi detto questo, se un ragazzo va da questa donna e ci prova, magari in modo poco originale, ma per quale motivo deve scontare la frustrazione (forse) accumulata da questa ipotetica donna per tutti i ‘sacrifici’ patiti ogni santo giorno per apparire sempre al massimo della forma?

    Io credo che siamo in presenza di donne che alla sostanza e genuinità delle cose, preferiscano il narcisimo e l’apparenza, ed in sintesi la superficialità delle cose…. poi non ritengo di avere la verità in bocca… grazie della opportunità.

    Grazie Mr. Seduzione.

    • Mr. Seduzione 6 anni fa

      sono d’accordo, ma ne parleremo la prossima settimana in modo più approfondito perchè è un’obiezione interessante

  2. Parceval 6 anni fa

    Caro Mister, condivido alla grande, specialmente la seconda parte. E’ pur vero però, che molte donne “nostrane”, hanno aspettative esagerate rispetto a ciò che loro stesse valgono, in quanto un buon 80% non merita neppure di essere approcciato e dovrebbe solo ringraziare qualcuno per il solo fatto che le parla, invece, se la tirano pure. Non ha senso.

    • Mr. Seduzione 6 anni fa

      non c’è dubbio.

  3. Pigna 6 anni fa

    Molte grazie per l’articolo dedicato alla mia domanda, spero che possa essere d’aiuto non solo a me. Mi hai fatto riflettere su diversi aspetti…

    • Mr. Seduzione 6 anni fa

      grazie a te per la tua storia.

  4. armando 6 anni fa

    ma se quel qualcuno, tipo scaricatore di porti, rappresenta il logotipo per il max stimolo ed esaltazione femminile, come pensi che io, studente esile e mingherlino come chiunque, riesca ad essere più eccitante di lui???

    • Mr. Seduzione 6 anni fa

      risposta prossima settimana sul blog

  5. Carmelo 6 anni fa

    Mister ora ti parlero’ di un problema di “tempistiche”. Apparte rari casi in cui concludo subito solitamente prima di uscirci ho bisogno di perderci un bel po di tempo.
    Cioe’ ci sentiamo, segnali di interesse verbali anche espliciti, i soliti giochetti che mi da buca, 1, 2, 3, 4 volte e poi mi cerca per uscire e alla priam sera tutto ok.
    Il problema quindi non sta’ nel non riuscire, ma nel perdere tempo per riuscirci.
    Fortunatamente ho il mio ” giro” di ragazza quindi la cosa non mi pesa pero’ vorrei capire come perfezionare la tecnica, cioe’ magari approccio una e se non ha degli impegni gia’ di suo riuscire ad uscirci in serata!

    • Mr. Seduzione 6 anni fa

      dipende cosa fai per farti rifiutare 4 volte di fila…

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*