free
hit counters

La spiegazione per cui quando ti dichiari con una donna poi vieni SEMPRE rifiutato.

La spiegazione per cui quando ti dichiari con una donna poi vieni SEMPRE rifiutato.

Salve, sono ad un punto morto con una mia amica.
ci conosciamo da qualche anno, ma ci frequentiamo davvero solo da qualche mese.
La cosa interessante è che per lei non ho mai provato attrazzione fisica. Non mi piaceva.
Il fatto che non la trovassi carina, le fu riferito da amcii comuni, ma questo non ha mai inciso sulla nostra amicizia.
Mentalmente invece siamo sempre andati molto d’accordo.
Nell’ultimo anno, abbiamo comcinicato a frequentarci. Spesso e volentieri da soli. Siamo stati molto intimi. Anche fisicamente (coccole, massaggi, nudità e altro).
Ad un certo punto ho capito di essere coinvolto in una maniera differente dall’amicizia.
Stupidamente mi sono dichiarato, sapendo che sarei stato respinto.
Ora siamo ancora amici, ma qualcosa è cambiato. è come se lei avesse perso interesse per me.
Alle volte penso, che certe situazioni lei le abbia create appositamente per sedurmi, poichè sapeva di non paicermi (è una ragazza abituata a piacere).
come devo comportarmi??

Ci sono situazioni che richiedono che venga rispettato una certa “ritualità”.

La seduzione non è che la puoi ridurre a:”oggi esco vado per strada ed appena vedo una bella donna le chiedo di fare sesso”.

Se funzionasse così, adesso io sarei in una palestra ad allenarmi e tu saresti a letto con due o tre donne.

Non funziona così perchè LA SESSUALITA’ prevede RISCHI e PAURE che nascono da millenni di evoluzione.

La promiscuità sessuale è diventata “peccato” per molte religioni semplicemente perchè ERA IL MODO PIU’ SEMPLICE PER AMMONIRE le persone di fronte al rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili.

Se non ci fossero le malattie sessuali probabilmente vedresti in giro ammucchiate di ogni tipo, le feste in discoteca sarebbero delle orge continue e non esisterebbe la prostituzione.

Per questo motivo le donne HANNO BISOGNO DI RESISTERE AGLI UOMINI.

Non perchè non amino il sesso, quanto per i rischi che corrono mostrandosi subito disponibile.

Quindi IMPARARE LA SEDUZIONE significa avere un metodo da seguire nella tua mente, che ti consenta di BYPASSARE 4000 anni di evoluzione umana per andare a stimolare e rendere più SPONTANEO per una donna lasciarsi andare con te.

Questo significa sedurre una donna.

Va da sè quindi che nel momento in cui tu ti dichiari con una donna di per sè stai comunicando DUE informazioni molto gravi:

– STAI IGNORANDO TOTALMENTE CIO’ CHE PROVA LA TUA DONNA OBIETTIVO.

Se tu ti dichiari è un po come se stessi ammettendo di NON AVERE LA MINIMA IDEA di ciò che potrebbe provare la tua donna per te.
Anche perchè le donne pensano di essere MOLTO ESPLICITE quando sono interessate ad un uomo. Se tu ti dichiari quindi lo fai perchè VORRESTI CAPIRE se lei ci potesse stare, quindi il messaggio di base è che FINO A QUEL MOMENTO PER LEI era come se non fossi minimante in sintonia con lei.

E’ un po come se aveste PERSO TEMPO IN DUE.

– LA METTI A DISAGIO PERCHE’ UNA DONNA NON VUOLE PARLARE DI “certi argomenti” A PAROLE.

Mettila in questi termini, preferisci fare “sesso via sms” o “FARE SESSO DAVVERO”?

La seduzione è piacevole ed intensa PROPRIO PERCHE’ fa leva su aspetti profondi del nostro subconscio.

Fa leva su ciò che NORMALMENTE NON SERVE DIRE, perchè è più bello SENTIRLE sulla pelle certe sensazioni.

Quindi vai a snaturare uno dei momenti più intensi e piacevoli per qualsiasi donna, semplicemente perchè LE CHIEDI COSA PENSI DI TE.

Mentre ogni donna si aspetta che un uomo LA PORTI A SENTIRSI ATTRATTA DA LUI.

Perchè tu sei l’uomo, e questo è il tuo ruolo.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva