free
hit counters

Come capire se piaci ad una ragazza o ad una collega in ufficio?

Come capire se piaci ad una ragazza o ad una collega in ufficio?

sono 15 giorni circa che una mia collega mi da attenzioni mi cerca cerca sempre di attaccare bottone con me io premetto non la calcolo mai e non la considero ma e sempre lei che viene da me.
mi fa anche affermazioni del tipo :ti vedrei bene con carolina ( mia collega), la stessa domanda la pone a carolina.
poi la chiamo e non risponde e non mi richiama, cosa significa questo atteggiamento?

L’insicurezza delle persone si può manifestare in molti modi.

Uno dei tanti consiste nel “puzecchiare gli altri” al solo scopo di destabilizzarli, sperando così di sentirti maggiormente a tuo agio nei loro confronti.

Lei probabilmente si sente attratta da te, e non vedendo da parte tua SEGNALI D’INTERESSE, e non sapendo come “sondare” il terreno, cerca di “punzecchiarvi” in modo da comprendere le vostre intenzioni dal modo in cui reagirete.

E’ uno stratagemma piuttosto furbo, perchè ti toglie dall’imbarazzo tipico di chi si espone, e si limita a mettere in crisi “i potenziali sospettati” senza correre alcun rischio.

Probabilmente lei essendo gelosa del tuo rapporto più intenso con quest’altra collega, cerca di intuire anche dalle sue reazioni quale sia la situzione tra voi, in modo da organizzarsi e capire con chi si dovrà scontrare. Se mai dovesse essercene l’occasione.

Fossi al tuo posto passerei più tempo a parlare con questa donna e capire quali siano le sue esitazioni.

O se semplicemente si tratti di pura curiosità femminile di conoscere eventuali “gossip” da uno dei due.

Per saperne di più ti suggerirei di leggere l’articolo “Come conquistare una ragazza a cui non piaccio in meno di un’ora

Perché credo sia utile che apra la tua mente a considerare che la seduzione di una donna sia MOLTO SEMPLICE se ti metti in condizione di fare alcune semplici cose.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva