Come provarci con chi lavora in un negozio di vestiti. • Blog Seduzione

Come provarci con chi lavora in un negozio di vestiti.

Come provarci con chi lavora in un negozio di vestiti.
Mr. Seduzione
corsi di seduzione

Ciao Mr. Seduzione,
il tuo blog è davvero fantastico, mi ha aiutata molto 😀
Ti espongo la mia situazione: ho incontrato da qualche mese il commesso di un negozio e mi sono accorta di nutrire un certo interesse nei suoi confronti. Tuttavia, l’ho incontrato ben 5 volte in tutto!
Inizialmente non mi piaceva, ho fatto anche un sogno erotico su di lui subito dopo la prima volta che lo vidi, la qual cosa ricordo perfettamente che mi disgustò (diciamo che questo ragazzo non è molto carino, si, a me piacciono gli uomini brutti XD), ma allo stesso tempo alimentò un certo interesse.
La prima volta che lo vidi ci fu il classico rapporto venditore-cliente, ma già dalla seconda volta cercò di fare lo spiritoso con me e attaccare bottone. La terza volta ordinai un oggetto e stranamente, quando mi chiese di lasciare il nominativo, mi chiese esplicitamente di dirgli il nome e non il cognome. Quando lo rividi successivamente me lo ritrovai davanti a braccia aperte salutandomi per nome, e mi meravigliai alquanto. Pensai: tra tutta la gente che frequenta questo negozio, com’è possibile che si ricordi proprio di me, che mi ha vista solo 3 volte e anche a distanza di 6 mesi le une dalle altre? L’ultima volta che l’ho visto ho voluto vedere i suoi comportamenti: mi sono vestita in maniera abbastanza provocante, sono andata a trovarlo prima nel suo negozio con la scusa di chiedergli se l’avrei trovato più tardi, e lui mi ha salutato sempre chiamandomi per nome e mi ha detto che se mi serviva qualcosa avrebbe potuto metterla da parte e farmela trovare dopo in modo da non venderla ad altri. Quando vado dopo, sarà perchè era pieno di clienti (o per via della scollatura fin troppo vistosa XD…come no), mi fa solo un grande sorriso inebetito, e quasi incapace a parlare mi da l’oggetto e mi saluta.
Ora non so, magari sono solo film che mi sto facendo in testa, ma mi sembra strano il suo comportamento dopo aver visto una persona così poche volte e a distanza di parecchio tempo. Sarà che forse ha trovato la stupida spendacciona e fa il carino per accalappiare la mia simpatia e indurmi a comprare, ma mi sembra fin troppo strano.
D’altra parte non so come fare per conoscerlo, capire com’è fatto e soprattutto capire se gli interesso, visto che non ho la possibilità di vederlo al di fuori del negozio e ci sono poche possibilità di riuscire a parlare con lui visto che c’è sempre parecchia gente in negozio. Purtroppo per me sono anche timida, e questo è tutto a mio svantaggio, quindi non so neanche cosa dirgli per attaccare bottone, o almeno sembra che qualsiasi cosa sia una cretinata.
Inoltre lui è fidanzato, altra cosa molto sconveniente, e c’è anche una bella differenza d’età tra me e lui: io quasi 21 anni e lui 33.
Hai qualche consiglio da darmi?
Confido in te, spero che mi aiuterai 😉

Ti piacciono le sfide vedo, quindi è giusto aiutarti. Inutile a dire che se fa il negoziante non i farà troppi problemi a gestire il resto degli aspetti più “cruciali” se tu gli darai un minimo di feedback.

Una buona scusa potrebbe essere quella di chiedergli di tenerti qualcosa e che poi gli fai sapere per cellulare se prenderai oppure no… a quel punto senza chiedergli il numero aspetta che lui ti dica qualcosa.

Dopo di che quando avrai il numero di cellulare, per creare in lui la sensazione di potersi aprire con te chiedigli via sms se ha dei parenti con il suo stesso identico cognome e con nomi di fantasia in un luogo dove tu sei solita andare in vacanza.

In questo modo lui si sentirà più libero di portare avanti la conversazione.

Se la porterà avanti significherà che è interessato e ti basterà dargli solo altri spunti da seguire per farlo arrivare a te.

Altrimenti dovrai essere tu più propositiva e se sei così timida, ti suggerirei prima di lavorare sulle tue strutture mentali per evitare rifiuti ed eventuali imbarazzi non graditi.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*