Quand’è il momento giusto per provarci con una donna? Cosa posso dire per conquistare una che mi piace?

Quand’è il momento giusto per provarci con una donna? Cosa posso dire per conquistare una che mi piace?
Mr. Seduzione

Due domande semplici, ma chi è che non ha mai avuto il dubbio, almeno una volta nella vita, su cosa fosse più giusto fare, su cosa fosse giusto dire…

La verità è che nessuno potrà dirvi cosa sia più gisto dire o fare, ogni situazione, ogni donna agisce si comporta e pensa in modo completamente diverso dalle altre.

Questo non in via assoluta, ovviamente, dipende tutto da una serie di fattori soggettivi che appartengono alla vita della persona che vi trovate davanti. Potrete trovarvi con una donna che avrà deciso di smetterla di dare retta agli uomini, con una che è appena stata tradita dal suo ragazzo, con una che ha in testa solo la carriera o solo i soldi.

Per tanto si tratterebbe piuttosto di stilare una casistica con frasi più o meno giuste da appioppare alla bella di turno, ma andiamo chi avrebbe voglia e pazienza di impararsi copioni interi a memoria, con il dubbio di sbagliare valutazioni e di ripetere il copione per un tipo di ragazza solare, ad una donna pessimista che è semplicemente contenta di avere un uomo che le abbia chiesto di uscire.

O immaginatevi la differenza che passa tra una donna che sia realmente interessata a voi, indipendentemente da ciò che avete o cosa fate. A questo tipo di donna potrete dire assolutamente qualsiasi cosa. In ogni caso lei vi troverà attraente.

Ma allora esiste una tecnica più o meno corretta per avere successo con le donne??

La risposta sta volta è quella che vi piacerà, infatti è: SI.

Prima una premessa, vorrei distinguere insieme a voi due concetti fondamentali, per voi che differenza c’è tra qualcosa di BANALE e qualcosa di ESSENZIALE?

Entrambe sono cose semplici, intuitive, che chiunque è in grado di cogliere.

A mio avviso la banalità si distingue dall’essenzialità semplicemente per come l’oggetto a cui è attribuita questa caratteristica si presenta all’esterno. Tutto può essere banale ed essenziale allo stesso tempo, dipende da come viene colto all’esterno.

Allora incominciamo a riflettere, voi potete risultare interessanti o noiosi, affascinanti o indifferenti, e questo dipende da come vi porrete con chi vi starà di fronte.

A questo punto vediamo di fare una cosa che forse per troppo tempo avete sottovalutato, o che comunque avete fatto senza rifletterci troppo su.

GUARDATEVI ALLO SPECCHIO.

Se avete addirittura l’occasione, provate a FILMARVI, provate ad interpretare voi stessi seduti ad un bar mentre siete intenti a conquistare la bella ragazza di turno.

A questo punto guardate:

come vi muovete

che gesti fate mentre parlate

che espressioni fa il vostro viso mentre fate i provoloni assatanati

che cosa dite per convincerla a venire in branda insieme a voi

Se riuscirete a vergognarvi di quanto siete ridicoli, probabilmente state incominciando a capire che molto probabilmente fino ad oggi avete sottovalutato un sacco di cose.

4 Commenti

  1. Fabio 13 anni fa

    Quello di osservarsi allo specchio e di filmarsi è UN OTTIMO CONSIGLIO.
    Infatti uno dei motivi per cui certi maschi si sentono insicuri è la mancanza di un’AUTOIMMAGINE abbastanza forte.
    Se prendiamo confidenza con noi stessi, con la nostra voce e con i nostri atteggiamenti/gestualità acquisiremo la VERA fiducia nella nostre capacità.

    Inoltre, la telecamera vi darà un punto di vista oggettivo: quelli filmati siete proprio voi e nessun altro. Vi piacete? Siete soddisfatti? Se foste una ragazza, che cosa trovereste di interessante in quel tipo nello specchio??
    Se la risposta è no/nulla e comincerete a correggere alcuni difetti che noterete da soli, molte delle vostre paure con le donne svaniranno.
    Io sto facendo così e funziona alla grande.

    Per gli altri non siamo altro che l’immagine che vendiamo loro.

    Ciao

  2. admin 13 anni fa

    ovviamente non posso che essere d’accordo con il tuo parere!

  3. ale 12 anni fa

    non ci avevo mai pensato ,ma forse è il caso di provare per capire.

  4. MauroG 11 anni fa

    Ottimo consiglio quello dello specchio :), grazie mille mr !!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*