Idee regalo per Natale, senza essere banali, facendo bella figura e senza spendere molto.

Idee regalo per Natale, senza essere banali, facendo bella figura e senza spendere molto.
Mr. Seduzione

Siamo alle solite, arrivano le feste e con loro tutta una serie di spese più o meno amene. Organizzare le varie cene, pranzi in famiglia e poi….. i regali. Croce e delizia di tante donne in giro per il mondo.

Il problema è il solito, pago tanto e “molto probabilmente” ridurrò i rischi che alla persona amata si precipiti il giorno dopo a cambiare il regalo, oppure pago poco con la quasi certezza che il regalo verrà gettato via, nella migliore delle ipotesi?

Fate molta attenzione, non sempre il regalo da 250-800 euro vi risolverà i problemi, la borsetta di Louis Vuitton può non piacere, lo chanel n°5 non sempre viene apprezzato e il foulard di Chanel può esser considerato da vecchia.

Facciamo mente locale su quali siano i criteri che distinguono un regalo che venga apprezzato di cuore rispetto ad uno assolutamente non gradito.

Nella stragrande maggioranza dei casi, quando un regalo viene giustificato ed accompagnato da ricordi di esperienze felici trascorse insieme, il dono viene apprezzato molto.

Al contrario se in un regalo, il ricevente non riesce a collegare alcuna emozione particolare, alcun ricordo, molto probabilmente solo dopo che avrà controllato il prezzo a cui è stato acquistato il bene incomincerà ad apprezzarlo o meno.

Ecco alcune idee regalo per fare centro e pagare poco.

FAMOLO STRANO – provate a cercare nella vostra città uno di quei negozi che vendono prodotti orientali. Sicuramente avranno oggetti “porta-fortuna” o soprammobili multifunzione. A questo punto potrete spaziare tra oggetti da 5/10 euro fino ad un massimo di 80 euro. Però fate molta attenzione alla confezione con cui si presenterà il vostro regalo. Se non dovesse dare l’impressione di un dono di un certo peso, correte ad acquistare una scatola, fino a 3 volte più grande, e riempitela di materiali d’imballaggio.

Più la scatola è grande maggiore è la soddisfazione e la curiosità per chi riceve il dono.

Avete mai notato che le opere d’arte vengono sempre protette da involucri estremamente voluminosi ed ingombranti? Se un’opera d’arte viene protetta molto, voi volete far passare un soprammobile da 5 euro come una scultura d’epoca, allora proteggetela il più possibile e conferitele un’aria di prestigio, curando maniacalmente l’imballo e l’involucro esterno. Il colpo d’occhio è assicurato.

PUNTIAMO SULLE EMOZIONI – avete delle canzoni che ricordano a voi ed a chi riceverà il regalo, momenti particolari?
Regalate magari un lettore mp3 con caricata dentro una playlist di canzoni che possano ricordare quelle emozioni del passato. (tra l’altro dovendo aprire la scatola, non correrete il rischio che il vostro regalo venga svenduto su ebay o peggio reciclato con un altro regalo).

Prima di procedere però accertatevi che questa persona si ricordi effettivamente sia delle canzoni sia che sono associate a quei determinati momenti.

FAMOLO SCIENTIFICO – sicuramente avrete ricevuto recentemente una di quelle catene d’email più  o meno interessanti.
Prendetene una a caso e dopo aver cliccato sul pulsante inoltra, incominciate a modificare il testo ed inserite un piccolo questionario sulle preferenze personali, tra le domande inserite anche “il regalo perfetto per natale sotto i 200 €?” A questo punto preoccupatevi di inserire l’avvertenza che se non inoltreranno l’email a tutte le persone che conoscono finiranno per avere 20 anni di sfortuna.

Nel giro di pochi giorni sarete in grado di sapere quale sarà il regalo più desiderato di tutti i vostri amici, e non potrete sbagliarvi!!

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*