Il potere dello sguardo nella seduzione

Il potere dello sguardo nella seduzione
Mr. Seduzione

Un sacco di statistiche scientifiche hanno dimostrato che tanto più gli sguardi sono lunghi tra due persone, tanto maggiori saranno le probabilità che le due persone si piacciano. Fate attenzione a gestire questo dato con molta cautela.

Infatti non significa che per piacere ad una persona si debba necessariamente fissarla negli occhi per ore intere.

Il discorso è più semplice, il fatto di cercare lo sguardo nell’altra persona e di far sentire a proprio agio chi abbiamo davanti a noi, semplicemente mantenendoci “occhi negli occhi” per il maggior tempo possibile potrà aumentare le nostre chance di farci risultare più attraenti.

Tutto ciò, ovviamente, non ha nulla a che vedere con l’ipnosi, che a mio avviso, se non è eseguita da figure professionali in contesti e luoghi appropriati, difficilmente sarà possibile portarla avanti.

Scambiarsi sguardi d’intesa, da che mondo e mondo contribuisce non poco a creare complicità, e non è un caso che se chiedete ad una donna quali siano le caratteristiche più importanti in un rapporto, questa vi risponda tra le prime 5 la complicità con il partner.

Indubbiamente il modo di guardare delle donne gli uomini e gli uomini le donne è molto diverso sia quando è l’uomo ad iniziare o il contrario, ma soprattutto dal carattere di ciascuno di noi. Per molti uno sguardo sensuale può letteralmente farci perdere la testa, per altri uno sguardo timido accompagnato da un sorriso può essere un ottimo modo per comunicare il nostro interesse verso un’altra persona.

Ciò che sta a voi imparare è quello di capire, quale tipo di sguardo risulterà vincente con la persona che avrete davanti ai vostri occhi, solo affinando questa tecnica, il vostro sguardo si trasformerà in una potentissima arma seduttiva.

2 Commenti

  1. lisa 12 anni fa

    posso chiederti cosa bisogna fare..per portare una persona a fare il primo passo?premettendo un interesse nascosto naturalmente..grazie

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*