Per conquistare una donna non serve sempre fare la cosa più ragionevole.

Per conquistare una donna non serve sempre fare la cosa più ragionevole.
Mr. Seduzione

figa pelosa nuda foto

Come abbiamo già evidenziato in precedenza, molti uomini (generalmente quelli intelligenti commettono più spesso questo errore) tendono a razionalizzare la conquista di una donna, come se si trattasse di una procedura standard.
Cercano di fare le cose più “ragionevoli” per conquistare la benevolenza o l’affetto di una determinata donna. Si finisce però per diventare una sorta di babbi natale pronti a ricoprire di regali e di attenzioni la persona verso cui siamo attratti.
Si tratta quindi di riflettere su quale sia l’obiettivo vero che vogliamo raggiungere con una persona, vogliamo fare si che una donna ci consideri dei padri amorevoli e pieni di attenzioni o degli amanti ideali a cui non si riesce a fare a meno di pensare in ogni singolo momento della giornata?
Se siete in questa tipica situazione incominciate a riflettere su come vi siete comportati fino ad oggi con le donne, e cercate di individuare in che modo la vostra personalità ed il vostro atteggiamento verso gli altri dovrebbero cambiare, per riuscire a realizzare le vostre aspettative nei confronti delle donne.
Per incominciare si tratta di “esercitarvi” a conoscere ed a relazionarvi con donne con cui generalmente non vi siete mai sentiti a vostro agio a starci insieme. Probabilmente le prime volte non riuscirete neppure a portare avanti una conversazione interessante, forse accumulerete minuti e minuti di silenzi imbarazzanti.
Nulla di più naturale, l’importante è imparare a convivere con le situazioni imbarazzanti per poi avere una visione più chiara di ciò che succede intorno a noi. Solo così si migliora.
E’ assolutamente fondamentale smetterla di pensare che la seduzione sia un gioco dove si vince o si perde. O si vince o si cerca di riflettere su cosa non abbia funzionato, per migliorare in futuro.
Solo così si migliora, solo così…

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*