Il potere dello sguardo nella seduzione, come avere uno sguardo seducente e sexy.

Il potere dello sguardo nella seduzione, come avere uno sguardo seducente e sexy.
Mr. Seduzione

Questo è uno di quei classici stereotipi di cui tutti noi abbiamo una vaga idea nella nostra testa, ma che in realtà nessuno sà realmente spiegare cosa ci sia dietro.
Lo sguardo in particolare, è uno di quegli elementi legati sia alla mimica facciale, che al proprio corpo, che assume un ruolo abbastanza importante a livello di comunicazione.
Naturalmente sarebbe opportuno capire e soprattutto vedere (magari con l’aiuto di una videocamera) come i nostri occhi “comunicano” all’esterno.
Anche perchè a livello del subconscio, il nostro cervello, in base al taglio, ai movimenti ed al livello di apertura degli occhi, interpreta tutta una serie di codici che determinano classificazioni a livello sociale.
Mi spiego meglio, nonostante non stia scritto da nessuna parte, o comunque, non sia universalmente nota come regola, se pensiamo ad una persona che ha sempre lo sguardo attento (occhi sempre aperti al massimo) difficilmente ci verrà in mente di associare questa persona ad un ruolo importante all’interno della società.
E’ una di quelle cose che nessuno dice di cui chiunque ne è a conoscenza, così come nessuno penserebbe ad una persona gobba, se gli venisse chiesto di immaginare un uomo che abbia le caratteristiche fisiche, che dovrebbe avere un uomo forte e dotato di carisma.

Questo succede perchè siamo circondati da immagini che ci proiettano in continuazione di modelli belli, forti, alti e con la schiena bella dritta.

Allo stesso modo gli occhi ed in particolare i messaggi che inviano, fanno parte del nostro costume culturale, anche se abbia una rilevanza anche a livello universale.
Quando si dice: “potrei leggere il tuo pensiero negli occhi” tutti capiamo di cosa si sta parlando, ma in realtà si tratterebbe di essere in grado di “leggere qualcosa” in due sferette colorate all’interno di una struttura fatta di cartilagini e pelle. Insomma una vera assurdità.
Eppure, tutti noi siamo in grado di interpretare ciò che gli occhi di una persona comunicano, tuttavia, NON molti sono in grado di capire quali messaggi vengono inviati, mentre stiamo parlando con una persona, nè cosa pensino le altre persone riguardo alle sensazioni che infonde il nostro sguardo.
Uno specchio purtroppo non è sufficiente per aiutarvi a capire meglio la vostra mimica oculare, per tutta una serie ovvia di motivazioni.
Ma veniamo al centro della questione.
Lo sguardo può sedurre una persona?
La risposta non è sicuramente univoca, e dipende sia dagli occhi di una persona, che dal resto del linguaggio del corpo.
Ciò che è invece universalmente vero è che lo sguardo può crearvi molti problemi, anche di grave entità. Facendo attenzione ad alcuni accorgimenti, potrete salvarvi la pelle da soli!
1. Cerca di non perdere il controllo mentre sei con una persona che ti interessa.
Il discorso è questo, in particolare quando la tensione è forte e si cerca SBAGLIANDO di ottenere l’approvazione di un’altra persona, spesso capita di non rendersi conto neppure della posizione che ha assunto il nostro corpo, dopo un discorso particolarmente coinvolgente.
Se siete seduti ad un bar, probabilmente vi accorgerete che mentre la vostra signora è comodamente appoggiata allo schienale della sedia, voi sarete chini verso di lei, come se per parlarle aveste bisogno di starle il più vicino. Questo è uno dei casi più emblematici per capire quanto sia semplice assumere posture che comunicano BASSA AUTOSTIMA e BASSO STATUS.
Con gli occhi è sicuramente più difficile capire che tipo di espressione stiano comunicando in un determinato momento, così ve la dico io.
Quando vi interessa qualcuno, le vostre sopracciglia si alzeranno e si estenderanno in tutta la loro larghezza, i vostri occhi saranno praticamente spalancati, così come le vostre iridi.
Se immaginate il vostro volto in questa situazione, difficilmente penserete, questa è la classica espressione da vero seduttore, un po come quella di James Bond. Infatti è proprio così.
Lo status basso che comunicano le sopracciglia in tensione ed i vostri occhi “a palla” vi bruceranno, secondo dopo secondo, le chances di riuscire a passare al livello successivo con la vostra donna. QUESTO è MATEMATICO.
2. Gli occhi dolci li hanno i condannati a morte, quando supplicano la clemenza.
Oppure era lo stesso sguardo che aveva l’ex della donna con cui siete fuori ora e che le ricorda solo brutte cose (“no amore, guarda che con la ragazza nuda che c’era nel letto io non ho fatto nulla”)
Ammesso che non abbiate un’espressione che faccia impazzire le donne (lo sapreste sicuramente se fosse il vostro caso), evitate come la peste gli sguardi dolci e gli sguardi ammiccanti.
Gli sguardi dolci inviano fondamentalmente due segnali: se non ti ho combinato qualcosa oggi probabilmente te l’ho combinata nel passato o semplicemente “ti prego considerami perchè ormai ho l’autostima a pezzi”.
Tutti messaggi che non vi faciliteranno di certo nelle relazioni sessuali.
3. Le donne cercano l’intesa sessuale con un uomo.
Se è vero che i film influenzano parecchio il nostro modo di relazionarci, di vivere e le nostre storie d’amore (vd. tre metri sopra il cielo); è altrettanto vero che una donna, che sia merito dei film oppure no, cerca l’intesa sessuale con il probabile futuro partner.
L’intesa è sicuramente qualcosa di molto intimo e personale, quindi scordatevi di prepararvi uno sguardo standard da usare quando volete sedurre una donna. A volte uno sguardo sereno, fermo, rilassato, occhi negli occhi, accompagnato ad un accenno di sorriso, e mantenendo il contatto degli occhi con la vostra donna, è più che sufficiente. Avrete la quasi certezza di stabilire due messaggi chiari: “io non ti considero superiore a me, ti trovo carina ma onestamente non ho bisogno di fare molto per conquistare una donna, anche perchè generalmente sono loro che cercano me”.
Questo è quanto serve ad una donna per sentirsi attratta da voi, sapere che siamo desiderati da altre donne, che non saremo appiccicosi in un’eventuale relazione e soprattutto che siamo intriganti.
Insomma tutto ciò che dovete fare, è mantenere il vostro status il più alto possibile, evitando di assumere posture che lo sminuiscano.
Un segreto per riconfigurare lo sguardo ogni qualvolta non avete la sicurezza di essere a posto, assumete la classica espressione che vi viene quando non vi è chiaro un concetto e vi dovete sforzare per caprlo meglio. Tornerete ad avere uno sguardo a prova di seduzione passiva all’istante.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*