Stuzzicare una donna per conquistarla? Si, ma con affetto.

Stuzzicare una donna per conquistarla? Si, ma con affetto.
Mr. Seduzione

Ciao Seduzione! Mi trovo in una situazione strana, e mi piacerebbe sapere se puoi aiutarmi. In università ho conosciuto una ragazza della mia stessa età (19), con cui sembra esserci forte intesa. Ci ho provato tempo fa, ma non ho mai avuto esperienze del genere e a dirla tutta non sono mai stato fidanzato. Tutte le volte che le chiedevo di uscire, prima diceva di si, poi la sera prima o la mattina stessa del giorno fatidico, mi inventava una scusa stupida per dare buca. Alla terza volta mi sono arrabbiato e quando l’ho vista in università (siamo compagni di corso) l’ho presa da una parte e le ho chiesto se si divertiva a prendermi in giro. All’inizio ha fatto la finta tonta, ma poi ha capito e ha giustificato il tutto dicendo che già usciva con un altro e non voleva mettere troppa carne al fuoco (e da come l’ha detto credo intendesse che comunque non avevo molte speranze). Su MSN e al cellulare la ignoro da un mese. In università ci parlo il minimo indispensabile per il quieto vivere. Ho scoperto blogseduzione.com e ho cambiato completamente stile. Riconosco i miei errori, mi bloccavo e non sono riuscito a combinarci mai niente quando ci vedevamo (invece di andare a lezione andavamo insieme al bar o sulle mura) anche il primo appuntamento ufficiale gliel’ho chiesto dopo parecchio tempo. I segnali c’erano tutti, nell’ultimo periodo sembrava proprio lei a chiedermi di chiederle di uscire. Ultimamente in università sembra riavvicinarsi di più a me come ai vecchi tempi (tutto grazie al fatto che ho scoperto questo blog e ho cominciato a ignorarla e a fare il disinteressato). Da qualche giorno mi richiama lei su MSN e io la tratto con sufficienza. Dopo aver spulciato un pò il blog mi sono deciso a fare la bastardata, e ho cominciato a raccontarle che mi vedo con un’altra compagna di corso (d’accordo con me per reggermi la parte). Addirittura l’altro giorno, solo perchè le avevo detto che andavo in disco con quest’amica, la mia “preda” l’ha incontrata il mattino successivo e manco l’ha salutata, ignorandola completamente. Non solo, si è pure affrettata su MSN a chiedermi com’era andata la serata in discoteca. Ora, siamo arrivati al punto che io la considero poco e quando ad esempio oggi le ho mandato un sms, mi ha risposto dopo pochi secondi specificando pure che ci saremmo visti domani perchè ci sarebbe stata in uni (senza che io gliel’avessi chiesto, considerando che oggi non è venuta a lezione). Ora, mi rendo conto che la tecnica dell’interessato alternato a indifferente funziona per riavvicinarla. Ho anche cominciato a stabilire un contatto fisico con lei (cosa che all’inizio mi era sfuggita). Ora, come devo fare per riuscire a farla mia? Se ti dico che sto andando nel panico pensando al prossimo passo che devo fare per procedere verso il suo corteggiamento, so che sorriderai, ma è così. Ti ringrazio preventivamente per ogni aiuto/suggerimento che mi darai!

Bè, direi che stai incominciando a capire la logica del gioco. I miei complimenti.
Sulla mini-guida con le tecniche d’approccio troverai descritte passo passo, ogni singolo elemento per passare da amico o conoscente fino ad arrivare al bacio in praticamente qualsiasi situazione in cui ti possa trovare, sono sicuro la troverai mooolto interessante.
In linea generale ti posso suggerire cosa NON devi fare.
Prima di tutto non aver paura di perderla, neppure se lei all’improvviso sembrasse disinteressata.
Ne abbiamo già parlato negli interventi precedenti, nel tuo caso dev’essere una priorità assoluta.
Sei tu che tiri il gioco ora, non perdere la tua posizione per nessun motivo, sarebbe come confessarle di essere gay.

Non farle capire che pendi dalle sue labbra.
Per certi versi è molto simile al punto sopra, ma devi farla soffrire un po se vuoi averla ai tuoi piedi.
Chi legge il blog sa quanto adoro lanciarmi in giochi un po cattivi con le fanciulle che mi fanno compagnia.
Una chicca assolutamente esilerante è quella di farle assumere la parte dell’amica confidente.
Se riesci a reggere la parte, ti divertirai da matti e lei perderà letteralmente il controllo.
Raccontale del fatto che la tua attuale amica con cui stai uscendo (sottolinea amica), ti sta creando dei problemi. Dille che non sai tanto come gestirla, perchè ti provoca in continuazione, ti si struscia addosso e le piace fare ingelosire una tua carissima amica a cui vuoi un bene dell’anima.
Chiedile consiglio su come gestirla, perchè tu non vorresti rovinare il rapporto di amicizia con le due ragazze.
Mentre le chiedi tutti questi pareri, sarai seduto vicino a lei la terrai sottobraccio ed avrai un aria vagamente divertita dalla cosa.
In questo modo con il corpo le comunicherai messaggi di affetto, ma a parole sarai l’esatto opposto, questo non le darà l’impressione che tu ci stia provando insieme a lei, ma al tempo stesso le farà desiderare un pochino di non essere una tua “semplice amica” per quei pochi istanti.
Ottieni un appuntamento che non sembri un appuntamento.
Invitala ad accompagnarti in un locale che sta gestendo un amico di tuo padre. (non ti preoccupare se si tratta di una balla colossale, se ti farà domande le dirai, che l’amico di tuo padre è solo il proprietario ma fa lavorare degli altri).
La scusa è ovvia, vorrai provare le specialità di questo posto, lei apparentemente sarà semplicemente una parte dell’arredamento del locale quella sera, niente di più.
Durante tutta la sera, trattala come la solita “bambina-stupidina” sia a parole che con i gesti. Quindi, prendila un po in giro, divertitevi un po insieme, ma dimostrale affetto con il corpo.
Adoro la matematica quando si tratta di conquistare una donna e questa amico mio, è matematica PURA.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*