La più bella lezione che si possa imparare…

La più bella lezione che si possa imparare…
Mr. Seduzione

Hai proprio ragione…da qualche mese ormai non sbaglio un colpo…appena poso gli occhi su una ragazza è sistematicamente mia,non importta se è fidanzata,sposata single o suora…se decido che deve essere mia lo sarà!ogni tanto questo incredibile”potere” che ho acquisito mi porta a strafare e ferire i sentimenti di chi mi sta vicino in quel momento…dopo ò’ubriacatura iniziale ho imparato a controllarmi e a condividere il bello dello stare insiemee di provare delle forti emozioni insieme a chi in quel momento mi è accanto…e ti posso dire con sincerità che solo ora mi sento davvero completo e soddisfatto!la seduzione è un gioco in cui nn si vince e non si perde,ma si esplora e ci si emoziona insieme..solo così ne si può trovare piena soddisfazione.
Grazie di tutto Mr Seduzione, sei il mio mito!

Molte persone si chiedono come una persona sana di mente passi buona parte delle proprie giornate a rispondere a uomini single, persone spesso colpite da storie difficili o semplici curiosi che vogliono conquistare qualche ragazza in più.
La cosa bella è che in giro per il mondo NON ESISTE un sito che fornisca un servizio di tutoring COMPLETAMENTE GRATUITO, dove sia possibile scrivere i propri dubbi e le proprie paure. Certo, non sempre riusciamo a rispondere in tempo reale, ma siamo esseri umani anche noi.
Ultimamente i tempi di risposta si stanno allungando (ve ne chiedo scusa), ma nonostante tutto i visitatori continuano ad aumentare del 50% di mese in mese.
Oltre 3000 sono i visitatori unici che ogni giorno condividono con noi emozioni, storie, avventure, pensieri e riflessioni
Un successo inaspettato, non c’è che dire.
Grazie a tutti coloro che parlano di noi sui propri blog, a tutti i giornali che scrivono di noi, alle radio che ci hanno intervistato, grazie a tutti coloro che consigliano il nostro sito agli amici, sapendo di suggerire un servizio davvero utile.
Recentemente ci è stato proposto di vendere il nostro sito e trasferirlo come rubrica a pagamento su un noto portale internet. Tra le condizioni era specificato che avremmo dovuto abbandonare l’opportunità di mettervi in contatto con noi e di rendervi impossibile di essere seguiti direttamente da me.
Dal punto di vista economico si trattava di un’offerta molto interessante, ho pensato a lungo in questi giorni, se accettare quella somma così esagerata per un semplice blog con tante foto colorate e con semplici storie di uomini comuni, ma veri.
Poi oggi dalla redazione mi è stato inviato un commento che mi ha portato a riflettere sulla strada che avrei dovuto intraprendere.
Oggi grazie ad un amico (che purtroppo non ho mai visto) ho capito che nella vita ci si deve mettere in gioco, accettare i rischi delle scelte che compiamo.
Delle scelte che spesso comportano delle conseguenze, non solo per noi stessi, ma per tutte le persone che hanno contribuito in qualche modo alla crescita di un progetto particolare come il nostro, in un autentico successo.
Io ho fatto una scelta.
A chi mi chiede perchè abbia rifiutato un mare di soldi, a chi mi chiede perchè questo blog continua ad essere dannatamente gratuito, a chi mi chiede chi me lo fa fare… io rispondo che per me è più importante avere aiutato una persona a raggiungere il proprio sogno, che vedere questo sito e soprattutto le storie di tante persone, dentro ad una banalissima rubrica.
Prendetemi per pazzo, ma è bello poter pensare che da qualche parte sulla Terra, una volta esisteva un uomo che faceva difficoltà a trovare una donna ed ora quella stessa persona è riuscito a realizzare qualcosa che a prima vista poteva sembrare assolutamente incredibile.
Quello stesso uomo mi ha fatto capire che certe soddisfazioni contano più di una serie di zeri stampata  sull’estratto conto della banca.
…e di questo ne può andare fiero.
Grazie!

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*