Se diventi il "suo migliore amico". Le "mosse" per diventare il suo migliore amante?

Se diventi il "suo migliore amico". Le "mosse" per diventare il suo migliore amante?
Mr. Seduzione

Caro Mr.Seduzione…e da molto che consulto il tuo blog e devo ammettere che mi ha aiutato davvero molto!!!Per questo motivo volevo dirti grazie di tutti i tuoi preziosi consigli…Anche se purtroppo sono finito in una situazione molto spiacevole…La ragazza di cui sono innamoratissimo da circa 2 anni mi ha detto una delle frasi che pochi uomini vorrebbero sentirsi dire…SEI IL MIO MIGLIORE AMICO…molte volte o cercato di farli capire quello che davvero provavo ma con scarsi risultati…Lei è la tipica ragazza che sembra irraggiungibile per tutti(anche se leggendo questo blog mi sono convinto del contrario.
Noi isciamo spesso assieme e tutte le volte che aveva bisogno io cero…ci sentiamo ogni giorno e passiamo la maggior parte del tempo libero assieme…Io sono sicuro che in lei un po di attrazione ce verso di me…Ma ormai non so più come andare avanti…Ti chiedo davvero aiuto dato che non passa giorno che quando mi alzo la penso e prima di andare a dormire lei e l’unico dei miei pensieri

Da sempre siamo convinti che per conquistare una donna sia fondamentale essere gentili, regalare rose, offrire cene, fare regali, invitare le nostre amate alla villa al mare o a fare il weekend sullo yacht a Porto Cervo.
Ma che cosa si ottiene comportandoci in questo modo, nella maggiorparte dei casi?
Si diventa OTTIMI AMICI.
Il perchè lo sapete già, ne abbiamo parlato spesso nel blog.
Dare ad una donna ciò che vuole, senza metterla nella condizione che lei desideri ricambiare i favori.
In genere diventare migliori amici di una donna o di tante donne insieme, aiuta molto nelle fasi in cui si è molto timidi, quando si hanno poche consocenze e si ha solo una vaga idea di come ci si debba comportare con le donne.
Sappiamo che una donna ci impiega pochissimi secondi ad “etichettare” un uomo come amico o come amante. Questa decisione dipende da quegli elementi che comunicate con la vostra postura, con il tono del vostro sguardo, il modo in cui vestite, etc.
Generalmente però può capitare che ci si innamori di una propria amica, che ci si incominci ad interessare ad una ragazza che si conosce già da tempo.
Quindi può risultare problematico il fatto di togliersi quell’etichetta da amici e farsela sostituire con quella di amanti.
Prima di tutto per riuscire in questa’impresa è fondamentale avere bene le idee chiare in testa su ciò che si stia facendo.
Non si tratta di conquistare la Luna (ammesso che la vostra ragazza si chiami proprio Luna).
Spesso molti nel tentare di portare al livello superiore il rapporto con una loro amica, si lasciano prendere dal panico. Ci si crea la convinzione SBAGLIATA che dopo il momento X tra voi e la vostra amica, sia all’improvviso cambiato tutto.
Cambia tutto, se ci si comporta come degli idioti.
Non sono per le romanticherie, questo lo sapete, ma un’amica ( o peggio una che vi considera il suo “migliore amico”) potrebbe reagire in modo poco “romantico” se voi vi doveste lanciare in sceneggiate teatrali, del tipo:
“sai anche se siamo stati amici per tutti questi anni, io dal primo momento che ti ho vista, ti ho sempre amata”
Dire una fesseria del genere significa insultare la donna (anche se può sembrare incredibile).
Si lascia intendere che nonostante ne fossimo innamorati, lei non ci piacesse poi così tanto da investirci il nostro tempo. Non solo, la cosa ancora peggiore, è che si finisce per essere considerati dei falsi che hanno inscenato per anni un’amicizia, quando in realtà si aspettavano tutt’altro.
A questo proposito, per lasciarvi intuire meglio ciò che intendo, vi suggerisco un film molto divertente, che seppur tratti l’argomento in modo un po esagerato, vi aiuta a capire il motivo per cui una donna si possa sentire offesa dagli “amici-che-si-scoprono-innamorati”.
Evita di parlarne, agisci.
Per quanto possiate essere abili e convincenti nei discorsi, nulla è in grado di battere le emozioni di un bacio a regola d’arte.
Razionalizzare le emozioni. In una fase così critica, come quella di passare da amico a partner, sperare di riuscire nell’intento parlandone, è tanto probabile quanto potrebbe esserlo, vincere un terno al lotto.
Parlarne alle sue amiche, anche se potrebbe sembrare una buona idea, non la è.
In genere ci si confida con le amiche per ottenere informazioni sensibili, come “vi parla spesso di me?”, “secondo voi io e lei staremmo bene insieme?”, “secondo voi io le piaccio?”.
In pratica, ammesso che queste amiche non siano molto più amiche vostre che della ragazza, difficilmente vi daranno le informazioni che starete cercando. Non solo, spesso potrebbe capitarvi di diventare un divertente argomento delle conversazioni durante un aperitivo tra amiche. Niente di più deleterio per la vostra immagine.
Se sapessero le informazioni che state cercando, potrebbero non venirvelo a dire in ogni caso, o addirittura dirvi il contrario per invidia.
Nulla batte un emozione inaspettata, male che vada, l’avrete baciata e non avrete fatto nulla di allucinante.
Se avrete messo in pratica le tecniche di seduzione passiva, non avrete nulla da temere.
Se non avete ancora avuto modo di scoprirle, tranquillizzatevi, baciare una donna è un fattore assolutamente naturale.
Assumetevi tutte le responsabilità ed andatene fieri.
Siate sicuri di voi stessi. Comunicatele con il vostro bacio quello che le avreste voluto dire, le sensazioni che vorreste farle provare. Se sarete coerenti e non darete l’impressione di “chiederle il favore di baciarla” lei apprezzerà il vostro gesto.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*