Esistono formule magiche o frasi da dire per conquistare una donna?

Esistono formule magiche o frasi da dire per conquistare una donna?
Mr. Seduzione

Caro seduzione, complimenti per il sito e grazie per i preziosi suggerimenti.
Da un po’ di tempo mi sento quasi quotidianamente ed esco piuttosto spesso con una mia amica. Ci conosciamo dal 2000 dai tempi dell’Università. Dopo lei è stata la praticante e l’amante di un nostro comune amico Avvocato (lui ora ha 50 anni e lei 30). All’epoca non sentivo attrazione per lei.
Sentendoci quasi ogni giorno, parlando e uscendo insieme ho iniziato a desiderarla. Ho iniziato a vederla anche come qualcosa di più di un’amica. Ho iniziato a pensare quanto sarebbe bello uscire con lei come “fidanzato” e non come amico.
Ora so bene quanto sia sempre difficilissimo passare da amico a “di più”. Ho letto con interesse i tuoi articoli dove consigli di baciarla intensamente per questi casi…Cioè mi puoi confermare che non esistono “formule magiche” o discorsi da fare? L’unica possibilità è baciarla e sperare che lei la pensi come me ?
Non so a dire il vero lei come la pensa. Perchè è una ragazza complessa (ammesso che esistono ragazze facili da comprendere?!) : è fidanzata, ma, esce spesso e volentieri con tanti altri amici maschi compreso ancora l’Avvocato (che a sua volta si è fidanzato). Cosa ne pensi ?
Inizio anche ad essere un po’ geloso di tutte le sue amicizie maschili.
Non vorrei combinare dei pasticci visto che ho iniziato ad uscire con lei proprio per uscire con una ragazza senza coinvolgimenti sentimentali/sessuali.
Grazie SEDUZIONE se vorrai rispondere…

Non nascondiamo un fatto evidente, riviste per uomini, per donne e per bambini, TUTTI marciano con titoli in prima pagina con affermazioni come “frasi magiche per conquistare la tua lei” o “formula per sedurla”.
Quando ti vai poi a leggere gli articoli, generalmente hai addirittura le idee più confuse rispetto a prima.
Come avrete potuto leggere su questo blog, la seduzione è una materia sicuramente interessante, e soprattutto fatta di mille casi e situazioni tutte molto particolari.
Una rivista generalmente non è in grado di dare informazioni utili per due semplici motivi:
– le redazioni sono composte da giornaliste annoiate che generalmente vedono la seduzione solo dalla finestra dei loro uffici. Immaginatevi cosa possano consigliarvi un gruppo di donne obese, in fatto di seduzione ed approccio di donne.
– non avendo la più pallida idea di cosa scrivere non riescono a raccontare nulla di utile, proprio perchè non sanno assolutamente nulla su questo mondo così complesso.
La cosa carina è che dopo decine di anni, ripropongono gli stessi articoli, dall’interpretazione abbastanza approssimativa dei linguaggi del corpo o dalle frasi ridicole per approcciare una donna.
I miei preferiti sono il famosissimo “se una donna gioca con le dita tra i suoi capelli, significa che ha voglia di fare sesso”.
Non so voi, ma se una donna è seduta alla fermata del pullman ed incomincia a giocherellare con qualche ciocca, come si fa a pensare che abbia voglia di fare l’amore? Con chi poi? Con l’autista dell’autobus che non arriva da oltre 20 minuti? …pura fantascienza.
In troppi tendono a dire che che non esistano formule magiche per conquistare donne o frasi che seducano all’istante le donne, semplicemente perchè non queste simpatiche persone non hanno la più pallida idea di quello che succede nella dinamica della seduzione.
La buona notizia di oggi è che LE FORMULE “MAGICHE” PER SEDURRE CON SUCCESSO UNA DONNA, ESISTONO.
Come sappiamo però non si tratta di frasette qualunque da dire ad un aperitivo. Si tratta di un mondo che entra in azione dentro la nostra testa e che influisce sull’immagine che si possono fare su di noi le persone che ci circondano.
Credete davvero che tra due sportivi la differenza del successo dipenda solo dall’allenamento?
Mi è rimasta impressa una storia di una ragazza che alle Hawaii o in qualche altro paradiso naturale era caduta in una grotta sott’acqua e che a causa della corrente era restata per oltre quattro ore.
Questa donna è stata costretta a trattenere il respiro per un sacco di minuti. Il problema era che il moto ondoso riempiva la grotta fino alle pareti superiori.
La cosa incredibile tuttavia era che grazie all’istinto di sopravvivenza, aveva raggiunto con la semplice condizione psicologica, niente poco di meno che delle prestazioni molto simili a quelle di un’atleta professionista di apnea dinamica.
Chiaramente questa donna, non era una sportiva professionistica e tanto meno un’esperta di immersioni.
Cos’è successo allora? Che cosa le ha salvato la vita?
La sua mente.
Stimolare la nostra mente tramite tecniche o come nel caso della ragazza, per circostanze esterne, ci permette di raggiungere risultati che neppure riusciamo ad immaginarci.
Le frasette e le tecniche d’approccio, sono sicuramente un modo per semplificarti la vita, ma non ti risolvono il problema alla radice. Immaginiamoci per assurdo che uno sia BRAVISSIMO ad approcciare le donne, a fermarle per strada ed eventualmente ad invitarle anche ad un appuntamento.
Il problema è che tra essere semplicemente dei fenomeni a conoscere una donna, ed essere veramente in grado di portarla a provare un senso di attrazione tale da renderla completamente ai nostri piedi c’è un abisso.
Per colmare questo abisso entra in gioco sicuramente l’esperienza, ma il ruolo principale viene giocato da come impostiamo il nostro modo di concepire la seduzione dentro la nostra testa.
Quante volte avrai mancato l’occasione di conoscere una ragazza molto bella, in qualche villaggio turistico, nei corridoi di un ufficio o semplicemente in un bar?
Quanto eri diverso in quelle situazioni A LIVELLO ESTETICO, rispetto alle volte in cui hai avuto successo?
Visto che la differenza tra le tue esperienze positive e negative è soltanto un fatto psicologico e mentale, perchè continuare a perdere l’opportunità di realizzare una tua fantasia sensuale, o semplicemente di conoscere e sedurre una donna che ha catturato il tuo interesse?
Questo deve farti riflettere su ciò che la tua mente può fare, la magia è nella tua testa, devi solo imparare a controllarla.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*