In che cosa consiste il fascino maschile per una donna?

In che cosa consiste il fascino maschile per una donna?
Mr. Seduzione

Ciao Mr.seduzione! avrei bisogno di un tuo parere su questa storia: Tempo fa conobbi in palestra una ragazza molto carina che mi ha fatto prendere una sbandata pazzesca(in seguito ho saputo da un amico in comune che lei inizialmente ricambiava i miei sentimenti)ma leggendo il tuo blog mi sono reso conto di aver assunto degli atteggiamenti nn proprio adatti per conquistarla…In poche parole,cercando la sua approvazione,ho annullato completamente la tensione sessuale nei miei confronti, diventando per lei “l’amico piu adorabile del mondo”…a quel punto mi sono sentito cosi deluso che per un periodo nn la cercai piu…lei nel frattempo cominciò a mandarmi dei messaggini dolci dicendo che ci teneva a me..che mi voleva bene e via dicendo…finiì con l’accettare la parte dell’amico facendo buon viso a cattivo gioco;infatti mentre cercava di spingermi verso la sua migliore amica le ho fatto capire che in realta dell’amica nn mi importava nulla e che mi interessava solo lei…ma nonostante questo il suo comportamento nn è cambiato e sono rimasto il suo “amichetto del cuore”.Insomma…una situazione non troppo difficile da concludere si è trasformata in un fallimento totale.C’è da dire che durante quest’estate nn abbiamo avuto modo di vederci,ma a settembre la rincontrerò…la mia domanda ora è questa:dopo i tanti errori commessi ho ancora concrete possibilita di conquistarla?secondo te quale sarebbe la cosa migliore da fare a questo punto?..con la speranza che tu possa aiutarmi ti ringrazio in anticipo

In questi casi verrebbe voglia di dire “la speranza è sempre l’ultima a morire“.
La tua storia mi ha fatto pensare ad un episodio in cui un lettore mi raccontava di quanto fosse stupito del successo di un animatore in un villaggio turistico.
Il classico individuo insignificante, NON troppo simpatico, NON troppo alto, SENZA un bel fisico, neppure intelligente. Una persona assolutamente mediocre, il classico uomo che chiunque di noi NON vorrebbe essere.
Ebbene, ti assicuro, dopo averlo visto su una fotografia, la prima somiglianza di questo ragazzo l’ho trovata con il volto di un merluzzo.
Occhietti tondi senza personalità, TOTALMENTE INESPRESSIVI, curvatura della bocca con gli angoli rivolti verso il basso e due guance scavate su un viso abrustolito, dal troppo sole preso fino a quel momento.
Più che la foto ricordo di una vacanza, sembrava l’immagine del merluzzo alla griglia di qualche ristorante sulla costiera amalfitana.
Secondo questo lettore questo ragazzo aveva un successo SCONSIDERATO con le ospiti di questo villaggio. Secondo voci attendibili riusciva raramente a trascorrere le notti in camera senza essere accompagnato da qualche bella ventenne, troppo poco stanca per dormire.
La sua domanda era ma allora quali sono le caratteristiche che rendono affascinante un uomo?
Verrebbe quasi quasi da rispondere la mediocrità, per esagerare, ma vi assicuro che non saremmo tanto lontani dalla definizione corretta delle caratteristiche dell’uomo ideale, dal punto di vista delle donne.
Il motivo è semplice, l’uomo mediocre, quello NON troppo bello, NON troppo etc… piace perchè non mette sotto pressione in alcun modo la donna che si trova in sua presenza.
Ieri parlavamo delle emozioni che si provano quando si ha la sensazione di mettersi in gioco, bè questa MEDIOCRITA’ di per sè ci aiuta a sentire meno pressione e di conseguenza fa sentire maggiormente a loro agio le donne.
1. Il fascino quindi tanto per incominciare consiste nel riuscire a far sentire a proprio agio le donne, in qualsiasi situazione ci si trovi.
In secondo luogo, perdonatemi se insisto su questo tasto, ma la “bellezza” negli uomini ha avuto ed avrà sempre un peso assolutamente ridicolo in fatto di aiutarvi a sedurre una donna.
Non tanto perchè le donne preferiscano gli uomini brutti, tanto più per una questione di preferire “la via di mezzo”, quella meno impegnativa, o se vogliamo un buon rapporto qualità-prezzo.
L’uomo non troppo bello, non fa sentire sotto pressione una donna, specialmente se la donna è timida.
2. Il fascino esula dalla bellezza, consiste più nella capacità di entrare in sintonia con il lato emozionale delle altre persone.
I prestigiatori generalmente sono persone molto affascinanti, nonostante spesso siano soliti indossare abiti bizzarri, anche nel tempo libero e pettinature poco ortodosse ai canoni più tradizionali a cui siamo abituati, riescono sempre a creare un empatia molto forte negli altri.
Riuscire ad entusiasmare una persona, a farla sentire incredibilmente vicina al nostro modo di vedere il mondo che ci circonda, è ancora un privilegio di poche persone, mentre a mio avviso dovrebbe appartenere a tutti.
3. Il fascino è avere le idee chiare in testa di ciò che si vuole.
Senza ombra di dubbio, una delle frasi più banali che abbia scritto in tutta la mia vita, ma racchiude un grande segreto che in pochi si sforzano di comprendere a fondo.
Ipotizziamo che siate al bar e che si sieda nel tavolo immediatamente accanto al vostro, la ragazza più bella che abbiate mai visto negli ultimi trent’anni.
Generalmente si può prendere tre sole ed uniche decisioni:
– Scegliere di provare a conoscere la ragazza
– Scegliere di evitare di fare figuracce e restare indifferenti. (Accettando il rischio che altri ce la portino via, per altro.)
– Scegliere di prendere le redini del proprio destino e guidarlo nella direzione che volete voi.
Tu quale alternativa prenderesti in considerazione?
Se ti può aiutare, pensa al nostro famoso pulsante per il decimo piano, per riuscire a capire meglio ciò a cui mi riferisco.

Avere la lucidità, il “coraggio” di VOLER REALIZZARE A TUTTI I COSTI UN SOGNO, ignorare le emozioni negative e pensare solo ad arrivare in cima. Questo è il fascino.

(anche se mi sembra eccessivo parlare di coraggio per conoscere una donna)
E’ una di quelle forze di spirito che nasce nella nostra testa, vive nella nostra mente, ma VIENE PERCEPITA ALL’ESTERNO più forte di qualsiasi altra sensazione che si possa provare.
Imparare a conquistare questa capacità non è difficile, e la seduzione passiva nè è la valida testimonianza.
Ora, non pensare a quali siano le tue possibilità, a cosa sia giusto fare per conquistarla, pensa a ciò che SIA NECESSARIO FARE per non doverti più porre questo dubbio in futuro.
A volte la scelta più giusta è proprio quella più semplice.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*