Cosa fare per sbloccare la situazione, quand'è la donna ad essere tesa.

Cosa fare per sbloccare la situazione, quand'è la donna ad essere tesa.
Mr. Seduzione

Questa settimana si è rivelata caldissima sul blog, le domande del Rispondimi Prima sono piovute ad un ritmo imbarazzante. Se dovesse continuare a questi ritmi anche nei prossimi giorni potrei dover alzare le tariffe per l’ennesima volta, per evitare di rischiare di tardare nelle risposte.
Chiedo scusa per tanto a tutti coloro che stanno inviando le loro storie, a cui spero di rispondere nei prossimi giorni, ma è stato un successo sopra ogni mia aspettativa.
In tanti state chiedendo se venga segnalato o meno sul blog chi fa utilizzo del Rispondimi Prima per imbarazzo o per privacy.
Ovviamente NO.
Il Rispondimi Prima è un modo o per essere seguiti nel totale animato da me o per evitare giorni d’attesa (mediamente ogni commento viene risposto tra i 5 ed i 12 giorni).

Per mantenere la privacy di chi ne fa utilizzo, non viene segnalato in alcun modo, nè in privato, nè in pubblico, nè tanto meno tra i commenti semplici.

Seduzione aiutami… Sono disperato!
È da mesi che mi sento con una ragazza (fidanzata da anni) per telefono,
ci vediamo a scuola (ma li non ci parliamo).
All’inizio ci prendavamo in giro vicendevolmente, con battute scherzose. Poi con il passare del tempo l’interesse è salito sempre più, solo che nessuno dei due ha voluto mai farsi avanti e dichiarare apertamente il proprio interesse.
Come tu sai, rimanendo sulla Corda, di essere ad un passo dall’avere l’altro, ha portato ad innamorarci entrambi. Ora io mi sono confessato a lei per messaggio,ma lei non ci crede perché pensa stia ancora scherzando.
Io ho la fortuna di piacere fisicamente, più o meno a tutte, per questo lei crede che la stia solo prendendo in giro!
Lei dal canto suo non si è mai confessata, ma ha passato interi pomeriggi ad aspettarmi al bar della scuola dove sa che io passo; per vedermi e parlare. Ma le ho sempre dato buca, una quindicina di volte ormai.
L’unica volta che è venuta lei a parlarmi tremava come una foglia ed era imbarazzatissima tutta rossa in viso; ma io preso dall’ansia ho tenuto un atteggiamento serio e distaccato.
Lei penso abbia sofferto molto perché io ho continuato, a dirle che mi piace per messaggio, ma realmente a snobbarla quando la vedo (per timidezza). Non è mai riuscita a sapere cosa provo e pensa che in tutto questo tempo l’ho solo presa in giro, che con lei stia solamente giocando al punto che mercoledì mi ha detto che se le scrivo ancora prende provvedimenti legali. Io ci sono rimasto malissimo, ma lei non mi crede più, anche se le dico cosa provo, sono veramente disperato!
Dato che lunedì mattina la vedo, cosa mi consigli di fare:
-dirle che anche io ho sofferto per lei ed il motivo per cui non mi sono mai presentato è la timidezza, perdendo completamente la superiorità accumulata su di lei?
-lasciare passare del tempo (tanto l’attrazione rimarrà), e poi quando sarà scomparso il suo rancore, ricominciare da capo. Questa volta parlandole solo di persona però?
Io sono riuscito ad alzare la tensione sessuale(dicendole certe cose, al punto che lei per me, fosse quasi ossessionata dalla voglia di avermi). Sono due mesi che stà connessa tutto il giorno sul mio blog (vedo l’accesso anche se lei non lo sà), ma non si è mai dichiarata.
Ora è arrivata al punto di odiarmi perché pensa che mi diverta ad illuderla, e a deciso di darci un taglio.
Cosa posso fare??? Io ne sono molto innamorato, ma se mi avvicinò adesso di certo pensa che la stia ancora illudendo. Ti prego aiutami. stò veramente impazzendo.

Questa storia secondo me farà crescere le speranze delle tante donne e fanciulle che ogni giorno, spiano le nostre riflessioni e si appassionano alle tecniche di seduzione passiva, mettendole spesso in pratica nei confronti degli uomini che fanno fatica a sedurre normalmente.
Vedi nella tua storia ci sono tanti elementi che abbiamo trattato sul nostro blog, tuttavia vorrei elencarti, quali siano stati i tuoi errori fino ad oggi, che ti hanno portato a rischiare di finire, niente poco di meno che in tribunale.
– Hai puntato sul linguaggio verbale.
– Ti sei limitato a parlarle via sms. (gravissimo)
– Ti sei lasciato controllare dalla paura e dalla timidezza.
Questi sono sicuramente i 3 aspetti centrali che ti stanno creando problemi e che se non li rimuovi al più presto, probabilmente te li ritroverai ancora ed ancora in futuro, finendo per rivivere situazioni analoghe con altre ragazze.
Prima di analizzare gli elementi positivi che hai applicato correttamente vorrei soffermarmi prima su un punto particolarmente interessante, su cui molti, continuano a non essere convinti.
Per avere successo con le donne, per conquistarne sistematicamente ogni giorno, NON BASTA ESSERE BELLI.
Ok, questa ragazza probabilmente per una buona parte, si sarà interessata al nostro amico, per il suo aspetto fisico.
Tuttavia nelle fasi in cui la mente di una donna elabora l’indice di attrattività di un uomo, l’aspetto esteriore incide in media per un misero 8% sul totale degli aspetti che vengono presi in considerazione.
Se preferite metterla su un piano più semplice, ciò che fa scattare la scintilla, tutti gli elementi che portano una donna a sentirsi inspiegabilmente attratta da un uomo, DIPENDONO DALLE EMOZIONI E DALLE SENSAZIONI che questo sarà in grado di trasmetterle.
L’aspetto fisico ha un ruolo marginale.
Se volete un dato concreto, il peso che può avere l’aspetto fisico in queste fasi, è uguale quello che ha il profumo della persona.
Mi auguro di non stupire nessuno dicendo che il tono ed il suono della voce abbia un PESO MAGGIORE rispetto a quello che potrebbe avere l’aspetto estetico.
Il motivo di questa condizione?
Semplice, il tono ed il suono della voce, fanno parte della comunicazione non verbale ed hanno un IMPATTO DIRETTO sulla sfera emozionale delle persone e quindi, anche su quella delle donne.
L’aspetto esteriore, per fortuna o per sfortuna NON ha e non avrà mai la stessa importanza.

Tornando alle cose buone che hai combinato…
– Tensione sessuale a vagonate (fin troppa, ma non guasta mai)
– Non le hai dimostrato di dipendere da lei (quando eri in sua presenza)
Non a caso, pur facendo lo zerbino al telefono, LEI NON TI HA CREDUTO.
Risultato? Visto che il telefono e tutti i discorsi che potete farvi telefonicamente NON HANNO ALCUNA RILEVANZA, lei ha fatto solo riferimento ai momenti in cui vi vedete di persona e quindi ti ha percepito come “fasullo” proprio per questo motivo.
Quando si dice… Te l’avevo detto, che sms e varie chat creassero solo guai…
Lei è convinta che tu la stia illudendo.
Ti dirò, se lei tutt’ora ha questo interesse nei tuoi confronti, dobbiamo andare a ricercare il motivo nel fatto di averla portata ad avere un’autentica ossessione nei tuoi confronti. Non fa altro che pensare a te, legge il tuo blog in continuazione, cerca di essere sempre dove vai tu, etc.
Quindi tirando le somme, perchè non dovresti riuscire a conquistarla?
Dove sta l’ostacolo? Voglio dire lei è innamorata persa di te, tu ricambi il sentimento, vi piacete, non solo… lei è pure ossessionata da te…
Credo che sia giunto il momento di tirare fuori il quarto errore della lista che non ho inserito prima (di proposito. Perchè ci tenevo a farti capire in quale modo fattori positivi e negativi si siano andati ad annullarsi vicendevolmente) è relativamente banale.
Alcuni la chiamerebbero fiducia, altri direbbero che si tratti di un’incongruenza della comunicazione non verbale con il tuo pensiero reale.
Io mi limito a dire lei è talmente ossessionata, talmente presa da te, da questa tensione sessuale, che non ha il coraggio di fare mosse, pur di non far finire questo momento così magico per lei.
Già, magico. Vedi è proprio la tensione sessuale a far sentire le donne innamorate, a metterle nella condizione di desiderare di poter diventare in un eventuale futuro, ciascuna di loro come “la tua donna”. Le porti a farsi castelli per aria ed a sognare, questa per un uomo è una forza che ha una portata assolutamente devastante.
La tua lei attualmente ha talmente tanta paura di essere rifiutata da te che, pur di non uscire dalla tensione sessuale che hai creato tra voi, è disposta a pagare il prezzo di starti a guardare come se fossi all’interno di una vetrina.
Nel tuo caso, io punterei a puntare sul creare del feeling, partendo dal contatto fisico, ottenendo la sua fiducia e permettendole di aprirsi finalmente con te.

Non solo, io incomincerei ad essere un po meno freddo con lei, coccolatela un po questa povera ragazza, sembra quasi che per te si tratti di un sacrificio, diventare il suo partner.
Se ti piace davvero, goditela un po, tanto ormai è appesa all’amo e non si staccherà facilmente da te. Su questo ci puoi contare.
(per esperienza vi ri-confermo, che per una donna, nel momento in cui dentro la sua testa, si stanno facendo quei “rag l’aspetto esteriore incide per meno del 8% nella determinazione su quale debba essere il partner sessuale di una donna)

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*