Perchè i soldi non sono in grado di farti avere più successo con le donne.

Perchè i soldi non sono in grado di farti avere più successo con le donne.
Mr. Seduzione

Grazie x la comprensione..credo comunque che ormai 24 o 33 anni sia indifferente.. quel che è importante (ahimè era importante..)è l’adolescenza..è in quel periodo che matura il carattere, si diventa uomini e si hanno le prime esperienze di vita, quindi anche quelle sentimentali e sessuali.. io non ho avuto nulla di ciò purtroppo..un pò x colpa mia, un pò x colpa(tanta colpa..)dei miei genitori che mi han sempre cresciuto nella “campana di vetro” cosi’ non ho potuto altro che crescere insicuro, timido e sprecare tutta l’adolecenza e buona parte della prima giovinezza dato che sono prossimo ai 25 anni.. e ora è terribilmente difficile cercare di avere una vita “normale” con le ragazze perchè proprio mi mancano le fondamenta che si formano nell’adolescenza di un ragazzo.. mi sento totalmente inadeguato.. senza considerare il fatto che più passano gli anni e piu’ è difficile x tutti gli uomini avere vita facile con le ragazze.. figuriamoci per me.. X quanto riguarda gli esempi di Clooney e di Mourinho che mi hai fatto, io credo che gran parte del loro fascino derivi dal loro portafoglio stracolmo di milioni e milioni di euro.. se fossero spazzini credo staremmo a parlare di tutta un’altra storia..

Quando leggo in un uomo la rinuncia alle sfide, quando sento che la sua voglia di imporre la sua volonta sul proprio destino viene a mancare, non so se essere preoccupato per la persona che mi confida queste tristi conclusioni, o se essere indignato, per la mancanza di obiettività.
Sicuramente i genitori e la loro educazione hanno un ruolo centrale nello sviluppo della personalità dei loro figliouli. Una famiglia molto protettiva, il fatto di non riuscire a “sbattere il muso” contro qualche sportello con le proprie forze impedisce ad un ragazzo di costruirsi un bagaglio adeguato di esperienze per essere uomini veri.
Questo significa arrivare magari a 25 anni con il complesso di non aver mai avuto una ragazza, essere insicuri, timidi, non riuscire a condurre in modo sano le più banali forme di relazioni interpersonali con le fanciulle.
Tutto vero.
E allora? Ti sei dimenticato di aver raggiunto probabilmente già più di un quarto della tua vita e di NON AVER ANCORA INCOMINCIATO A VIVERE con le tue forze?
Perdonami, ma credo che sia arrivato il momento PER TE, di incominciare a stringere i pugni e deciderti a fare qualcosa per uscire da questa situazione assolutamente infruttuosa.
Non venirmi a dire che sei davvero convinto che per conquistare le donne sia sufficiente essere ricchi, perchè sarebbe come confessarmi che oltre a non aver letto il blog, non sei neppure in grado di capire che tra l’AMORE, l’ISTINTO SESSUALE ed un FINTO INTERESSE (legato ad un aspetto economico) ci sia una grande differenza.
Probabilmente l’ho già detto in altri articoli, ma fino ad oggi, credimi ho conosciuto 1001 tipi di uomini, dal ricco, al povero, dall’impiegato squattrinato, al consulente rampante, dal milionario che vive a Londra e che durante i weekend prende il jet privato e gira per i night club più esclusivi del pianeta, all’uomo separato che vuole ri-farsi una vita, etc., etc.
Tra tutti questi, NON SI E’ MAI VERIFICATO CHE QUALCUNO DI LORO RIUSCISSE A FARE INNAMORARE UNA DONNA PER I SOLDI.
Ma neppure il milionario di Londra o il consulente che guadagnava tra i 20.000 ed i 30.000 euro al mese.
A questo punto non resisto alla tentazione di invitarti a fare un esperimento.
Io non ho idea se tu sia ricco o povero e francamente non m’interessa neppure saperlo.
La mia proposta è questa, se sei davvero CONVINTO che avere tanti soldi, apparire ricco, ti potrebbe aiutare a risolvere i tuoi problemi con le donne, non mi resta che dirti di provare ad esserlo per davvero.
Fai il RICCO per una sera, sii al massimo delle tue possibilità, a costo di spendere 2.500 euro per noleggiarti una Ferrari per un giorno, prendere qualche tavolo VIP nel locale più bello della tua città. Ti vesti con 3.000 euro di roba, credo che noleggino anche gli orologi Rolex se cerchi bene (o te ne prendi uno vero), insomma non negarti assolutamente nulla, in nome della scienza.
Tira giù una lista di ciò che per te significhi essere ricchi per una donna e prova a realizzarlo per un giorno o per quanto riesci a reggere economicamente l’esperimento.
Dopo questa giornata, settimana o mese da leone, cosa crederesti di risolvere?
Consegnata la Ferrari, il rolex, la barca, pagato le spese di alberghi, discoteche, etc. ti sentiresti SFRUTTATO ed inutile.
Probabilmente ti divertiresti anche (difficile, certi ambienti sono particolarmente noiosi, te lo dico per esperienza), ma fidati, sono più che convinto che nonostante tutti quei soldi non riusciresti IN OGNI CASO ad ottenere neppure un singolo BACIO (forse sulla guancia si, dai te lo concedo.)
Le donne sono furbe, è vero, capiscono se sei ricco per davvero oppure se sia semplicemente il solito wannabe (lett. chi vuole essere) milionario che poi si rivela un morto di fame.
Quindi a quelle furbe non piaceresti perchè capirebbero che si tratta di fumo e niente più.
Quelle stupide verrebbero con te per girare sulla Ferrari e fare bella figura con le amiche (forse).
Ma ripeto, TU SARESTI UN DETTAGLIO, non saresti nè il suo nuovo sogno erotico, nè tanto meno il prossimo uomo con cui andrebbe a letto.
Ipotizziamo a questo punto che dica, ok, chissene frega dell’amore vero, dei sentimenti, della sincerità dei rapporti, io voglio solo fare l’amore come un riccio, dal mattino alla sera.
Quindi se le donne vengono con me solo per i soldi va bene lo stesso.

Per sperimentare questo altro modo di vivere le donne, credo che non ti sembrerà particolarmente nuova l’idea, ma esistono delle simpatiche ragazze (spesso anche modelle) che con 200 o 300 euro l’ora ti regalano la famosa GFE, la Girl Friend Experience.
Quindi loro una volta che le paghi, per tutte quelle ore, ti danno l’impressione di essere innamorate di te, si comportano in modo tenero, baci, coccole, sorrisi, sguardi ammiccanti, sguardi molto ammiccanti, te le porti a letto, proprio come se fosse la tua vera fidanzata.
Ora ti chiedo, è davvero questo quello che vuoi?
Credi che per avere una donna innamorata di te, sia DAVVERO NECESSARIO pagare 200 euro l’ora?
Se ne fossi davvero convinto, tanto vale incominciare a lavorare sodo, mettere da parte qualche bel gruzzoletto e farti tante finte-fidanzate da 200 euro l’ora. Secondo me se concordassi un forfait mensile ti farebbero anche un po di sconto.
Seriamente, se credi che avere una donna che venga con te solo per i soldi sia quello che vuoi davvero o CHE I SOLDI SIANO L’ELEMENTO CHIAVE PER FARLE INNAMORARE DI TE, saresti stupido a non fare di tutto per provarci.
Personalmente la tua storia sono più convinto del fatto che le tue siano tutte scuse per nascondere i tuoi complessi con le donne dietro ad una più preoccupante PAURA DI VIVERE.
Giustificare i propri insuccessi dietro a motivazioni che prevedano delle soluzioni irrealizzabili, significa che in realtà non abbia la minima intenzione di fare qualcosa per uscire da questa situazione.
Andiamo posso sentirmi dire “Se non sono ricco e bello come George Clooney, non riuscirò mai a trovare una donna?”.
Vorrebbe dire che tutte le coppie sposate e felici del mondo, dove ci sono uomini QUALUNQUE che magari  non particolarmente belli e non sono particolarmente ricchi, si tratterebbe di autentici miracoli o avvenimenti para-normali?
Il motivo per cui sei single è semplice… non stai facendo nulla per uscire da questa situazione e ti nascondi dietro a motivazioni che sai di non poter risolvere.
Apprezzerei di più un ragionamento del tipo: “Fino a quando tutti i bambini del mondo continueranno a morire di fame, mi sentirò un uomo inadeguato ed mi sentirò imbarazzato con le donne”.
Insomma se per toglierti l’imbarazzo dovessi realmente raggiungere quell’obiettivo, probabilmente non riusciresti mai a farcela, ma almeno faresti la figura dell’ambientalista che si preoccupa per le sorti del pianeta.
Ma chi mi viene a dire che il fascino derivi dai soldi, probabilmente non ha le idee chiare sul significato di quella parola..
Ah, dimenticavo, George Clooney è single…

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*