Le donne ti vedono per ciò che hai scelto di essere.

Le donne ti vedono per ciò che hai scelto di essere.
Mr. Seduzione

essere-sexy

Secondo me il lavoro è però un aspetto importante. Se fai un lavoro che ti piace (o meglio ancora che ti stimola e ti soddisfa) sei FELICE. Ed essere felice non è solo una base di partenza, ma, è fondamentale.
Io faccio un lavoro che odio. E credo sia parte integrante dei miei insuccessi. Tanti ti dicono: “Cambialo no !” Ma non è così semplice perchè quel lavoro è la mia famiglia stessa, è la mia casa, è le mie radici e non è facile. Si tratterebbe di cambiare radicalmente vita e luoghi.
Secondo aspetto, a mio avviso importantissimo, NON POSSIAMO DIRE CHE TUTTI I LAVORI SONO UGUALI. Se lavoro in posti a strettissimo contatto con delle fighe da cinema, o comunque con tante ragazze, statisticamente avrò molte più possibilità ALMENO DI CONOSCENZA rispetto a chi come me lavora con persone abbondantemente over 50-60 e che per lavoro non conoscerà mai una figa.
Poi capisco tutto. Capisco anche che è bene dare fiducia al single cronico sempre e comunque. Però questi due aspetti sono inconfutabili.
Lavorare in mezzo a una vigna non è come essere in un’ufficio pieno di donne potenzialmente da corteggiare.

Questo credo che sarà uno degli articoli più impopolari che abbia mai scritto fino ad ora.

Se fai un lavoro che non ti piace, che non ti permette di sentirti soddisfatto, che non è all’altezza delle tue aspettative, è matematico che ti renderà infelice.

Sono perfettamente d’accordo con te, su tutto, ma la mia convinzione resta la stessa di prima.

La verità è che la nostra vita è fatta di scelte.

Non è la solita banalità che potresti leggere su un sito di aforismi, ma è un fatto concreto con cui dobbiamo confrontarci ogni giorno della nostra vita.

Non vorrei essere troppo cattivo dicendo che se non hai il coraggio di prendere in mano la tua vita, non puoi pretendere che la tua vita cambi.

Molti tendono a pensare che per conquistare una donna sia sufficiente dire 4 paroline giuste, ma queste stesse persone si ritrovano a bere birra in qualche locale pieno di gente triste e sola, il sabato sera. A volte si rendono conto di quanto sia monotona la propria vita guardando i propri amici, e chiedendosi come sono finiti a ridursi così in basso, senza donne, insieme a persone che non ti stimano neppure.

Ci sono alcuni uomini che chiamano “zoccole” delle donne che si atteggiano come star del cinema, solo perchè queste non gli rivolgono la parola. Ma se poi una di loro si fa avanti con loro, diventa improvvisamente l’amore della loro vita.

Conquistare delle donne molto belle, non è più difficile, è semplicemente diverso.

Conquistare donne, avere una vita sessuale più attiva è una partita che si gioca non solo con delle tecniche ma sopratutto con una visione sulla propria vita.

Vuoi una vita sicura e noiosa o vuoi avere tutto, rischiando?

Non sto dicendo di andare a fare rapine in banca, ci mancherebbe, ma la nostra vita è quanto di più importante abbiamo e non mi sembra “furbo” sprecarla per qualche stupida convinzione.

Se è l’amore ciò che vuoi dalla tua vita o essere circondato da donne bellissime ed attualmente ti rendessi conto che ci fosse anche un singolo elemento che ti impedisse di realizzare il tuo sogno, io ti suggerirei di eliminare questo impedimento dalla tua vita.

Non ho idea di quale sia il tuo lavoro, ma se ritieni che sia per colpa della tua attività, che la tua vita non è all’altezza delle tue aspettative, perchè dovresti continuare a farlo?

Te lo dice uno che ha mollato tutto perchè sentivo che il lavoro che facevo prima non faceva per me.

Io, diversamente da te lavoravo nel mondo della moda e dell’abbigliamento. Ho collaborato con dei marchi di livello internazionale ed ero costantemente circondato da belle donne. Probabilmente ci sarà gente che sogna di fare il lavoro che facevo prima, ma io non ero felice.

Mi guadagnavo da vivere, avevo anche io una casa, una famiglia, delle radici e come te sentivo che quello che stavo facendo non era la mia vita.

Avevo paura di cambiare, di fare un salto nel buio per poi ritrovarmi senza nulla; eppure oggi sono qua, a parlare con te.

Probabilmente non scriverò per il resto della mia vita riguardo alle donne o a come portarsele a letto, ma adesso è la cosa che sento più vicina a ciò che voglio fare.

Giro l’Italia ed a volte l’Europa, insieme a uomini che hanno avuto tutto dalla loro vita, ma che non sono riusciti a trovare l’amore. Persone che a guardare dalle macchine che hanno nei loro garage, potresti dire che sono circondati da belle donne. Ma quando ci parli insieme, capisci quanto stiano soffrendo.

Ho conosciuto mariti che hanno passato magari 10 o 20 anni della loro vita, insieme a donne che non amavano, perchè la loro compagna era ricca, e ti assicuro, nessuno di loro era soddisfatto.

A volte mi piacerebbe descrivere il mio lavoro come un modo per arricchire di soddisfazioni la vita di coloro che conosco di persona o che leggono questo blog.

Non è una semplice questione di conquistare delle donne, non si tratta forse neppure di sedurle, ma di modificare radicalmente il modo di GUARDARE IL MONDO CHE TI CIRCONDA e capire che c’è di più.

Io vorrei che ciascun lettore di questo blog, riuscisse ad arricchire la propria vita con l’amore di una donna. Alcuni magari vorranno prima vivere l’esperienza di circondarsi di tante donne, giusto per capire come ci si senta.

Tu cosa vuoi dalla tua vita?

Vuoi una donna?

Ne vuoi tante?

Vuoi semplicemente fare un sacco di soldi, sperando che prima o poi qualcuna si attacchi al tuo portafoglio di Gucci?

Non voglio dirti che se il tuo lavoro ti permette di guadagnare poco, probabilmente starai facendo un lavoro che non rispecchia la tua personalità. Ma in molti casi, il tuo successo dipende proprio da quanto carattere decidi di mettere nella tua vita.

Per inciso, ci vuole più coraggio a cambiare vita per conquistare più donne, che conquistare più donne.

Mi immagino ad esempio gli operai che passano magari mesi interi su piattaforme petrolifere in mezzo al mare, gente che non vede donne per anni interi della loro vita.

Guadagnano bene è vero, ma se il loro sogno fosse trovare l’amore, significherebbe che hanno venduto il loro sogno e le loro aspirazioni per un po di soldi.

Ci vuole coraggio a mollare un lavoro che ti impedisce di sentirti realizzato, ci vuole una grande forza spirituale a decidere di licenziarsi ed andare alla sprovvista, ci vuole carattere per vivere una vita che ti faccia sentire appagato.

Io mi sono fatto un’idea molto precisa di come avere successo nella propria vita ed escludo totalmente il fattore fortuna.

Se vuoi avere successo devi crearti i presupposti per cui avere successo.

Voglio dire, se abitassi sulla punta di una montagna, come puoi lamentarti di non riuscire a conoscere delle donne?

Potresti stare anche per cento, mille anni seduto sull’entrata di casa, aspettando che passi qualcuna, senza ottenere nulla.

Potresti essere nei camerini delle sfilate della settimana della moda a Milano e se non hai voglia di conoscerle, potresti riuscire a non fare amicizia neppure con una ragazza, tra le oltre 1000 modelle che girano in così pochi giorni. Se non ci parli, se non crei l’occasione di conoscerle perchè dovrebbero fermarsi proprio da te?

Se vuoi diventare un giocatore professionista di golf, e passi le giornate a cucinare hamburgers da Mc Donald’s, probabilmente stai sbagliando qualcosa.

Non puoi cucinare hamburgers 8 ore al giorno e pretendere di rivaleggiare con Tiger Woods.

Non puoi pretendere di conoscere delle donne se resti chiuso in casa.

Nella vita possiamo scegliere solo due cose, chi vogliamo essere per gli altri e cosa vogliamo fare agli altri.

Queste due scelte sono la base per determinare la tua felicità e la qualità della tua vita. Dipendono solo da te e la fortuna non c’entra.

Se non sei soddisfatto del tuo lavoro, se non ti consideri “appetibile”, se la tua vita non è interessante, per te che ne sei il protagonista, come puoi pretendere che una donna ti trovi attraente?

Tu sei le tue scelte, così come non staresti con una donna brutta, perchè dovresti vivere una vita che non ti piace?

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*