Tra una donna molto bella ed una molto simpatica, chi ha più probabilità di provarci con te?

Tra una donna molto bella ed una molto simpatica, chi ha più probabilità di provarci con te?
Mr. Seduzione

schiena-nuda

La differenza sostanziale credo sia quella che la ragazza sicura, spesso modella, ballerina, lap dancer o cubista va al sodo e sa affrontare la situazione subito o spesso comunque ti da materiale da cui ripartire nel bene o nel male, l’ insicura o timida invece ha spesso 3000 paranoie, scarsa personalità, parla col contagocce, lunatica, si fida più dei timidi anche se è attratta più dai vincenti, con la piccola differenza che la fiducia per la timida è tutto, certo se uno e single, raccomandato dalla migliore amica e anche un bravo seduttore non nota differenze ma con la timida se anche si è l’ uomo dei suoi sogni, se sei è occupati in fase di riflessione, se vedi le tue ex una volta all’ anno, se vai a giocare a calcetto la Sua paura di soffrire, le pressioni sociali che ascolta dalle persone invidiose, i suoi progetti di serenità e l’ incompatibilità progettuale, la porta ad alzare le sue difese razionali e il suo rifiuto d’ affrontare la situazione prima che si possa ricordare o affrontare la sfida delle sue emozioni. Ecco perchè la ragazza sicura è spesso più facile e piacevole come amica ma meno come amante sotto il profilo puramente seduttivo, la timida avendo scarsa maturazione dei suoi sentimenti è forse più travolgente in quel poco che parla, teme ogni momento di capitolare ed è spesso inutile e difficile come amica ma spesso molto più intrigante per noi uomini come amante. Inoltre quando si verifica tensione sessuale la ragazza sicura si sfoga, ma spesso l’ insicura evita. Qual’ è l’ avversario più difficile se non quello che preferisce non presentarsi?

Non so esattamente quali donne abbia conosciuto fino ad oggi, ma se ci sono proprio delle donne che tendenzialmente sono meno propense a mettersi in gioco, sono proprio quelle sicure di loro stesse.

Vedi, una donna timida ed insicura, proprio perchè è insicura e NON SA come farti capire che le piaci, incomincerà a ronzarti intorno il più possibile, farà la gentile con te, sarà sempre nei paraggi, non appena potrà uscire, ti chiederà se hai voglia di accompagnarla.

Farà esattamente tutti gli errori tipici degli uomini insicuri di loro stessi, un po “zerbini”, tant’è vero che solitamente saranno le stesse donne che poi NON ti piaceranno.

Da un certo punto di vista, il problema è che dovrai farti piacere delle donne che non ti attrarranno, nonostante siano magari delle donne molto carine. Ma proprio perchè avranno un atteggiamento, un carattere che farà loro azzerare la vostra tensione sessuale, ti ritroverai a non volerle del tutto.

La timidezza paradossalmente ti porta si ad essere meno diretto ma al tempo stesso porta le persone insicure a darti più segnali per dimostrarti il loro interessamento.

Se consideri più difficile sedurre e conquistare una modella, il motivo non è solo legato al fatto che dentro di te incomincerai a pensare che sia “troppo..” per te, o perchè inizierai a sentire la pressione sociale. In realtà il problema è che per alcuni sedurre una donna che difficilmente ti dimostrerà il suo interesse, mette molti nella condizione di rinunciare nell’impresa, proprio perchè sembrano mancare le chances.

Non so se abbia mai conosciuto una modella o una lap dancer, ma generalmente si dividono in due categorie, la maggiorparte proprio perchè è abituata ad avere uomini che le girino in torno non ha la minima intenzione di fare la prima mossa con gli uomini.

Poi esiste una minoranza (non più del 30%) che non avrà voglia di perdere tempo e che farà tutto pur di avere ciò che vuole. Ora per conquistare questa minoranza, ti è sufficiente attrarla a te fin dai primi istanti dell’interazione e poi veramente, farà tutto lei al tuo posto.

Per le prime invece il discorso si fa più ampio.

Tanto per incominciare, una donna che è abituata ad avere tutto generalmente è pigra.

Quindi questo significa che non è propensa a comunicare il suo interesse in modo troppo evidente anche nell’eventualità in cui non le dovessi dispiacere.

Per molti uomini questa apparente apatia totale, viene letta in vario modo: chi si convince che si tratti di maleducazione, chi di egocentrismo, chi pensi che sia semplicemente darsi delle arie. Il fatto di avere delle strutture mentali “deboli” che non sono orientate a raggiungere sistematicamente i risultati, ti portano a rinunciare nell’impresa; anche quando magari venissi apprezzato dalla donna.

Come mai capita di vedere un sacco di donne molto belle, sui 30/35 anni essere single ed altre “nella media” già con famiglia e figli a carico?

Perchè per molti sedurre una donna è una scocciatura pazzesca e quando trovano una donna accettabile che ricambi il loro interesse, scelgono di mettercisi insieme. Pochi hanno il piacere di giocare a lungo e giocare con donne che sembrano più “difficili”.

Con questo tipo di donne hai bisogno di lavorare su tutta la linea, partendo dall’attrazione dei primi istanti, creando l’empatia, il contatto fisico e portandola a sciogliere completamente questa sua pigrizia e farla esporre del tutto.

In realtà è più semplice farlo che dirlo. Anche perchè tutto il processo avviene in un lasso di tempo inferiore ad un’ora.

Perchè tu quando vai da lei, non arrivi come il solito-che-ci-prova, ma la porti a vivere delle sensazioni assolutamente nuove.

Tanto per incominciare la metti nella condizione di avere un minore “potere contrattuale” rispetto a te.

Si troverà ad avere un uomo di cui non avrà il controllo, su cui non avrà alcuna influenza.

Anzi, se non per la prima volta nella sua vita; con te, vivrà uno dei pochi momenti in cui sarà guidata da un uomo e proprio perchè è pigra, adorerà questo tuo atteggiamento così forte e deciso.

Per questo il fatto di portarla a fare esattamente ciò che vorresti tu, è più facile di quanto possa sembrare, perchè alle persone, ma soprattutto alle donne, piace essere guidate.

Tanto più sarai abile in questo tuo ruolo, tanto più sarà bello lasciarsi andare con te, tant’è vero che farà di tutto pur di NON perderti, ma soprattutto farà di tutto pur di compiacerti.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*