Perchè ti sembra più difficile conquistare una donna MOLTO bella?

Perchè ti sembra più difficile conquistare una donna MOLTO bella?
Mr. Seduzione

elisabetta-canalis-foto-sesso

ciao Mr. Seduzione e grazie mille per tutte le cose che mi hai fatto capire con i tuoi consigli.Volevo però un chiarimento:
mi piace molto un amica stretta..ma non riesco proprio a capire se è interessata poichè mi confonde:qualche volta viene..mi abbraccia..mi bacia..mi mordicchia sul collo e mi palpa.. altre volte quando io vorrei andare da lei mi scansa.
So che in amore è un continuo fuggi e riprendi però..non capisco bene cosa fare..
Riesco solo a ricambiare con la stessa moneta..cioè quando mi ignora lei..la ignoro anche io.
Come capire se sta solo giocando?come ribaltare le cose e farmi desiderare da lei cm io desidero lei?

C’è sempre qualcosa di più profondo dietro ad una domanda di questo tipo.

Sei sicuro che il tuo problema ad esempio sia quello di “capire se lei ti piaccia o meno”?

Nelle relazioni interpersonali ed ovviamente anche nella seduzione, le dinamiche di gioco non si giocano semplicemente su un campo, ma si giocano su due livelli.

Da un lato c’è il livello più intimo, dove ci sei tu, con i tuoi pensieri, le tue paure, i tuoi timori, le tue aspettative ed i tuoi desideri, che l’altra persona difficilemnte riuscirà a conoscere in modo diretto.

Si tratta di tutta quella sfera di emozioni, di cui le altre persone riescono a percepire solo una parte, tramite la nostra comunicazione non verbale ed il nostro atteggiamento, ma non riusciranno a comprendere a pieno.

Poi c’è il livello reale, quello dove entrambi riuscite a vedere ciò che sta facendo l’altra persona.

Questo livello comprende tutte le azioni, il vostro contatto fisico ed è il livello su cui si gioca la partita.

Se da una parte ad esempio la donna che avrai davanti a te, (sul livello intimo) non saprà esattamente quali siano tutte le tue paure e le tue aspettative nei suoi confronti, dall’altro (al livello reale) riuscirà a comprendere la tua personalità e cos’abbia intenzione di fare insieme a lei, guardando le cose che farete insieme e che succederanno tra voi.

Quindi, fino a quando il tuo corpo, non la porterà ad innescare nella sua mente l’idea di poter far evolvere il vostro rapporto, lei difficilmente cercherà di avere di più da te.

Ad esempio, ci sono fondamentalmente 2 modi per capire che tu piaci ad una donna:

– te lo dice chiaramente a voce.

– te lo fa capire dai suoi atteggiamenti o dalla sua comunicazione non verbale in modo MOLTO EVIDENTE.

Tuttavia, così come a te possa piacere da matti una donna e magari per tutta una serie di tue ragioni, non ti senti portato ad andare da lei e conquistarla, allo stesso modo ci sono donne a cui tu piacerai, ma che non si sentiranno di dirtelo o di fartelo capire.

Lo scorso weekend, durante una serata di un corso dal vivo, un ragazzo mi ha detto: “per le donne è più facile, perchè gli basta essere belle“.

L’elemento più interessante è che durante tutta la sera aveva lo “strano vizio” di evitare le classiche biondone, alte 2 metri, con un fisico mozzafiato.

Così abbiamo iniziato una breve discussione, facendogli notare, che nonostante lui fosse convinto che solo le donne più belle potessero sedurre più facilmente gli uomini, alla fine, LUI STESSO finiva per andare solamente dalle ragazze con una bellezza “normale”.

Ed il motivo per cui molti uomini, ma anche diverse donne, SCELGANO un obiettivo piuttosto che un altro dipende da fattori legati al subconscio. Un mix di convinzioni, di timori, di strutture mentali e di stereotipi culturali, che ti portano a considerare più “semplice” conquistare una ragazza non eccessivamente bella.

Per le donne in realtà, il discorso è un po più semplice, perchè non essendoci molti uomini in grado di suscitare in loro emozioni forti e dargli quella sensazione di “stare insieme ad un uomo che sappia tenergli testa”, non appena SENTONO di averne trovato uno, lo considerano un obiettivo ed incominciano a sedurlo.

Questo è in sintesi ciò che succede con la seduzione passiva.

Per questo motivo, ad esempio, io non mi limito a spiegare come sia possibile conquistare una donna, perchè sarebbe limitativo.

Per raggiungere un livello superiore, il mio obiettivo è quello di fare in modo che OGNI donna, che TU abbia conosciuto fino ad oggi e che conoscerai in futuro si senta non solo attratta a te, ma ti identifichi come un obiettivo da conquistare.

Quante donne ad esempio, vedrai passare per strada o conoscerai in giro, che nonostante ti piacciano un sacco, non ti facciano neppure venire l’INTENZIONE DI PROVARCI CON LORO? Alcune, nonostante siano alcune tra le donne più belle ed affascinanti che tu abbia mai conosciuto, non le identifichi neppure come obiettivi.

Perchè succede questo lo si deve a due ragioni fondamentali:

la prima è l’insicurezza.

la seconda è che tu stesso non ti senti invogliato a sedurle. La tua mente non identificandole come potenziali obiettivi, non ti porta neppure ad innescare quei processi psicologici che utilizzi ogni volta che vuoi conquistare una donna.

Alcuni ad esempio non si sentono neppure all’altezza di queste donne, e finiscono per perdere in partenza ogni chances di conquistarle.

Questo a mio avviso significa sprecare opportunità.

Una donna, se vuole farti capire che le piaci, generalmente te lo fa capire in modo DECISAMENTE esplicito.

Se non lo fa, molto probabilmente dipende da alcuni aspetti della tua comunicazione non verbale, che la stanno frenando.

Quindi fino a quando non impari a rimuoverli, ci saranno donne, a cui TU pur piacendo, non si sentiranno così attratte da te da essere più esplicite.

Ecco perchè ad esempio quando non riesci a spiegarti come alcuni tuoi amici riescano a sedurre tutte le donne che conoscono, pur NON FACENDO ASSOLUTAMENTE NULLA.

Perchè grazie alla loro comunicazione non verbale, non solo permettono alle donne di sentirsi maggiormente attratte a loro, ma al tempo stesso, quando una donna è insieme a loro, non percepirà alcun timore o insicurezza ad aprirsi totalemente a loro.

In realtà è più semplice a farsi che a dirsi, infondo ci si impiega MENO tempo a conquistare una donna, che a perderla.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*