In cosa consiste: “Il coraggio di essere un uomo.”

In cosa consiste: “Il coraggio di essere un uomo.”
Mr. Seduzione

immagine-42

Ciao Mr.
ho chiesto di uscire ad una ragazza che è già fidanzata, lei sorridendo mi risponde:”ma io sono fidanzata.” Quando la vedo mi saluta e parla tranquillamente con me, una volta mi ha pure seguito con lo sguardo per vedere dove andavo. Perchè si comporta così?Un tuo consiglio è molto gradito, grazie.

Mettila così, se tu volessi buttarti con il paracadute da un aereo, ed una persona vicino a te, ti ricordasse il fatto che ci sia una piccola probabilità che il tuo paracadute possa NON aprirsi.

Tu cosa faresti, continueresti a volerti buttare o lasceresti stare tutto?

Voglio dire, tutti sono consapevoli dei rischi che puoi correre buttandoti da un aereo con un paracadute; lo sanno i professionisti, lo sanno le persone che si lanciano occasionalmente e lo sanno anche le persone che non hanno intenzione di buttarsi.

Ci sono informazioni ovvie che le persone talvolta sono portate a dirti, per mille motivi, chi per semplice conversazione, chi per abitudine, chi per carattere, o come succede con le donne per fare dei test, volontariamente o involontariamente.

Il fatto che lei ti abbia sottolineato il fatto di essere fidanzata, non è per forza dovuto ad una sua REALE INTENZIONE di inviarti un test; magari voleva solamente dirti che lei era già fidanzata giusto per informarti di questa sua attuale condizione.

Ma niente di più.

Infondo siamo onesti, per quale ragione una donna fidanzata o sposata, non dovrebbe accettare di uscire con te?

Oggi c’è la parità dei sessi, una donna è libera di scegliere di uscire con chiunque voglia, il fatto che sia fidanzata non pregiudica in alcun modo la scelta di uscire con te o meno.

Dopo che lei ti aveva detto di essere fidanzata, tu potevi benissimo risponderle un:”e chi te l’ha chiesto?”, piuttosto che un “guarda che non voglio mica chiederti la mano”.

Insomma, che differenza fa che lei sia fidanzata o meno, se tu le piacessi, se i suoi istinti la portassero a desiderare di uscire insieme a te, LEI STESSA sarebbe la prima ad ignorare il fatto di essere già fidanzata.

Esistono solo cose che CI PIACE FARE e cose che NON CI PIACE FARE.

A te spetta portare la tua donna obiettivo a desiderare di FARE ciò che desideri tu, proprio perchè a LEI PIACERA’ farlo.

Vedi, persino il concetto stesso che lei possa farti un test, è qualcosa che non deve portarti a cambiare il tuo obiettivo, in alcun modo.

Ok, si è trattato di un ostacolo? Nessun problema, sapevi che ci sarebbe potuta essere questa evenienza, è normale che una donna fidanzata ad un certo punto ti dica di essere fidanzata.

Ti capiterà chissà quante volte di trovare donne che ti dicano di essere fidanzate, anche senza esserlo, semplicemente per il fatto di dimostrarti che loro hanno già un compagno o per evitare di fare la figura delle “single”.

Perchè sentono il bisogno di dimostrarti il LORO valore, nella speranza di fare una bella impressione su di te. (proprio perchè un fidanzato si può sempre mollare, in qualsiasi occasione)

Vedi non c’è nulla di più affascinante di un uomo che supera i test o eventuali difficoltà, semplicemente perchè ha la consapevolezza di essere nel giusto.

Si è mai visto che un uomo debba chiedere ad esempio “scusa” ad una donna, semplicemente per averle chiesto di uscire insieme?

NO.

O perchè ad esempio dovresti sentirti in colpa per chiedere un numero di telefono?

Da quando scambiarsi delle informazioni è qualcosa di cui dovresti pentirti?

Quanto vale il tuo successo, rispetto al concetto stesso di essere ferito nel tuo orgoglio?

Quanto è concreto il raggiungimento di un tuo obiettivo, rispetto ad una semplice idea, piuttosto che di una tua convinzione?

Oggi si sente tanto parlare che gli uomini non siano più quelli di una volta, che le donne ormai siano troppo forti.

Il motivo di tutto ciò è dovuto a tutta una serie di strutture mentali che si sono evolute nella testa di tanti uomini, per la cultura, per i modelli di comportamento che assimiliamo dalla società in cui ci muoviamo, piuttosto che da tutti quegli stereotipi a cui ormai molti si sono adattati.

Il coraggio di essere un uomo, non significa essere una persona incosciente.

E’ la consapevolezza di essere nel giusto, è la consapevolezza di sapere in ogni istante quale sia il tuo obiettivo, e non tirarti indietro di fronte a nulla, perchè TU resti la priorità numero uno della tua vita.

Perchè raggiungere i tuoi obiettivi è ciò che conta, non le idee, non il tuo orgoglio personale, piuttosto che le tue paure.

Non siamo fatti per vivere di paure, per lasciare che la nostra vita fosse guidata da timori.

Siamo nati per sorprendere noi stessi, per riempire di soddisfazioni la nostra vita, per poterci guardare indietro e sapere di aver fatto sempre ciò che ritenevamo giusto.

Perchè la tua forza sta nella tua stessa voglia di vincere, nel sapere di essere l’uomo che hai sempre voluto essere.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*