Per quale motivo ti blocchi quando ti piace una donna?

Per quale motivo ti blocchi quando ti piace una donna?
Mr. Seduzione

sessuale-tensione

Piu o meno sempre relativo a questo argomento.
Ho scuriosato un po per il blog, mi sta aprendo la mente, mi sa che prima o poi parteciperò a qualche corso!!!
ho 25 anni e non sono mai riuscito ad avere una ragazza, tutto questo perchè è che come se avessi un freno a mano tirato! le possibilità di stare con una ragazza le ho anche avute, ma quando era il momento mi bloccavo e non facevo o dicevo niente.
Conosere e parlare con le ragazze non mi preoccupa è quando mi devo fare avanti che non va!!

La seduzione è un gioco di precisione, di tempi, ma soprattutto trattandosi di comunicazione, ha un ruolo determinante la capacità di riconoscere i segnali.

Comunicare le emozioni e le sensazioni giuste ti permette di far innamorare una donna di te o anche solamente di attrarla, nel giro di pochi minuti.

Ma quando il limite più grosso è dovuto alle tue convinzioni, non è raro, che alcuni si perdano per strada, non avendo la minima idea di come arrivare fino in fondo con la donna a cui sono interessati.

Molti ad esempio, quando escono la sera, quando sono al mare o semplicmente in vacanza, non riescono a convincersi del semplice fatto che molte donne, non stanno facendo altro che cercare un compagno piuttosto che di fare anche solo delle conoscenze.

Basta guardare in giro per le spiagge per vedere gli sguardi sconsolati di alcune ragazze che non desidererebbero altro che conoscere qualche uomo, con cui uscire la sera, piuttosto che di trascorrere qualche ora piacevole, insieme a te.

Un elemento interessante che mi capita spesso di notare, sia durante le serate dei corsi, che in giro, è che moltissimi, non si rendono conto del livello dell’interazione che creano con la loro donna.

Magari lei è già attratta da loro, gli ha già inviato una serie di segnali d’interesse, eppure, per qualche strano motivo, non si rendono conto che la donna sia già PRONTA ad aumentare l’intensità del rapporto, piuttosto che ad arrivare anche solo ad un bacio.

Questo è dovuto principalmente a 2 motivi fondamentali:

Non si rendono conto di aver già conquistato la loro donna obiettivo.

Ci sono alcuni che magari iniziano l’interazione, facendo i simpatici, portando (spesso senza accorgersene neppure) l’empatia ad un buon livello, ma poi continuano la fase di approccio, finendo per perdere la loro donna.

Non tanto perchè la donna perda l’interesse nei loro confronti o perchè il discorso non sia più interessante come all’inizio, ma perchè se lei ti aveva già inviato i suoi segnali, è normale che si aspettasse da te solamente una reazione, che andasse a rispondere positivamente ai suoi segnali.

In parole povere si aspettava semplicemente che tu concludessi la fase frizzante da approccio, ed aumentassi la tensione sessuale e l’empatia in modo da sentirsi più a suo agio nel creare contatto fisico con te.

Immagina ad esempio che tu e la tua donna per comunicare tra voi, non utilizziate parole, ma solamente un semaforo.

Quindi, luce verde, significherebbe disponibilità; luce gialla indecisione e luce rossa rifiuto.

Diciamo ad esempio che all’inizio di un appuntamento abbiate entrambi la luce gialla accesa, dopo qualche minuto, lei ti accenda la luce verde e tu non accorgendotene, continuassi a tenere la luce gialla accesa.

Lei come pensi che reagirebbe ad avere l’uomo davanti a sè che non si rende conto che la sua luce è diventata verde?

In realtà spesso capita un caso ancora peggiore, dove l’uomo non solo non si rende conto della disponibilità della donna, e proprio per questa svista, tende a modificare il suo atteggiamento, come se la donna li avesse rifiutati.

Questo di per sè porta molti uomini a perdere appeal, a sentirsi rifiutati, perdendo quindi il potere contrattuale nei confronti della loro donna.

Poi esiste l’ultimo motivo che porta davvero tanti uomini a perdere vagonate di chances, senza nemmeno rendersene conto, semplicemente perchè:

Sono convinti che per arrivare a conquistare una donna, sia necessario tanto tempo.

Ne abbiamo parlato anche in passato, ma oggettivamente, tornando all’esempio dei semafori, una volta che riesci a portare la tua donna ad accendere la luce verde e quindi ad inviarti i suoi segnali d’interesse.

A quel punto, tu hai in mano la vostra interazione.

Puoi scegliere se aumentare la tensione sessuale e rendere più intenso il contatto fisico, arrivando al bacio o rfiutarti di andare avanti, ignorando i suoi segnali.

Il tempismo è importante, non tanto per una questione legata al fatto che la donna, potrebbe sentirsi delusa dal fatto che tu non ricambi il suo interesse, ma perchè lei dopo poco, NON vedendo e NON percependo le tue intenzioni a far evolvere il vostro rapporto, incomincerà a delineare nella sua mente l’idea che tra voi possa nascere una buona amicizia.

Per questo motivo sei tu a scegliere quando il vostro rapporto possa diventare una relazione, piuttosto che una semplice amicizia.

Perchè quando porti la tua donna a dimostrarti la sua disponibilità, il suo interesse, lei da te si aspettrà semplicemente che tu SCELGA di aumentare la tensione sessuale del vostro rapporto.

In modo da invogliarla, ma soprattutto andando ad innescare dentro di lei il desiderio di poterti baciare.

Molti ad esempio pensano che serva coraggio per conquistare una donna, perchè non riuscendo mai a riconoscere i segnali d’interesse delle donne con cui si relazionano, hanno sempre la sensazione di fare un “salto nel buio”, poco prima di passare al livello successivo.

In realtà una volta che porti la tua donna a dimostrarti il suo interesse, e tu sei in grado di riconoscere i suoi segnali di disponibilità, dentro di te nasce la consapevolezza di quando sia ad esempio il MOMENTO GIUSTO PER BACIARLA, piuttosto che se sia il caso di invitare a casa tua una ragazza appena conosciuta in qualche locale.

E questo non solo ti permette di essere a tuo agio con qualsiasi donna, ma porta le donne che conosci a sentirsi di poterti dimostrare il loro affetto ed i loro sentimenti nei tuoi confronti.

Trasformando la seduzione, da qualcosa che per molti è complicato e misterioso, in qualcosa di estremamente piacevole, sia per te, che per le donne che avrai l’occasione di conoscere.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*