Quanto è importante l’aspetto esteriore di un uomo per le donne? – Puoi conquistare una donna, che ti ha già rifiutato in passato?

Quanto è importante l’aspetto esteriore di un uomo per le donne? – Puoi conquistare una donna, che ti ha già rifiutato in passato?
Mr. Seduzione

cristina-gf-tettona

il fisico conta eccome.
“Io posso trovare bella una ragazza, che ad altri magari, non piacerà assolutamente”…in effetti le foto delle ragazze che pubblichi sul sito…sono belle RELATIVAMENTE.
Che luoghi comuni. La bellezza conta eccome.
Sia per un uomo che per una donna.
E una donna ti può scartare se ti poni male…ma ti scarta ancora prima se sei brutto esteticamente

Aspettavo che qualcuno oggi inviasse un commento simile al tuo, perchè volevo inserire la solita ricerca scientifica, che non fa altro che avvalorare quanto diciamo da anni sul blog.

Le caratteristiche fisiche che le donne trovano attraenti in un uomo. Tratto dal Corriere della Sera di ieri.

Tieni presente che questo esperimento è stato fatto facendo vedere delle FOTOGRAFIE di uomini a circa 2000 donne, quindi i risultati danno semplicemente un’indicazione in linea di massima per rispondere ad una domanda piuttosto semplice:

Quanto è importante l’aspetto esteriore di un uomo per le donne? (e quanto è importante l’aspetto esteriore di una donna per noi uomini?)

L’esito di questo esperimento, per quanto presenti tutta una serie di limiti da un’indicazione piuttosto chiara e precisa.

Le donne preferiscono gli uomini “in forma” rispetto a quelli obesi… e basta.

Niente riferimenti a colore degli occhi, della pelle, a statura, muscolatura, taglio di capelli, colore dei capelli, nulla.

La scoperta dell’acqua calda insomma?

Non esattamente.

La verità è che troppi uomini, giustificano i loro insuccessi con le donne tirando fuori timori e paure spesso immotivate; senza sapere che la realtà sia ben diversa da ciò che si sono immaginati fino ad oggi.

Se fino ad oggi non sei mai riuscito a raggiungere quel livello di successo con le donne, che ti aspetteresti normalmente, una cosa è certa: NON DIPENDE DAL TUO ASPETTO ESTERIORE.

Perchè un conto è parlare di cosa possa piacere ad una donna in un uomo ed un altro è comprendere che cosa porti una donna a SENTIRSI ATTRATTA da un uomo.

Sono due mondi lontani anni luce tra loro.

Giusto per fare un esempio:

Se dovessi contare ogni cosa che ti sia piaciuta fino ad oggi, a quale numero arriveresti?

10.000, 100.000, 1.000.000? Ci saranno infinite cose e persone che ti saranno piaciute durante l’arco della tua vita e continueranno ad esserci. Ma questo non significherà per forza che farai qualcosa pur di possederle.

Se dovessi invece contare le tue passioni, tutto ciò che ti ha veramente coinvolto di cui ti sei appassionato con anima e cuore?

Insomma, se esisteranno milioni di oggetti o di persone che ti saranno piaciute fino ad oggi, sicuramente tutto ciò che rientrerà tra le tue passioni più grandi, non sarà così abbondante.

La passione, il desiderio e l’ossessione sono davvero un livello superiore.

Un conto è apprezzare qualcosa, un altro è desiderarla.

Ma se fino ad oggi sei stato convinto che l’aspetto esteriore fosse un tuo grosso ostacolo al raggiungimento dei tuoi obiettivi, probabilmente questa ti suonerà come una buona notizia.

Ed infatti lo è.

Perchè così come è vero che i gusti delle donne non sono omogenei è altrettanto evidente che tutti i meccanismi psicologici che portano una donna a sentirsi profondamente attratta da te, non verranno influenzati nè dal tuo aspetto esteriore nè tanto meno da altri fattori legati al denaro o alla tua posizione sociale.

A questo punto la domanda diventa: in base a quali elementi una donna si sente attratta da te?

La risposta è più semplice di quanto potrebbe sembrare a prima vista.

Tutto parte da una considerazione di base, la nostra mente (e quindi anche quella delle donne), si fonda su stimoli spesso legati al subconscio, e soprattutto ai nostri istinti primordiali.

Quando tu vedi ad esempio una bella ragazza, ciò che succede nella tua mente, non è semplicemente osservare un bel corpo piuttosto che un bel visino; i tuoi istinti sessuali vanno a ricercare in lei tutta una serie di elementi, che sulla base delle tue esperienze e di tutti gli stereotipi socio culturali, rifletteranno un profilo di donna che possa essere compatibile con te.

Può trattarsi sia di caratteristiche caratteriali, il suo atteggiamento, il suo modo di porsi nei tuoi confronti o nei confronti degli altri, e semplicemente guardandola, dentro di te s’innesca il desiderio di conquistarla. Raramente ti capiterà di DESIDERARE una donna SOLAMENTE per il suo aspetto fisico.

Quante volte ti sarà capitato di INNAMORARTI di una donna stupenda, che considerassi assolutamente antipatica?

Se provi ad esempio a riflettere per qualche istante su un paio delle donne che più in assoluto avrai desiderato in tutta la tua vita, ti renderai conto, che nonostante tutto, nonostante questa stessa ricerca scientifica, le donne che saranno riuscite a rapire i tuoi desideri, non erano poi così “straordinariamente belle” o “con dei fisici da copertina”.

La stessa cosa, ovviamente, vale per le donne; se provi a chiedere ad una tua qualsiasi tua amica, di farti vedere le foto dei suoi amori più grandi, ti renderai conto di quanto poco abbia contato l’aspetto fisico nello scatenare il suo desiderio.

La verità, è che il desiderio sessuale, specialmente per quanto riguarda le donne, non nasce sulla base di fattori casuali, ma viene innescato da elementi della tua comunicazione non verbale.

Questo significa che tu puoi influenzare il suo desiderio e quindi portarla a sentirsi attratta a te, a prescindere dal tuo aspetto fisico.

Non tanto perchè lo dico io, ma perchè la nostra mente è strutturata in modo da rispondere agli stimoli che riceviamo dalle persone che ci circondano.

Un esempio?

Ti basta pensare alla moda ed a come certi oggetti, all’improvviso diventino “di tendenza”.

Così come siamo soliti cambiare opinione su determinate persone, semplicemente perchè siamo spinti da tutta una serie di elementi a modificare la nostra considerazione per quelle stesse persone; a volte questo processo avviene, senza che queste stesse persone, facciano effettivamente qualcosa per farci cambiare idea.

All’improvviso ti rendi conto di aver cambiato la tua percezione rispetto a quella determinata persona, senza un motivo particolare.

Questo significa che sei tu che stabilisci quando e se vuoi portare una donna a sentirsi attratta da te, semplicemente puntando a stimolare quel lato del subconscio.

Tutto il resto è come se si trattasse di un grande ed inutile confezione.

Tu non punti alla confezione, ma a ciò che c’è dentro, al suo ego, alla sua personalità, ma soprattutto ai suoi istinti.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*