Alle donne piacciono gli uomini sensibili? E’ possibile conquistare una donna, con la tua sensibilità?

Alle donne piacciono gli uomini sensibili? E’ possibile conquistare una donna, con la tua sensibilità?
Mr. Seduzione

edwige fennec

Caro Mr. tu dici “Questo di fatto significa andare a rendere il loro punto di forza, e quindi la loro personalità (che mediamente è più sensibile oltre che più approfondita)”.

Vorresti farmi credere che la sensibilità dovrebbe essere un punto forte?

Scusa ma se permetti questo “pregio” non mi è mai servito assolutamente a nulla. Di certo nessuna ragazza si è mai innamorata di me perché sono “sensibile” quindi evitiamo le favole…

La sensibilità è a mio avviso un difetto, in quanto mi ha solo fatto star male fin’ora, per cosa poi…

Inoltre, avere un cuore d’oro è mai servito nella seduzione? Direi proprio di no!

La sensibilità è un PREGIO, perchè ti permette di avere una visione più completa del mondo che ti circonda.

La sensibilità di per sè, è uno strumento, è un’abilità IN PIU’ che hai a tua disposizione; o meglio è UNO DEI TANTI strumenti che hai a tua disposizione, che ti trovi sul lavoro, con degli amici o con una donna, poco importa, può sempre tornarti utile.

Ma così come non riuscirai a convincere un vigile urbano a non farti una multa per eccesso di velocità, dimostrando la tua sensibilità, è altrettanto ovvio che la sensibilità, DA SOLA, non può fare molto per aiutarti a conquistare una donna.

In realtà, non è del tutto vero nemmeno questo.

Perchè ciò che tu intendi come sensibilità, in realtà è una fragilità caratteriale.

Cosa vuol dire AVERE SENSIBILITA’, se non avere il controllo del mondo che ti circonda, perchè riesci a sentire meglio ciò che succede intorno a te.

La sensibilità, serve a TE per capire meglio la realtà. Per questo è un pregio.

Voglio dire, è meglio un pilota spericolato o uno che SA portare la sua vettura al limite, perchè ha una maggiore sensibilità delle potenzialità della sua macchina?

Molti di coloro che si ritengono sensibili, sono i classici, che non sanno mai come far evolvere il loro rapporto con una donna, e questo succede in particolare per due ragioni molto semplici:

1. Hanno paura che la donna li respinga.

2. Non sanno COME fare per portare la donna che è insieme a loro a sentirsi attratta da loro.

In realtà la prima, è figlia della seconda, ed è tutto sommato comprensibile, perchè da che esistiamo sulla terra, qualunque uomo è spontaneamente intimorito, quando si trova davanti a qualcosa che non sa come gestire o che non conosce.

Non sapere come comportarsi, NON sapere cosa dire, NON sapere cosa fare per raggiungere un obiettivo che è lì davanti a te, a pochi centimetri da te; ma che per mille fattori, continua a restare un distacco che SEMBRA insormontabile, per molti può diventare un incubo.

Perchè l’unico modo che hanno per uscirne è riuscire a raggiungere il loro obiettivo, ma proprio perchè non sanno come fare, continuano a NON riuscirci.

La sensibilità è ciò che ti permette di capire quando commetti un errore, o quando ti rendi conto che qualche aspetto della tua comunicazione non verbale ti sta portando a perdere la donna che hai davanti.

Magari hai pianificato l’appuntamento, ti sei vestito con i tuoi abiti preferiti, ti senti al massimo, fai di tutto pur di dimostrarle il tuo interesse nei suoi confronti, ma ti rendi conto che NONOSTANTE I TUOI SFORZI, lei continua a restare distante.

Se tu fossi realmente sensibile, saresti in grado di capire quale sia l’ostacolo che ti sta portando a perdere la donna che è insieme a te, CORREGGERLO e raggiungere l’obiettivo in ogni caso.

Ma tu puoi avere un carattere forte, con delle strutture mentali che ti portino ad essere PERCEPITO dalle donne, come attraente, che le portino ad innescare i loro istinti sessuali più profondi, e CONTINUARE ad essere estremamente sensibile.

Se tu raggiungessi questo status, sai come verresti considerato da ogni donna?

Saresti CONTINUAMENTE considerato come ADORABILE, e di certo NON esisterebbe appuntamento che non riusciresti a concludere positivamente.

La verità è che noi uomini, per costituzione, NON siamo molto sensibili.

Certo ci saranno quelli dal carattere più fragile, quelli più ansiosi, quelli timidi, ma queste tipologie di carattere, NON hanno nulla a che vedere con l’essere sensibili.

Non è un caso, che tendenzialmente gli uomini gay, piacciano a diverse donne; proprio perchè hanno sviluppato una sensibilità maggiore in tante aree della loro vita. (Poveretti loro, che non hanno capito nulla dalla vita in ogni caso.)

Ma tornando a noi, la seduzione, si fonda sul raggiungimento di obiettivi precisi.

Così come in tante attività della vita, tuttavia, a seconda dell’obiettivo che vogliamo raggiungere è necessario utilizzare strumenti precisi, secondo delle modalità precise, e che siano EFFETTIVAMENTE UTILI per permetterti di raggiungere un obiettivo.

Se vuoi fare carriera nel mondo della finanza, è più che probabile che andare a studiare il clavicembalo al conservatorio, ti sarà meno utile di frequentare un master in finanza in qualche università americana.

Nella seduzione, è esattamente la stessa situazione, se tu vuoi portare una donna a SENTIRSI ATTRATTA DA TE, e tutto ciò che ti limiti a fare, è dimostrarle quanto sia fragile, quanto sia insicuro e quanto ti spaventi uscire con una donna; è più che probabile che questa, magari proverà più un senso di compassione nei tuoi confronti, che di una reale attrazione.

E sarebbe più che comprensibile.

Per conquistare una donna, devi portarla a sentire il desiderio di poter DIVENTARE la tua donna.

Fino a quando NON ti limiterai a raggiungere questo obiettivo, tutto ciò che otterrai, sarà semplicemente quello di perdere ogni singola ragazza che avrai modo di conoscere da oggi in avanti.

Infondo l’istinto sessuale, resta un istinto come la paura, o il desiderio per qualcosa in generale.

L’unico modo che hai per controllare questo suo istinto, è quello di imparare ad innescarlo, ogni volta che vuoi conquistare la tua donna obiettivo.

2 Commenti

  1. Fabio 3 anni fa

    Ma e’ vero che le donne preferisco gli uomini di colore?Io sono bianco e non mi cagano perché sono brutto esteticamente è timido mentre tutti questi ragazzi malvagi muscolosi e esperti di boxe e arti marziali scopano tutte bellissime ragazze come gli uomini molto buoni e pacifici non piacciono bisogna essere dei serial killer per avere successo?

    • M. Seduzione 3 anni fa

      assolutamente no. il problema è che sei probabilmente un po insicuro e non hai molte amiche donne. non sai come comportarti con le donne e quindi finisci per farle sentire a disagio.

      con quante amiche esci la settimana?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*