Aspetto fisico, contro Personalità, chi ti aiuta di più a conquistare una donna?

Aspetto fisico, contro Personalità, chi ti aiuta di più a conquistare una donna?
Mr. Seduzione

fox megan foto

Mr in questi giorni ho un dubbio ke mi sta torturando…tu dici spesso ke l’aspetto fisico nn conta…però nella mia classe c’e un ragazzo ke tutte le mie compagne nn fanno altro ke dire “guarda ke bono questo”e cose del genere…la mia domanda allora è:l’aspetto fisica NON conta,o conta anke in minima parte ma conta?

Non mi piacciono i perbenisti, e generalmente molti tendono a rispondere a questa domanda, con un’eccessiva sufficienza.

Se per rispondere alla domanda, “l’aspetto fisico è ciò che ti permette di conquistare una donna”, la risposta è NO.

Se dobbiamo rispondere alla domanda “l’aspetto fisico ti può aiutare a conquistare una donna” possiamo dire di si, mettendo un asterisco, perchè NON è raro che MOLTI UOMINI riconosciuti OGGETTIVAMENTE come BELLI, si ritrovino ad essere prigionieri di un’immagine, che li porta ad “intimorire” le donne che li circondano.

Questo succede per mille motivi, così come ad esempio tu ti puoi sentire “meno a tuo agio” quando parli con una super modella, con un fisico fantastico ed un viso strepitoso, o come potresti essere tentato di dire un classico: “questa forse non è alla mia portata”.

Se tu dovessi semplicemente fare uno studio e determinare i parametri statistici, che descrivono il rapporto tra uomini belli single e uomini “normali” single, forse rimarresti sorpreso.

Sono proprio gli uomini “meno da copertina” ad avere più successo con le donne, e questo fenomeno capita, non per un caso voluto dal destino, quanto da una motivazione piuttosto concreta.

Ed è la stessa ragione che porta molte donne molto belle ad avere maggiori probabilità di essere single, o di restare zitelle a vita.

Il motivo è semplice: “Le uniche donne che ci provano con questi uomini, lo fanno semplicemente perchè erano rimaste attratte dal loro aspetto fisico.”

Ora, fin qui, siamo tutti d’accordo; eppure c’è uno step successivo che in tanti dimenticano.

Un conto è fare avvicinare il pesce all’amo, un altro è pescarlo.

Voglio dire, avere una donna che ti giri intorno semplimente perchè le piacciono i tuoi capelli, o il colore dei tuoi occhi, è facile, anzi è banale.

Ma così come PER TE esiste il BISOGNO di creare contatto fisico, tensione sessuale ed empatia, ANCHE questi uomini, sono OBBLIGATI a superare i tuoi stessi ostacoli.

Per la serie: Ok, sei bello, hai 20 ragazze che ti girano intorno, però ogni volta che esci con una ti senti a disagio, non sai cosa dirle, non sai come portarla a baciarti, e non riesci a creare quel feeling necessario per fare in modo che LEI stessa ci provi con te.

Il risultato qual’è?

Su 20 ragazze, non sei riesci a conquistarne, nemmeno una.

Eppure sei bello.

Poi chiaramente, io stesso ho avuto il piacere di conoscere durante i corsi dei ragazzi che erano oggettivamente degli uomini BELLI, ed una volta che hanno imparato come superare i loro blocchi psicologici, che hanno imparato a mettere in pratica le tecniche, tutto il gioco della seduzione, a quel punto diventato improvvisamente BANALE.

Ma è stata la somma di ENTRAMBI i fattori, a rendere tutto TREMENDAMENTE BANALE.

Chi invece non è ANCORA in grado di attrarre le donne, grazie al suo aspetto fisico, semplicemente perchè ha una personalità, che non è ANCORA predisposta per raggiungere questo obiettivo, generalmente ha perso nella sua vita  tante occasioni, per una ragione piuttosto semplice:

Ha ritenuto che per sopperire all’aspetto fisico, fosse necessario diventare più compiacenti con le donne, dimostrandosi più disponibili e trasformandosi in autentici zerbini.

Questo di fatto significa andare a rendere il loro punto di forza, e quindi la loro personalità (che mediamente è più sensibile oltre che più approfondita), meno forte di quanto potesse esserla in realtà, semplicemente perchè sono andati a “rovinarla con le loro stesse mani” con tutti quegli atteggiamenti mielosi.

Se l’aspetto fisico valesse 40 , la personalità avrebbe come valore 60 e tu per conquistare una donna avessi bisogno di raggiungere un valore di almeno 70. A questo punto ti renderesti conto da solo, del motivo per cui chi ha più successo con le donne grneralmente ha un aspetto fisico “nella media”, ma ha una personalità molto forte, improntata su strutture mentali, orientate ad attrarre le donne.

E ripeto, non lo dico per far contento chi “si ritiene brutto”, ma semplicemente perchè credo che a chiunque, almeno una volta nella vita, abbia trovato molto più sensuale una donna con una personalità particolare, con un aspetto fisico “NON da copertina”, e sentirti MEGLIO insieme a lei, rispetto che con una qualsiasi Kate Moss.

Questo succede, non tanto perchè lei sia tremendamente bella, ma perchè le SENSAZIONI che tu provi con questa donna, sono MILLE volte più piacevoli, di quelle che proveresti andando a cena con Megan Fox.

Poi chiaro, sul fatto che Megan Fox sia una gran bella donna, e che ci sarebbe la fila per uscirci insieme siamo tutti d’accordo.

MA, quanti si troverebbero a loro agio con Megan Fox, quanti apprezzerebbero il suo carattere pretenzioso, sempre pronta a lamentarsi di ogni cosa che le succeda intorno.

Neanche per noi uomini è SOLAMENTE una questione di aspetto fisico.

Tieni presente che noi uomini siamo molto più attenti all’aspetto fisico delle donne, proprio per ragioni istintive. Mentre le donne lo sono molto meno, perchè ricercano aspetti più legati al rapporto di coppia, o a fatti più legati al loro istinto materno, quindi la ricerca del maschio più adatto a costruire una famiglia, alla protezione nei suoi confronti, piuttosto che a futuri ed eventuali figli.

Per tanto, se nella tua vita, ti accontenti di avere tante donne che ti girano intorno, continuando a non riuscire a combinarci nulla insieme, allora l’aspetto fisico è molto importante.

Se invece nella tua vita hai scelto di essere un Uomo, se hai scelto di essere TU l’unica persona a cui dire GRAZIE, ogni volta che raggiungi un obiettivo. Non credo che il fatto di non avere il viso di Brad Pitt, ti possa spaventare in alcun modo.

Quando corri per cento metri, non conta chi è davanti a tutti gli altri, per i primi 99 metri.

Chi conta davvero è colui che raggiunge il traguardo prima degli altri.

Per tanto, lascia che gli altri siano belli, perchè a te basta vincere.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*