Il motivo per cui puoi arrivare a 30 anni ed essere ancora single.

Il motivo per cui puoi arrivare a 30 anni ed essere ancora single.
Mr. Seduzione

Immagine 7

scusa mr..io ho un problema di insicurezza anche se so che non mi manca nulla ma essendo che nelle conoscenze non ho ragazze interssanti.. ho difficoltà a provarci con estranee avvicinandole visto che se la tirano tutte…e ho 33 anni e senza fidanzata…forse non sono l’unico ma mi sento davvero un idiota ogni giorno che passa…non so nemmeno che posti frequentare…puoi darmi un consiglio°? mi sembra di essere sempre l’unico single 30enne

Venerdì un cliente mi ha chiesto di accompagnarlo per conoscere la sua donna obiettivo, in modo da valutare con i miei occhi la sua situazione.

Lei era una bella ragazza di 32 anni, e lavorava come maestra in un asilo di Padova.

Ora, non che questo vi interesserà più di tanto, anzi; ma mentre eravamo lì, per poterci dedicare qualche minuto, ha chiesto ai suoi bambini di disegnare su un foglio di carta, come si sarebbero visti nel futuro.

Quindi di disegnare la loro eventuale casa, famiglia, i loro vestiti, etc. etc.

Questo esercizio, a mio avviso aveva dei risvolti psicologici molto interessanti, se calato nel nostro contesto, perchè il problema di molti uomini, è che NON HANNO LA MINIMA IDEA DI CIO’ CHE VOGLIONO ESSERE NEL LORO PROSSIMO FUTURO.

A prescindere dai soliti stereotipi sociali, come “il voglio diventare ricco”, “vorrei andare a lavorare alle maldive come pescatore di aragoste”, “vorrei sposarmi con belen rodriguez” o “comprarmi una squadra di calcio”.

Chi sei tu in questo momento?

Ma soprattutto CHI vuoi essere DOMANI?

Non è una questione di avere 20, 30, 40 o 60 anni, ma SAPERE cosa VOGLIAMO ASPETTARCI da noi stessi, ci può effettivamente aiutare NON solo a capire dove arrivare, ma soprattutto a comprendere meglio te stesso, i tuoi problemi e tutti gli elementi che eventualmente ti stanno ostacolando nel raggiungere i tuoi obiettivi.

Tutti possiamo raggiungere una destinazione precisa, ma se non sappiamo quale sia il nostro punto di partenza, non potremo MAI sapere quanto tempo ci servirà per raggiungerlo, nè probabilmente quale possa essere il percorso migliore da seguire.

Paradossalmente è più semplice trovare una donna a 30 anni che in ogni altra età, a 30 anni una donna sente il bisogno di mettere su famiglia, perchè poi potrebbe non avere più occasioni in futuro.

Nella sua vita sarà stata delusa da tanti uomini, che le sarà sufficiente un uomo che sappia semplicemente farla sentire un “po” più felice di quanto lo sia attualmente o anche solo qualcuno che abbia la pazienza di sopportarla.

Dove puoi conoscere una donna se non OVUNQUE?

Voglio dire, su almeno 10 milioni di donne tra i 20 ed i 40 anni, solo in Italia, per quale motivo non dovresti riuscire a conoscerne almeno 10 al giorno?

Magari tanti anni fa se fossi ad esempio vissuto in un qualche paesino lontano da chiunque, tra i monti, avresti potuto lamentarti, ma oggi, non hai che andare per strada, in un bar, in un qualsiasi negozio di vestiti, ci sono scuole di ballo, corsi di lingue.

Puoi prendere un qualsiasi autobus dalle 4 alle 7 di sera, e restare in mezzo ad una folla di impiegate single, alla disperata ricerca di un uomo che le noti e che abbia quel minimo di carattere da volerle almeno conoscere.

Per questo motivo ho voluto tirare fuori l’esempio del disegno di quei bimbi, perchè attualmente TI SEI CONVINTO, che il mondo sia crudele con te, che non abbia alcuna chance di conoscere donne, che probabilmente si tratta di sfortuna, se a 30 e passa, anni sei ancora single.

Ma TU ESATTAMENTE che cosa stai facendo per conoscere delle donne?

Come mai fino ad oggi non hai ancora trovato una donna con cui stare?

…nonostante sia qualcosa che vuoi veramente?

Fai molta attenzione, perchè questo è proprio l’elemento chiave che descrive la tua situazione attuale.

Il motivo principale, è che fino ad oggi sei sempre stato convinto che per conquistare una donna, fosse in qualche modo NECESSARIO, MERITARTELA.

Magari se vedevi una molto bella, ti convincevi di non essere abbastanza bello, ricco o muscoloso per lei.

Se era una donna indipendente, non sarà stato abbastanza forte per tenerle testa, e così via…

Ma la verità, è che ogni donna per sentirsi attratta da un uomo, VUOLE ESSERE LEI la prima a meritare di poter stare con TE.

Tu sei il premio, e lei vuole stare con te, perchè non riesce ad immaginarsi nessuno con cui possa stare meglio, se non con TE.

Per questo motivo ad esempio, per riuscire ad avere più successo con le donne, devi prima fare un lavoro molto profondo sulle tue convinzioni, sulle tue strutture mentali, perchè l’80% delle probabilità che una donna si possa sentire attratta da te, dipende proprio dal tipo di persona che percepisce quando sta insieme a te.

Il restante 20% dipende da un elemento che ha un’importanza devastante:

Dare l’occasione a te stesso di avere successo con le donne.

Non credo che un pilota di formula uno per quanto possa essere bravo, sia effettivamente in grado di vincere se non avesse alle spalle un team di meccanici molto bravi ed una macchina che gli permetta di DIMOSTRARE le sue abilità in pista.

Il tuo team di meccanici e la tua vettura, sono rispettivamente la tua MENTE ed il tuo CORPO.

Ma per vincere, hai bisogno di un circuito dove gareggiare, dove confrontarti con altri, dove mettere a frutto ciò che hai a disposizione e portarlo al limite delle tue possibilità.

Fino a quando la tua macchina resta nei box, tu non potrai mai vincere, ed è un peccato, perchè una volta che hai gli strumenti, una volta che sai cosa sia necessario fare, la maggior parte delle barriere, non esiste più.

Tu sei il protagonista, ed il mondo è lì, pronto ad accettare la tua voglia di vincere, ma prima di darti il premio, vuole metterti alla prova e vedere se VUOI VERAMENTE raggiungere i tuoi obiettivi.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*