Per quale motivo ti sembra così difficile conquistare una donna?

Per quale motivo ti sembra così difficile conquistare una donna?
Mr. Seduzione

fidanzata-di

Mr,ci sono stati un paio di casi che mi sono capitati e che mi hanno fatto capire la potenza del contatto fisico e il significato profondo delle tue teorie.
Lavoro come barista ed in alcune occasioni mi hanno aiutato separatamente due ragazze(fidanzate)

Ebbene,mentre ci si muoveva dietro il bancone,capitava che loro per spostarsi di fianco a me,con una mano “mi lisciavano” dal fianco,passando per la schiena e poi toglievano la mano.Oppure brevi tocchi sulla schiena e fianchi.Quei gesti devo dire che per come erano fatti,mi provocavano brividi e dopo poco mi si aprivano nella mente istinti sessuali verso loro. C’ da dire che quei gesti erano compiuti in maniera naturale,con loro che cmq facevano altro poi. Non so,questo mi ha fatto capire realmente il significato del comunicare attraverso il contatto fisico,la tensione sessuale,la vicinanza.Sbaglio? Oppure non possiamo basarci sulle sensazioni che riceviamo dalle donne per capire certe cose?

Mi ha incuriosito l’idea che tu sia rimasto SORPRESO dal fatto che i suoi gesti sembrassero spontanei.

La verità è che i SUOI gesti ERANO SPONTANEI.

Vedi oggi per quale motivo, ad esempio, per molti sembra più “complicato” sedurre una donna?

Insomma noi uomini, bene o male siamo sempre fatti di carne ed ossa, e le donne pure e su questo non credo ci siano dubbi.

Ciò che è cambiato, non siamo NOI, ma il contesto in cui ci muoviamo quotidianamente.

I modelli di comportamento si sono evoluti.

Le nostre aspirazioni sono cambiate; ma soprattutto è cambiato il nostro modo di vedere le relazioni interpersonali.

Mentre invece l’unica cosa che NON è cambiata, e che probabilmente non cambierà mai, è ciò che si aspetta una donna da un uomo.

Un uomo che piaceva 150 anni fa, sarebbe più che probabile, che continuerebbe a piacere anche oggi ed il motivo è piuttosto semplice:

Perchè mentre le nostre aspirazioni ed il nostro modo di vedere il mondo dipendono soprattutto dalla nostra cultura e da tutti gli sterotipi culturali a cui ci siamo abituati, con pubblicità, tv, film e quant’altro; esistono degli elementi che non vengono influenzati in alcun modo da tutto ciò che ci circonda.

Parlo della sfera più profonda della mente di ogni essere umano, quella a cui si legano tutte le emozioni e le sensazioni che viviamo.

Gli istinti ed in particolare l’istinto sessuale, sono in grado di modificare le scelte, i comportamenti di una persona a tal punto, da rischiare di non rispondere nemmeno alla sua razionalità.

Giusto per fare un esempio banale, per toccare “con mano” ciò di cui sto parlando.

Prova a pensare ad una delle ultime persone che hai conosciuto e che senza una motivazione particolare la considerassi antipatica “a pelle”. Magari l’avevi appena conosciuta, magari si trattava di un qualcuno che ti era stato presentato da tuoi amici, che nonostante a loro stesse molti simpatico, tu continuavi a non apprezzare la sua compagnia.

Quella persona probabilmente ti aveva solamente salutato, magari era stata persino gentile con te; tuttavia qualcosa dentro di te, ti ha portato ugualmente a rispondere “in un certo modo” ad ogni suo gesto o discorso che avrebbe fatto dalla prima stretta di mano in avanti.

Così come potrebbe accadere anche quando distinguiamo un uomo che piace a pelle, rispetto ad un altro che è abituato a conquistarsi l’approvazione delle donne.

Magari il primo, non ha bisogno nemmeno di parlare con la sua donna obiettivo, semplicemente perchè il suo linguaggio del corpo, lui come persona, è andato immediatamente a stimolare l’istinto della donna che gli stava davanti e questo di fatto l’ha portata a sentirsi attratta a lui.

Il secondo invece, che probabilmente sarà uno dei classici, che le offrirà da bere, le farà mille regali, la riempirà di sorrisi, cercherà di farla ridere, si ritroverà ad essere considerato un semplice amico, nella migliore delle ipotesi.

Tra i due ad esempio, chi sarebbe da preferire agli occhi di una donna?

Chi non ha alzato un dito, perchè è piaciuto subito, senza bisogno di fare nulla, o l’altro che ha fatto di tutto pur di piacere e che poi non c’è riuscito?

Vedi, se avessi sviluppato anche solo UNA tecnica che fosse “artificiosa” o che non fosse TOTALMENTE spontanea o delle strutture mentali che non ti permettessero di superare QUALSIASI situazione in cui ti potresti trovare; nessuno di chi avrei seguito durante i vari corsi, sarebbe riuscito a conquistare una singola donna.

Perchè qualsiasi metodo, affinchè funzioni in qualunque situazione, deve avere fondamentalmente tre caratteristiche:

1. Dev’essere facile da mettere in pratica.

2. Devi essere in grado di ricordartela.

3. Devi essere in grado di ADATTARLA a seconda delle occasioni in cui ti trovi.

Se anche solo uno di questi elementi venisse a mancare, non servirebbe assolutamente a nulla.

La spontaneità, è ciò che distingue i vincenti dai perdenti.

Il motivo per cui per molti sembra più complicato conquistare una donna, è semplicemente legato al fatto che siano convinti che sia necessario andare a risolvere mille problemi PER POI conquistare la donna.

Quando poi non riescono a raggiungere il loro obiettivo, la donna stessa diventa un problema in più, da risolvere.

Conquistare una donna non dovrebbe essere considerato come un problema, ma come una semplice conseguenza del fatto che lei si senta attratta a te, senza un motivo preciso o una ragione particolare.

Perchè non sarà la ragione a spingerla verso di te, ma ciò che sentirà dentro di sè, dentro la sua mente ed a cui, difficilmente saprà resistere.

2 Commenti

  1. Pippo 2 anni fa

    Ciao Carissimo Esperto io ti scrivo questo messaggio perché sono davvero in una morsa. Da un paio d’anni Non tento di conquistare piu nessuna ragazza per paura o perché non lo so. Sono diventato un frequentatore di escort di lusso e per mia sfortuna ho un posto di lavoro quindi tutti gli stipendi vanno a finire li da queste ragazze che ti danno un po di attenzione. fino adesso ho speso piu di 10.000 euro e continuo ad andare sempre non riesco a smettere non so come fare.
    Nel mio lavoro ho tante possibilità di conoscere donne ma neanche mi avvicino. Sono partito per un fine settimana con una di queste ragazze ho speso2500 euro sono quello che si definisce un dipendente da questa situazione e non riesco a uscire

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*