Cercare di far ridere una donna, ti può aiutare a piacerle di più?

Cercare di far ridere una donna, ti può aiutare a piacerle di più?
Mr. Seduzione

piacere sesso

Ho speso un sacco di soldi in regali alle mie ex è mi hanno lasciato tutte per i motivi più futili. Il regalo più bello dovresti essere tu per lei, se solo ste maledette ragazze lo capissero.

Se tu fossi un medico, e fossi il miglior medico del mondo.

Come faresti a far capire al mondo intero, che tu sia effettivamente il più bravo?

Di metodi non ce ne sono molti, fondamentalmente o le persone lo capiscono da sole, sulla base di ciò che fai o hai qualcuno che parla bene di te.

Non ci sono altre alternative.

Nelle relazioni interpersonali, allo stesso modo, le persone, si fanno un’idea del tipo di persona che sei sulla base:

– di ciò che percepiscono di te, dalle tue azioni, dai tuoi atteggiamenti, etc.

– della considerazione che hanno di te le persone che frequenti.

Per farla breve, se fai il simpaticone/allegrone per l’80% del tempo che trascorri con le persone che conosci, è piuttosto evidente che quelle stesse persone non riusciranno a considerarti come la persona più “seria” che conoscano.

Questa è un’esagerazione è vero; è un’estremizzazione di un concetto, per aiutarti a comprendere a fondo una questione più sottile. Ma non credo si discosti poi più di tanto dalla realtà dei fatti.

Non mi capita SPESSO di vedere ragazzi approcciare delle fanciulle, e limitarsi a puntare a creare empatia e tensione sessuale.

Non tanto perchè siano stupidi, ma semplicemente perchè le loro strutture mentali non sono ancora così forte da reggere un’interazione molto più intensa, di quelle a cui sono abituati normalmente.

Non sono in grado di reggere l’ansia e l’insicurezza, e quindi per aumentare la loro sicurezza interiore, cercano di METTERE A LORO AGIO LA DONNA obiettivo, facendo i simpatici fini a loro stessi o i “bonaccioni”.

Questo li mette nella condizione di DISPERDERE NEL NULLA tutte quelle sensazioni che potresti inviarle, con un atteggiamento più disinvolto e rilassato.

Da un punto di vista psicologico, è un po come se la donna guardandoti, si trovasse a guardare le immagini di un film romantico e passionale, come Pearl Harbor o Via col vento, e come sottofondo, anzichè esserci le classiche musiche solenni e melodiose, ci fosse la sigla del Benny Hill Show.

Magari la situazione è ideale, lei ti trova interessante, si sente attratta da te, sei riuscito ad approcciarla, però proprio perchè non sei a tuo agio, ti limiti a cercare disperatamente di farla ridere, andando a perdere tutto il tuo potenziale.

Un potenziale che era già lì, da cogliere e che per troppa paura, hai annullato in pochi minuti.

Come se il tuo VERO obiettivo, NON fosse quello di conquistarla ed arrivare al bacio, ma semplicemente quello di farla ridere.

Ma io vorrei sapere, è davvero questo ciò che vuoi da te stesso?

E’ davvero questo ciò che ti aspetti dalle donne che conosci?

Esiste un lato drammatico, dietro a questa “abitudine” di cercare di far ridere ad ogni costo una donna, che è quella dovuta al fatto, che RARAMENTE poi la donna apprezza il fatto che tu l’abbia fatta ridere.

Ed il motivo stesso di questa sua delusione, è dovuto al fatto che ANCHE LEI avrebbe preferito avere MOLTO di più, dalla vostra interazione, che una semplice risata.

Proprio perchè una donna non cerca semplicemente un uomo che la faccia ridere, ma qualcuno con cui trascorrere il suo tempo, con cui costruire un rapporto.

Se poi ride, è una diretta conseguenza del fatto che insieme a te si trova veramente bene.

Ma NON DEVE essere il tuo unico obiettivo a cui aspirare.

Così come i regali; vedi, se abitassimo in Burkina Faso e la tua ragazza facesse fatica a sopravvivere perchè non riesce a trovare del cibo con cui sfamarsi, è evidente che apprezzerebbe che tu le offrissi una cena.

Ma per fortuna, noi abitiamo in una nazione dove il livello medio delle persone, permette alla stra grande maggioranza di sfamarsi adeguatamente o di condurre una vita mediamente agiata.

Una donna non ha bisogno dei tuoi regali per essere felice o per apprezzare la tua compagnia.

Ed è MOLTO positivo che ti stia rendendo conto del fatto che TU RESTI il premio più grande di ogni donna che potrai mai conoscere.

Ecco perchè NON esistono regali che possano aiutare una donna ad apprezzare di più la tua compagnia, se non LA QUALITA’ stessa del tempo trascorso insieme.

Se non il PIACERE di trascorrere una serata CON UN UOMO che ha saputo creare del feeling, un uomo con cui lei possa sentirsi libera di esprimere le sue emozioni e soprattutto i suoi istinti sessuali.

Il bello di tutto ciò è che se TU hai gli strumenti e le conoscenze adatte per portare una donna a VIVERE queste sensazioni, non esisteranno donne che TU non sarai in grado di conquistare.

Donne che non siano in grado di riconoscere quanto sia bello stare insieme a te, e chiaramente quanto tu possa essere speciale.

Questo è il regalo più bello che tu possa fare ad una donna, a qualsiasi donna.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*