Come superare le “paure” quando ti trovi con una donna che vuoi conquistare?

Come superare le “paure” quando ti trovi con una donna che vuoi conquistare?
Mr. Seduzione

Immagine 94

Ciao Mr Seduzione, vorrei porporti un post interessante, la domanda è: Come farsi la migliore amica della tua ex ragazza con la quale ti stai da poco rifrequentando?

Non prenderla per una critica, ma come un consiglio da amico.

Per quale motivo, conquistare la “migliore-amica-della-tua-ex” dovrebbe essere diverso dal conquistare una qualsiasi altra donna?

A dire il vero generalmente chi si fa questo genere di problemi, è vittima di una componente che va ad influenzare notevolmente, molti dei loro comportamenti.

Cerco di essere più chiaro.

Se hai “paura” del parere della tua ex, probabilmente NON solo avrai PAURA delle opinioni delle persone che ti circondano, ma soprattutto avrai timore delle opinioni di qualsiasi altra donna conoscerai.

Ora, IO vorrei chiederti, HA DAVVERO SENSO aver paura di una donna?

Ha senso avere paura di un rifiuto di una donna?

Probabilmente se in questo momento ti chiedessi di scrivere su un foglio di carta le tue PAURE più forti, 3 di queste riguarderebbero QUALCOSA di ipotetico, che non è detto che ti possa accadere necessariamente.

Due di loro invece dipenderebbero da tue azioni che NON AVRESTI il coraggio di compiere, perchè  probabilmente dentro te stesso, dentro la tua mente, non avresti ancora acquisito quella forza necessaria, per NON averne più timore.

Molto di ciò che DESIDERIAMO è qualcosa di cui spesso abbiamo paura, e questa stessa paura a volte è proprio il nostro limite più grande verso il raggiungimento dei nostri stessi obiettivi.

A volte per alcuni uomini, si tratta di sensazioni così forti da imprigionarli all’interno di una realtà che li costringe a guardare il mondo da lontano.

Vivendo la loro vita, senza esserne i reali protagonisti.

Magari trascorrendo le giornate, senza SOFFRIRE, ma proprio perchè hanno BISOGNO DI NON SOFFRIRE, si ritrovano a NON vivere le loro esperienze in modo “presente”.

Come se il loro corpo fosse sulla terra, ma la loro mente restasse altrove, al riparo dalle difficoltà e dalle soddisfazioni.

Come se la realtà non fosse qualcosa su cui tu puoi influire, ma qualcosa DA SUBIRE.

Ora, le OPINIONI delle altre persone FANNO PARTE DELLA REALTA’ in cui vivi.

Un atteggiamento poco accomodante di una donna che NON si sente ANCORA in empatia insieme a te, FA PARTE DELLA REALTA’.

Un rifiuto di una donna, è qualcosa che DIPENDE da errori che spessi commetti in buona fede, o che altrettanto spesso commetterai senza neppure rendertene conto.

Ma è qualcosa su cui tu puoi avere un’impronta decisa.

Come se tu stessi guidando per una strada dritta, ed all’improvviso SCEGLIESSI di girare di colpo, uscendo fuori strada, perchè HAI IL TIMORE, che qualcuno possa giudicare il tuo obiettivo, o in questo caso la tua destinazione verso cui ti stai dirigendo.

Fino ad oggi ho conosciuto tanti uomini di talento, uomini coraggiosi, uomini intelligenti, persone che nella loro vita hanno sempre cercato di ottenere il meglio per loro stessi e per gli altri. Persone altruiste e persone amanti della vita, che però non si sentivano ricambiate del loro stesso affetto verso il mondo.

Eppure in ogni loro racconto esisteva sempre un sogno, un obiettivo, un’impresa che non hanno mai iniziato, PERCHE’ erano intimoriti dal percorso che li aspettava.

Magari si trattava di qualcosa che NON avevano mai provato prima, qualcosa di cui non avevano alcuna esperienza.

E proprio perchè avevano PAURA DI FALLIRE, si ritrovavano a rinunciare nella loro impresa.

Ma dentro il loro cuore, restava sempre un DUBBIO atroce. Dentro di loro restava scritta una domanda:

“Se avessi provato, come sarebbe andata?”

A volte a chi mi chiede dove si possa andare per conoscere delle belle ragazze da conoscere, mi piace rispondere con una domanda.

Se ti chiedessi di andare a conoscere una donna che cammina per strada, ci andresti?

La maggiorparte delle volte, la risposta alla mia domanda, è sempre qualcosa di vago, chi dice “magari”, chi “non saprei” chi invece tira in ballo il tipo di donna, piuttosto che il suo aspetto fisico.

La verità è che il fatto stesso di chiedere “dove si possano conoscere delle donne” dimostra come LORO STESSI non si considerino PARTE DEL MONDO in cui vivono.

Voglio dire, di donne ce ne sono ovunque, di donne molto belle, basta guardarsi intorno; eppure esistono uomini che non riescono neppure a trovare la forza per conoscerle.

In realtà di “coraggio” o di forza, per conoscere una donna in giro per una città, piuttosto che per un locale ce ne vuole poco.

Ciò che a molti manca è un insieme di consapevolezze, di “schemi mentali” da seguire, per CAPIRE come partire da una stretta di mano con una perfetta sconosciuta, per arrivare a farsi dare il suo numero di telefono, piuttosto che di farti invitare a casa sua, perchè scopri che lei è un’amante della pittura e muore dalla voglia di farti vedere i suoi quadri.

Ciò che voglio dirti, è che TU sei PARTE del mondo, ed accettare l’idea di esserne parte, di poter interagire con qualsiasi donna che ti passi davanti agli occhi, NON DOVREBBE essere un semplice “sogno”.

Dovrebbe fare PARTE della tua vita quotidiana, perchè è in questo in cui consiste la vita.

Il piacere di conoscere una donna che ti incuriosisce, conoscerla, trascorrerci del tempo insieme e farle scoprire nel giro di pochi minuti, QUANTO SIA BELLO stare in tua compagnia.

Farle sentire quanto sia piacevole sentirsi una donna insieme ad un UOMO come te.

Per rispondere alla tua domanda, rifletti prima sui motivi per cui QUELLA donna dovrebbe essere diversa da una qualsiasi altra persona al mondo.

E ti renderai conto, che lei in realtà sarà come tutte le altre. L’unica differenza consisterà semplicemente nel fatto che TU LE AVRAI DATO UN VALORE superiore rispetto alle altre.

Mentre se vuoi far RISCOPRIRE alle donne che conosci e che conoscerai da oggi in avanti IL TUO VALORE, incomincia a dare a queste stesse donne, l’occasione di potersi aprire totalemente con te.

Se ti senti insicuro, impara a controllare la tua mente in modo da sentirti maggiormente a tuo agio con ogni donna, ed imparando a considerare quelle che oggi consideri come “paure”; non più come dei limiti difficili da superare, ma per ciò che sono realmente.

Dei semplici stimoli, per spingerti a lottare di più e più forte, per ciò in cui credi, per ciò che desideri, per ciò che meriti.

Perchè nessuno lo merita più di te, ma questo credo che lo sappia già, dentro di te.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*