Come gestire la concorrenza di altri uomini e conquistare la donna che ti piace.

Come gestire la concorrenza di altri uomini e conquistare la donna che ti piace.
Mr. Seduzione

Schermata 2009-12-08 a 22.29.02

Magari fosse solo questo. E dove lo metti il problema della concorrenza degli altri?.

La concorrenza, in qualsiasi campo della tua vita, generalmente è un problema, solo quando ti convinci di essere inferiore agli altri.

In realtà la concorrenza non esiste, tu puoi benissimo voler una donna che sta uscendo con un altro uomo, uscirci insieme e senza che “la concorrenza” dell’altro possa influire in alcun modo.

Poi ad un certo punto capiterà che uno dei due si limiterà a portare la sua donna a desiderarlo così tanto da riuscire finalmente a conquistarla.

Sei tu che giochi la partita, per vincerla. Ma la partita è solo tua, il tuo avversario non è “l’altro”, l’avversario verso cui lottare sono le tue paure e le tue strutture mentali che ti portano ad essere più debole.

A prescindere che questa persona possa essere tu o meno, diciamo che dopo un paio di giorni, il “primo vincitore” tra voi due, annulli totalmente la tensione sessuale, diventi molto appiccocoso e quindi porti la donna a non volerlo più.

A questo punto, l’altro, potrebbe finalmente giocare le sue carte e raggiungere l’obiettivo in ogni caso.

Chiaro, al tuo posto eviterei di essere il premio di “consolazione”, ma se la prima volta, quella stessa donna si è sentita più attratta da uno di voi due, rispetto all’altro evidentemente, uno dei due ha fatto meno errori rispetto all’altro.

Ciò di cui molti non riescono neppure a rendersi conto è di una sorta di una loro “inerzia” nel commettere errori.

E la parte più incredibile, è che generalmente basta INTERROMPERE tutti quei comportamenti sbagliati, per incominciare a vedere dei primi sensibili risultati positivi.

Un po come può succedere a chi è ossessionato dall’idea di parlare per intrattenere la propria donna, che quando scopre che parlando di meno ed aumentando il contatto fisico, qualsiasi situazione diventa improvvisamente più intrigante e divertente, TUTTO incomincia ad avere più senso.

La concorrenza ti deve aiutare a capire COSA STAI SBAGLIANDO.

Per quale motivo, una donna continua a preferire altri uomini (magari anche inferiori a te sotto tanti punti di vista) a te?

Paradossalmente ti converrebbe offrire cene per una settimana ad ogni uomo che riesce a portarti via le donne che piacciono a te, semplicemente per scoprire quali possano essere gli elementi che ti impediscano di raggiungere i tuoi obiettivi prima di loro.

E’ tutta una questione di correggere errori e sostituire dove sbagliavi fino a ieri con un sistema di azioni, convinzioni e strutture mentali, che ti portino concretamente ad ottenere risultati.

Questo è il metodo con cui gli scienziati trovano i vaccini per i virus, questo è il metodo che ti permette di risolvere un problema che di per sè è dovuto più ad un insieme di strutture mentali sbagliate, che ad una questione oggettiva della tua persona.

Voglio dire, NON SEI TU il problema, il PROBLEMA che devi risolvere è curare ciò che PERCEPISCONO DI TE LE DONNE, quando ti sono intorno.

Tu puoi essere l’uomo più bello, ricco e potente sulla terra, ma se una donna si sente a disagio con te, se non RIESCE a sentirsi attratta da te, TU continuerai ad ottenere NULLA da qualsiasi donna che conoscerai.

Nei giorni immediatamente successivi all’11 settembre pochissimi avevano intenzione di utilizzare l’aereo per spostarsi verso New York e questo NON dipendeva dalla sicurezza OGGETTIVA degli aerei o degli aeroporti. Anzi, in quei giorni probabilmente l’aereo era senza ombra di dubbio il mezzo di trasporto più sicuro per raggiungere New York.

Proprio perchè i controlli erano decuplicati, la manutenzione era totale e con il calo dei passeggeri i controlli agli imbarchi erano molto più approfonditi.

Eppure, la PERCEZIONE era ugualmente di pericolo, chiunque prendeva un aereo aveva in testa le immagini degli attentati e quello li portava a considerare “più rischioso” volare in quei giorni.

Oggi il traffico aereo è tornato a stabilizzarsi, e tutto perchè NON esiste più quel livello di percezione del pericolo che c’era durante i giorni successivi all’11 settembre.

Tuttavia, aerei, aeroporti, sistemi di controllo erano pressochè identici a quelli di oggi.

Per te con le donne è esattamente la stessa cosa.

Fino ad oggi le donne NON ti hanno percepito più attraente di altri, perchè DA TE, parlando con te, non sono mai riuscite a sentire quella percezione di sessualità così forte, che avranno ricevuto magari da un altro.

Magari ti ritrovi ad essere adorato da una donna, tanto da essere STIMATO totalmente da lei, tanto da essere considerato come il suo più grande amico.

Tutto bene, però continuerà a NON SENTIRSI ATTRATTA DA TE.

E questo è ciò su cui hai bisogno di lavorare, perchè se vuoi che si senta attratta da te, devi PORTARLA a sentirsi attratta a te, dandole tutta una serie di stimoli, che vadano ad influire sui suoi istinti sessuali.

Perchè a QUEL PUNTO e solo a quel punto, lei TI PERCEPIRA’ come l’uomo con cui vorrà avere un rapporto profondo e non una semplice amicizia.

Se tu ti vai a porre ad una donna, in modo totalmente aperto, disponibile, sottomesso, tutto ciò che potrai ottenere sarà SOLAMENTE una gran bella amicizia, ma a quel punto sarai stato tu a portare il vostro rapporto su quel livello.

La donna, in quel caso, si sarà limitata a reagire di conseguenza ad una TUA SCELTA di intrepretare il vostro rapporto.

La concorrenza esiste fino a quando TU SCEGLI di continuare a commettere errori, perchè TU metti gli altri di prendersi ciò che in realtà dovrebbe essere tuo.

La concorrenza non esiste più quanto SCEGLI di prendere ciò che ti piace e lasciare agli altri quello che NON TI SERVE.

Perchè ciò che volevi è lì accanto a te.

Una donna, reagisce ai tuoi comportamenti, di per sè, per tanti aspetti, DIPENDE dai tuoi comportamenti.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*