Stai OTTENENDO ciò che vorresti dalla donna che ti piace?

Stai OTTENENDO ciò che vorresti dalla donna che ti piace?
Mr. Seduzione

Schermata 2009-12-14 a 22.21.39

Mr..tu come ripareresti ad una amicizia rovinata perchè si è cercati di andare oltre l’amicizia?si insomma quando ti trovi nella situazione in cui lei è restia a parlare conte perchè sa che tu provi qualcosa per lei è al contempo lei non prova i tuoi stessi sentimenti per te e quindi si sente in inbarazzo rispetto invece a come si sentiva quando credeva che tu fossi un semplice amico…come fare a portare a propio vantaggio una situazione simile?

E’ una domanda interessante la tua, ma prima vorrei precisare che i MOTIVI per cui rovini un’amicizia con una donna, con cui avresti voluto avere qualcosa di più che una semplice amicizia, in realtà, dipendono ESCLUSIVAMENTE dalle tue aspettative nei suoi confronti.

Non da lei.

Voglio dire, l’amicizia non si rovina perchè a te piace una donna, NON si rovinebbe neppure se tu le proponessi di fare una notte di sesso sfrenato.

Quello che succede realmente è un contrasto di aspettative che solitamente non combaciano.

Magari tu parti con la CONVINZIONE, con l’OBIETTIVO di conquistare quella determinata donna; poi commetti tutta una serie possibile di errori, PERDI la sua attrazione, PERDI il suo interesse e quindi ti ritrovi a dover RIDIMENSIONARE le tue aspettative nei suoi confronti.

C’è chi inizia ad uscire, si comporta da amico, sperando che utilizzando un approccio molto “sottile”, questo gli garantisca di evitare di fare brutte figure, o quanto meno di rischiare di essere rifiutati.

Quindi inconsapevolmente si trovano ad IMPOSTARE il rapporto con la donna, proprio come se si trattasse di una semplice amicizia.

E non è un caso che se tu imposti il tuo rapporto come un’amicizia, poi la tua donna obiettivo, si aspetti di avere instaurato con te UN’AMICIZIA.

Tu ottieni semplicemente quello che chiedi.

Vuoi una storia appassionata con una donna?

Per quale motivo fai di tutto per dimostrarle quanto ti piace la tua amicizia ad esempio?

Poi chiaro, bisogna fare attenzione a non esagerare nel senso opposto.

Ma una cosa è certa, l’onestà intellettuale di convincere te stesso a vivere un rapporto completo con una donna, è uno step fondamentale.

A volte si tratta proprio di CAPIRE quanto, un conto sia un’amicizia con una donna, un altro conto sia avere una relazione vera e propria.

Ed è un po come paragonare il calcio giocato il venerdì sera, tra degli impiegati di un ufficio postale, al calcio giocato in Champions League.

Sono due livelli totalmente differenti tra loro, proprio perchè I RISULTATI che vuoi ottenere SONO DIVERSI TRA LORO.

Da un’amica ti aspetterai una serie di elementi, da una compagna, da un amante, da una fidanzata, (mi auguro di trovare tutti d’accordo) le tue aspettative nei suoi confronti, saranno DECISAMENTE SUPERIORI.

Vedi, avere DELLE PRETESE sia nei tuoi confronti, che nelle donne che conosci, è quanto di più sano e corretto ci possa essere.

E’ inutile convincersi che tra un’amiciza ed un rapporto più intenso ci siano molte somiglianze. (anche perchè NON CI SONO)

Per una donna, esiste un abisso tra le due modalità di vivere un rapporto interpersonale con un uomo.

E la differenza grossa sta proprio nel DESIDERIO SESSUALE, nel tipo di emozioni che proverà quando si troverà insieme a te.

A volte anche solo RENDERSI conto, che si tratti di due modi di vivere le donne, TOTALMENTE DIVERSI tra loro, ti permette di notare tante sottigliezze e di comprendere l’importanza del contatto fisico, rispetto a quella che potrebbe avere con una semplice amica.

Per questo motivo prima parlavo di onestà intellettuale, perchè a mio avviso è inutile ACCETTARE di RINUNCIARE al tuo obiettivo, semplicemente per il timore di poter essere delusi da una donna.

Non perchè abbia una passione per il masochismo, ma alla fine, per DIVENTARE TU STESSO, il motivo per cui OGNI DONNA FINISCE PER DIVENTARE UNA TUA SEMPLICE AMICA, non credo ci voglia un genio per capire che sia più conveniente puntare subito al TUO OBIETTIVO PRINCIPALE.

Anche perchè tutti gli elementi positivi che troverai in una donna che ti piace, svaniranno nello stesso istante in cui avrai la sensazione che lei ti veda SOLAMENTE COME UN AMICO.

Ma il problema continua ad essere sempre lo stesso.

Infatti, lei ti vedrà come un amico, PROPRIO perchè TU sarai stato la prima persona ad impostare su queste basi il proprio rapporto.

Insomma la vita, le persone stesse reagiscono partendo dalle tue azioni.

Se tu orienti la tua mente a creare delle grandi amicizie, per poi eventualmente conquistare una donna, è più semplice che riesca a diventarle AMICO, che a diventare un suo amante. E’ evidente.

Poi, è vero, in passato abbiamo anche affrontato il discorso di come conquistare una tua amica, partendo proprio dall’amicizia.

Ma diciamo che se conquistare una ragazza conosciuta una sera in un qualche locale può avere una difficoltà (da 1 a 10) pari a 2, conquistare una cara amica, specialmente se lei tiene molto alla vostra amicizia, avrà una difficoltà pari a 5.

Nulla di impossibile, per la carità, ma per quale motivo dovresti andare a complicarti la vita, cercando di ottenere qualcosa che NON VUOI VERAMENTE?

E’ un po come se tu andassi in un concessionario di automobili e chiedessi quattro ruote, e ti aspettassi di ricevere un’automobile intera.

Se tu chiedi quattro ruote, riceverai, quattro singole ruote. Stop, fine della fiera.

Se avessi voluto un’automobile avresti potuto ordinargliela, chiedendoglielo.

A questo proposito mi piacerebbe farti riflettere su un concetto interessante:

Ci vuole più coraggio a PRETENDERE ciò che desideri?

o ci vuole più coraggio a PRETENDERE qualcosa che NON desideri, per ottenere ciò che vorresti realmente?

La risposta è semplice, il coraggio necessario in realtà è lo stesso.

L’unico elemento che cambia è il TIMORE DI POTER ESSERE RIFIUTATI perchè NON SAI come raggiungere il tuo obiettivo.

La morale della favola, è che MOLTI sceglierebbero la seconda strada, PENSANDO di intraprendere la soluzione più “semplice”, quella meno “rischiosa”.

Ma la verità è che chi sceglie questa strada, lo fa per una semplice triste motivazione: perchè NON riuscendo a cogliere gli elementi che possano portare una donna a sentirsi attratta a loro, cercano di “LIMITARE I RISCHI”.

SENZA RENDERSI CONTO, che ciò che stanno effettivamente facendo è di LIMITARE LE LORO STESSE POSSIBILITA’ di riuscita.

E’ tutto un sistema di “auto-giustificazione”, se ho poche possibilità per riuscirci, probabilmente sarà anche più difficile “rischiare di essere rifiutato”.

Finendo per LIMITARE DA SOLO le tue potenzionalità.

Ma noi non siamo su questo pianeta, per “limitare i rischi”.

E fino a quando non ti renderai conto, che stai scappando dalla tua stessa vita, dalle tue stesse soddisfazioni, difficilmente ti raggiungeranno.

Non sei nato per scappare dai problemi, sei nato per vivere, per aprirti al mondo, per ricevere tutto ciò che di POSITIVO il mondo VUOLE offrirti.

Devi solo rendertene conto da solo, rifletterci sopra e SCEGLIERE di incominciare a vivere ed a pretendere tutto ciò che hai sempre desiderato, e di cui al tempo stesso, molto probabilmente avrai sempre avuto paura.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*