Superare il “limbo” dell’amicizia e conquistare la donna che ti interessa.

Superare il “limbo” dell’amicizia e conquistare la donna che ti interessa.
Mr. Seduzione

Ciao Mr avrei una domanda da farti. C’è una ragazza che ho rivisto ultimamente dopo molti anni. Quando siamo usciti lei non ha fatto altro che stare in silenzio. Poi per messaggio le ho chiesto il perchè di tale comportamento e mi ha risposto che stava così perchè pensava che io le piacessi. Io allora le ho detto la verità, che mi piaceva da molto tempo…e allora la classica frase: Voglio rimanere solo amici. Allora ogni volta che la contatto lei non mi risponde. Poi l’avevo invitata ad uscire e lei mi ha risposto che voleva rimanere solo amici. Io le ho proposto di uscire per il semplice fatto che voglio chiarire alcune cose, che voglio parlare con lei. Poi mi ha inviato un messaggio che sembra sottolineare di molto il suo essere infantile: “Voglio essere amica di tutti e fidanzata di nessuno”. Mr dimmi tu cosa devo fare, se ignorarla sia la cosa migliore…aspetto una tua risposta
P.S. Passa buone feste

Questa è una di quelle classiche situazioni in cui devi fare attenzione a non perdere di vista il tuo obiettivo finale.

Un primo no, può essere un test, può essere detto per paura, per noia, per insicurezza, per circostanza.

Insomma, per chiunque è più semplice dire di NO, che accettare qualcosa di “emotivamente” intenso.

A questo proposito, la cosa più utile ed interessante da fare è quella di darle quello che vuole, e prenderti quello che vuoi.

Infondo per quale motivo dovresti negarle il privilegio di poter essere una tua amica?

Il problema dell’essere amici, infondo è solamente legata al fatto che a te possa eventualmente dare fastidio il concetto che lei ti chieda di restare semplici amici, quando magari tu vorresti qualcosa di più.

E di per sè, potrebbe anche starci; ma in fondo, così come si dicono tante scemenze per mille ragioni, dall’insicurezza alla paura stessa di gestire una situazione più grande di quella che stai vivendo ora, per quale motivo dovresti preoccuparti?

Certo, conquistare una tua amica, è leggermente più impegnativo di quanto potrebbe essere quella di arrivare a baciarti una sconosciuta nel giro di un paio d’ore. Ma se ti limiti a considerare la tua sitauzione da un punto di vista più profondo, l’amicizia non è nient’altro che una situazione temporanea.

L’amicizia non è nè un’anticamera di un rapporto più completo, nè tanto meno “il premio di consolazione” da accettare con spirito di rassegnazione.

L’amicizia è un MOMENTO in cui devi riflettere seriamente sul rapporto che ci può essere tra te e la tua donna obiettivo.

Diciamo ad esempio che tu sia timido, che non riesca a creare contatto fisico e che quindi, LEI, NON riesca a sentirsi attratta a te.

A questo punto vi ritrovate ad essere amici.

Ora, se tu non DECIDI di cambiare il tuo comportamento, di incominciare a FARE qualcosa di CONCRETO per portarla a sentirsi attratta a te, e questa stessa ragazza CONTINUA ad interessarti.

A mio avviso, ti conviene riflettere bene.

Perchè i casi sono DUE e non di più.

1- Se ti limiti ad aspettare che arrivi il “miracolo”, senza CAMBIARE, senza fare NULLA per aumentare la tensione sessuale tra voi, è più coerente lasciarla perdere del tutto.

Tanto quanto non perdi del tempo.

Perchè TU PIACI ad una donna, solo nel momento in cui, TU SCEGLI di rendere attraente la tua personalità.

Quindi continuare ad uscirci insieme, SENZA FARE QUALCOSA in questa direzione, ti aiuterà solamente a diventare un caro amico, magari uno a cui confiderà tutti i suoi dubbi sui ragazzi che starà frequentando.

2- Ti accontenti di averla persa del tutto, e ti accontenti della sua amicizia.

Infondo avere un’amica, specialmente se è una persona molto socievole, può essere MOLTO utile per conoscere tante ragazze, senza fare molti sacrifici.

Se poi sarà una vera amica, ti darà persino una mano, presentandoti come un uomo straordinario e di conseguenza, partirai subito con qualsiasi donna con un punteggio molto più alto di quello che potresti avere in circostanze differenti.

Ora, queste due alternative, danno per scontato il fatto che tu NON ABBIA LA MINIMA INTENZIONE di fare qualcosa per conquistarla.

Ma mi auguro che se sei arrivato a leggere questo blog, molto probabilmente, l’amicizia “da rassegnazione”, NON rientrerà nei tuoi obiettivi ACCETTABILI.

L’amicizia è un segnale, che dovrebbe portarti a COMPRENDERE che molto del tuo atteggiamento, dei tuoi comportamenti, nei confronti delle donne è PROFONDAMENTE SBAGLIATO.

Non tanto quanto perchè sia sbagliato avere delle amiche donne, ma se la tua intenzione è quella di riuscire a conquistare la tua donna obiettivo, e tutto ciò che ottieni è una semplice AMICIZIA, evidentemente, stai commettendo una serie di errori.

E’ un segnale, ed ogni volta che ti ritrovi ad essere preferito come AMICO che come PARTNER, dovresti fermarti ed andare a cercare tutti i tuoi errori, tutto ciò che SENTI di aver sbagliato.

Potrà essere il contatto fisico scarso, le tue strutture mentali deboli, o l’assenza di tensione sessuale, potrà essere magari anche solo un atteggiamento di cui non ti rendi neppure conto.

Ma se ti ritrovi ad essere un amico della donna che ti interessa, NON significa che sarai costretto a vita a RESTARE un suo amico.

Semplicemente LEI si aspetta da te, MOLTO di più di quanto le stai offrendo.

Un coinvolgimento emotivo, Superiore.
Una forza caratteriale, Superiore.

Un Uomo, Superiore.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*