Capire le intenzioni di una donna per anticiparla e reagire di conseguenza, è possibile?

Capire le intenzioni di una donna per anticiparla e reagire di conseguenza, è possibile?
Mr. Seduzione

ehi mr! un piccolo consiglio per favore….
come faccio a capire se una ragazza è davvero interessata a me o si comporta solo da profumiera?
settimana scorsa in università ho rincontrato una ragazza che avevo conosciuto in discoteca….io ho riattaccato bottone, e la cosa è partita benissimo.per 3 giorni di fila ci siamo sempre beccati,prendevamo il caffè e abbiamo passato un pò di tempo a conoscerci…il fatto è che fuori dall’uni se non sono io a messaggiarla le i non si fa viva,però quando mi vede in biblioteca mi chiede sempre di stare con lei….
c’è un test che posso fare per capire le sue reali intenzioni?
grazie in anticipo! articolo tanto azzeccato quanto veritiero….
Io distinguerei in modo molto preciso, tra capire quando una donna che sia ATTRATTA A TE e capire quando invece sia realmente interessata a te oppure no.
Questo “distinguo” è necessario, perchè di per sè, il fatto di avere una donna che sia interessata dalla tua personalità, dalla tua vita, non è necessariamente un fattore in più che ti possa portare a conquistarla effettivamente.
E’ un concetto molto simile alla differenza che ci possa essere tra un uomo “simpatico” ed un uomo che “intriga sessualmente”.
Probabilmente la tua donna obiettivo potrà ridere e divertirsi un mondo con te, SIA nel caso in cui tu sia MOLTO SIMPATICO, sia nel caso in cui lei si sentisse ttoalmente attratta da te, semplicemente per due motivazioni:
Nel primo caso, riderebbe come conseguenza di ciò che staresti facendo, o di ciò che vi potrebbe essere successo intorno;
nel secondo caso invece lei potrebbe ridere e lanciarti sorrisoni, PER INVIARTI UN SEGNALE di disponibilità.
Per questo motivo, molti sono convinti ad esempio che il fatto stesso di far ridere una donna, sia necessariamente UTILE per conquistarla. Perchè s’illudono che forzandola a ridere, sia un po come forzare anche i suoi istinti sessuali.
Ma in realtà, quelle risate, quei sorrisi, NON SAREBBERO IN OGNI CASO dei segnali d’interesse.
Non è un caso quindi che molti si stupiscano del fatto di trascorrere dei momenti divertenti, di risultare molto simpatici alla loro donna obiettivo, e poi, NONOSTANTE tutto il loro “estro artistico”, di non essere riusciti ad ottenere altro che un rifiuto o un’amicizia da quella stessa donna.
Perchè in qualche modo è un po come se si fossero confusi da soli le carte in tavola, scambiando i segnali d’interesse come l’obiettivo da raggiungere, anzichè il bacio, o la notte insieme, sperando di raggiungere l’obiettivo in ogni caso.
Ma così come guidando l’auto, non ti metteresti a suonare il clacson per accelerare, non credo ci sia molto da stupirsi, se cercando di conquistare una donna, ti limitassi a cercare di farla ridere.

Per questo stesso motivo, ad esempio durante i corsi lavoriamo sulle tecniche per ridurre al minimo i tempi dal primo approccio al primo bacio.
Perchè questa “riduzione dei tempi” non è tanto l’obiettivo VERO del corso, ma ne è una semplice conseguenza.
E’ tutta una questione di EVITARE tutto ciò che disperde risorse, energie e tempo, tra il primo approccio ed il primo bacio.
Facciamo un rapido elenco:
– E’ utile ad esempio sapere tutto ciò che ci sia da conoscere su una donna per riuscire a baciarla?
Evidentemente NO.
– E’ obbligatorio passarci insieme delle ORE a chiacchierare per riuscire a baciarla?
Evidentemente NO.
– Aiuta essere estremamente gentili e disponibili e fare tutto ciò che ti sembri “tenero” per riuscire a baciarla?
Evidentemente NO.
– Ti può essere utile lasciar passare delle ore o addirittura dei giorni per riuscire a baciare una donna che hai appena conosciuto?
Evidentemente NO.
Potremmo continuare giorni interi a togliere SPRECHI di tempo, dal modo in cui ogni giorno milioni di uomini cercano di approcciare, sedurre e conquistare una donna.
Eppure da questo modo dispersivo e faticoso di vivere la seduzione, in tanti non ne riescono ad uscire per una semplice motivazione:
Perchè sono convinti del fatto che se in televisione e nei film le storie d’amore tra i protagonisti funzionano in quel modo, finiscono per convincersi di dover fare anche loro le stesse cose.
Ma questo NON è vero.
Un film PER ESSERE INTERESSANTE ha bisogno che ci siano degli ostacoli, delle dispersioni, delle ansie in ogni storia o in ogni cosa che succeda.

Ci dev’essere del dramma, anche perchè oggettivamente il fatto stesso che in un film tutto “fili liscio”, renderebbe comprensibilmente la trama inverosimilmente banale.
La verità è che con il passare del tempo, tanti si sono convinti che la seduzione, sia una sorta di “rito” fatto di appuntamenti, di chiacchierate interminabili, di ansie, di misteri, di paure e questo potrebbe anche starci, in un film.
Ma tu non vivi sulla base di un “testo teatrale”, NON HAI BISOGNO di aspettare un determinato numero di puntate per riuscire a baciare la donna che ti interessa, non hai bisogno di seguire un copione di qualche regista.
Vuoi conoscere una ragazza che vedi in un locale? Puoi farlo.
Vuoi baciartela dopo pochi minuti? Puoi fare anche questo, e nessuno può impedirtelo se la porti a sentirsi attratta a te.
Per certi versi, milioni di persone si auto-suggestionano dall’idea stessa che sia FONDAMENTALE seguire il “rito” degli appuntamenti, etc. etc. semplicemente perchè NON HANNO UN ALTERNATIVA da scegliere.
Perchè non sanno cos’altro fare, perchè non hanno idea di ciò che possano ottenere limitandosi ad innescare gli istinti sessuali delle donne che conoscono.
Alcuni solitamente tendono a giustificare questo “rito” con il romanticismo.
A mio avviso, non c’è romanticismo nel perdere dei mesi dietro ad una donna, che poi si rende conto di adorare la VOSTRA AMICIZIA.
Non c’è romanticismo nel perdere mesi dietro ad una donna che poi scopri che per un motivo o per l’altro ti piaccia meno di un’altra che hai appena conosciuto.
Voglio dire, se anzichè perdere tutti quei mesi, la vostra storia fosse iniziata la sera stessa del vostro incontro, magari l’avresti lasciata tu in precedenza.
Così come non c’è romanticismo, nel vivere dei sentimenti che NON vengono ricambiati dalla donna che desideri.
Per questo tipo di sitauzione, io utilizzarei il termine “autolesionismo” che è ben lontano dall’essere romantico.
Eppure tanti, sono convinti che “soffrire” li elevi ad un livello superiore, li faccia sentire degli “eroi romantici”.
Ma nel soffrire per il semplice motivo che NON SEI STATO IN GRADO di innescare gli istinti sessuali della donna che volevi conquistare, di certo non è un qualcosa di cui andarne fieri, o che sia “utile” coltivare.
Se devi essere un eroe, cerca di essere un eroe positivo, perchè arricchisci la vita delle persone che ti circondano, perchè riempi di affetto la vita delle donne che frequenti e perchè tutti ti riconoscono come una persona positiva.
Soffrire, può servire solo a capire i nostri errori per trovare soluzioni da usare nel nostro futuro.

46 Commenti

  1. Gingi 11 anni fa

    bel post complimenti..cmq se io applico tutto quello ke lei ha scritto sul manuale di seduzione passiva riuscirò a cambiare le mie strutture mentali ed a sedurre tutte le ragazze ke mi troverò davanti?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      è un po strana come domanda, in fondo i miei libri sono scritti proprio nell’ottica di farti raggiungere quegli obiettivi.

      • DD 11 anni fa

        bè dipende da te questo è chiaro…ma già il fatto di aver acquistato e letto il manuale dicerto ti rende una persona + sicura e apprezzata dagli altri e da chi ti sta vicino.

  2. strider17 11 anni fa

    Mister ho fatto una fottuta riflessione e voleva portela. Le ragazze sono come i calciatori: quando si sa il loro nome in giro cresce la loro richiesta! E’ davvero incredibile come una ragazza, che fino a quel momento nessuno aveva calcolato, finisce con l’essere attorniata da altri 100 spasimanti che puntualmente finiscono col soffiarmela….poi se magari non m’interessa è capace di restà single x mesi…mah…

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      sul manuale di seduzione passiva parlo proprio di una questione simile, dovresti leggerla, ti piacerà

  3. Ale 11 anni fa

    Grande articolo..dici sempre le cose in modo molto diretto così che si piantino bene in testa.
    Io ho notato una cosa: la maggior parte delle persone che ha grande successo con le donne, non ride MAI. Se c’è una situazione divertente si limitano a commentare mentre tutti si sbellicano, ma in nessun modo si “abbassano” a una risata piena come fanno praticamente tutti. Ti risulta che sia così?
    Magari è solo una mia impressione..

    • DD 11 anni fa

      ci possono essere milioni di motivi..ovviamente ci sono modi e modi di ridere..c’è gente che fa delle risate estreme nella speranza di risultare + amichevole o coinvoilgente…e altri che si limitano ad una normale risata al fine di mostrare il sorriso lucente che hanno…mantenendo il loro normale modo di essere…secondo me non ridere è segno che o non hai capito la battuta o pensavi ad altro e inoltre da modo di intendere ch enon sei una persona socievole…quindi ridi quando ti va di ridere e punta smepre in alto

  4. florida beach 11 anni fa

    mister voglio cambiare la mia vita e partendo da zero voglio imparare a conquistare donne che fino a oggi mi pareva inutile anche conoscere….che manuale mi consigli di acquistare?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      ti direi quello di seduzione passiva, perchè è il primo che ho scritto… ma se ne fai richiesta acquistandoli tutti e tre, c’è la possibilità di ottenere uno sconto.

  5. Simone 11 anni fa

    autolesionisti altro che romantici! ahahaha
    è vero! e mi ha fatto scoppiare a ridere quando l ho letto.. 🙂 certo, ora che grazie a questo blog non sono più così!
    Mr. te come ti poni nei confonti dell’alcol o delle droghe in genere? Dai tuoi scritti si evince che l’uomo deve avere sempre pieno controllo di ciò che sta accadendo quando ci si relaziona, e anche grazie ai tuoi manuali e al blog ne sono ora convinto anch io. Dato che l’alcool fa perdere un po il controllo, è dunque negativo il bere giusto? Mi piacerebbe sapere come la pensi grazie!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non è per fare il salutista… (che non sono)
      ma secondo me, se bevi, fallo per il gusto di bere… non per perdere il controllo.
      avere il controllo è un modo per gustare meglio la vita di ogni giorno.
      alle droghe preferisco le donne, costano meno, danno più soddisfazioni e se te le porti ai caraibi, non hai paura che ti blocchino in aeroporto.
      e la sera in camera tengono molta più compagnia
      a parte gli scherzi, puoi migliorare la tua vita senza droghe o alcool, questo mi auguro sia sicuro.

  6. curiosità 11 anni fa

    ma la seduzione quindi funzionava meglio quando non c’erano i film?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      potremmo scrivere trattati di sociologia interi sull’impatto devastante che ha avuto la tv nella vita delle persone.
      per farla breve, quando non c’era la tv, le persone si ritrovavano più volentieri, ed essendoci più occasioni per migliorare le proprie abilità interpersonali, era tutto molto più semplice.

      • DD 11 anni fa

        hai perfettamente ragione mr i film romantici ci portano a vivere la seduzione come se fosse quasi un sacrificio da parte nostra perchè in ogni film che si rispetti ci deve essere sofferenza e tensione…eccetto forse per basic instinct che colpisce molto come film perchè è la donna che riesce a sedurre un uomo apparentemente intoccabile lo adoro come film.

  7. Ezquirre 11 anni fa

    ciao Mr e grazie ! c’e un metodo per far capire alla donna che abbiamo davanti che rimaniamo indifferenti davanti a lei e che non pendiamo dalle su labbra anche se è la donna piu bella del mondo ?…è veramente dura a volte credimi…. grazie!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      un metodo?
      la tua personalità si fa percepire attraverso le strutture mentali e se vuoi lavorarci sopra puoi leggere il blog, i libri o partecipare ad un corso.

      • DD 11 anni fa

        Ezquirre perima di leggere il manuale di seduzione passiva mi ponevo anche io il tuo problema…come dice mr..non c’è un metodo che ti fa sembrare +a tuo agio ma il tuo modo di muoverti ed esprimerti che colpisce nel subconscio la ragazza,questione di allenamento.

  8. Alex 11 anni fa

    Non sono solito commentare, ma questo articolo mi è piaciuto. Specie la battuta sugli “eroi romantici”, perfettamente d’accordo.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      ti ringrazio, apprezzo il tuo intervento.
      mi auguro di sentire più spesso il tuo parere

  9. Umberto 11 anni fa

    Fortunatamente riconosco una donna attratta sessualmente a miglia di distanza e menomale. C’è un segnale che distingue quelle non attratte secondo me, di solito notate che non approfondiscono le conversazioni a livello intimo. Fino ad ora ha funzionato poi mi smentirete.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non è una questione di smentire, il fatto è che dovresti guardare, cos’hai poi combinato con quelle che approfondiscono le conversazioni ancora più intimamente.
      è un po troppo semplicistica come visione, guarda il contatto fisico, non l’intimità della conversazione. è più semplice e molto più chiaro.

  10. Sergio 11 anni fa

    Ciao Mr. voglio farti una domanda che mi perseguita. E’ una cosa positiva avere una reputazione da sciupafemmine? Nella mia cerchia di amici, diciamo che bene o male ho questa reputazione, solo che le ragazze si sono rivolte con esperessioni come “maiale” nei miei confronti, questa cosa può influire su come mi vedono facendo calare la mia sensualità?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      se l’essere considerato “sciupafemmine” è un qualcosa che non ti crea problemi, non vedo perchè dovresti considerarla come una cosa negativa.
      sarei più curioso di capire da dove arriva invece la considerazione da “maiale”, che è decisamente meno positiva di sciupafemmine…

      • Sergio 11 anni fa

        Non te lo so dire, però quando hai questo tipo di reputazione, alle ragazze viene quasi automatico questo pensiero, nn so sarà il fatto che sanno bene che nonostante frequento varie ragazze nn mi va d’impegnarmi al momento.

  11. For s Better Life 11 anni fa

    mister ma dichiararsi a una persona che ti vuole bene…può essere un’arma a doppio taglio? nel senso nonostante ci accorgiamo che i segnali di interesse reciproci sono tanti, e che si è entrambi in sintonia,esprimere i propi sentimenti verso chi ti piace a questo punto della relazione non dovrebbe esser euna cosa buona? eppure mi è capitato di essere respinto nonostante ci fosse tutta questa passione reciproca…e allore le cose sono due.
    1 : o non le piacevi appastanza.
    2 : o cercava una storia da una botta e via.
    3:una donna non riesce a farsi carico dei sentimenti forti di un uomo nonstante la tensione sessuale sia alta.
    Cosa ne pensi mr,posso capire che dichiararsi spesso nons erve però a molti capita di fare un simile passo…potrebbe essere anche la donna…come dobbiamo comportarci in situazioni simili? e come impedire che la donna poi non voglia + avere niente a che fare con te? dimmi tu Mr io ho qualche dubbio sulla cosa

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      è il DICHIARARSI in sè che è inutile, anzi che è contro producente.
      lascia parlare prima il corpo, usa di più il contatto fisico, e se quei segnali che tu dici che siano d’interesse lo sono veramente, sarà lei la prima a cercare di baciarti.
      a mio avviso, tuttavia, per come la stai impostando, evidentemente, sei solo eccessivamente disponibile nei suoi confronti e lei ricambia il tuo atteggiamento di gentilezza, ma considerandola una questione di amicizia e cordialità.

      • Faustghost 11 anni fa

        Ciao Mr , io una volta mi sono dichiarato perchè mi sono visto sfuggire la preda ma non è servito. Dopo un pò lei è tornata da me ma io non ho mi sono sentito in imbarazzo e messo anche lei in difficoltà.

  12. M 11 anni fa

    Mr io ho un problema con una ragazza che è fidanzata in questo momento, ma qualche mese fa ci frequentavamo.
    Questa ragazza mi cerca e ci sentiamo sempre, malgrado adesso sia fidanzata e sono sicuro che tiene a me, ma effettivamente la personalità del ragazzo forse è più forte della mia, lo ammetto.
    Lei quando ci frequentavamo mi ha nascosto molte cose come il fatto che stesse già sentendo questo ragazzo, ma adesso se provo a non considerarla per qualche giorno mi cerca di nuovo, solo che quando usciamo (noi 2) e provo con il contatto fisico non c’è nessun problema, nel momento che però provo a baciarla vedo che lei si trattiene e pensa al fidanzato anche se sono sicuro che altrimenti mi bacerebbe.
    Noi ci sentiamo molto al telefono e preciso che è sempre lei a cercarmi.
    Mr dammi qualche consiglio su come fare o qualche pagina dei tuoi libri che ho su cui concentrare bene le letture…
    Preferirei mi potessi dare un consiglio con un intervento anche se so che nn è possibile con 2 frasi riuscire a descrivere il carattere di questa ragazza per cercare di farti capire che tipo è…
    Grazie
    Un saluto

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      se si tira indietro, il problema, NON è il suo ragazzo. ma il fatto che tu non sia ancora riuscito ad innescare i suoi istinti sessuali al punto tale da lasciarsi andare.

  13. Nigno 11 anni fa

    rMr perchè tra amici vengo spesso chiamato con l’appellativo di “stupido”? ma nel senso di quello che fa le battute stupide o che non fanno ridere o anche se dico qualcosa di sensato non viene preso in considerazione mentre magari i pareri degli altri oggettivamente sono veramente piu stupidi! Io a scuola ho la media dell’8 e non mi ritengo per niente stupido, anzi…però ho paura che questa cosa, si ipercuota anche sul mio mondo della seduzione e infatti come vedo che le persone mi danno la disponibilita ad ascoltarmi per pochi secondi poi pensano ad altro, cosi anche quando parlo con le donne devo quasi “accelerare” per finire a dire quello che penso… Dov’è che sbaglio?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      certo che questa immagine che hanno i tuoi amici di te, va ad influire negativamente sulla percezione di te che possano avere le donne.
      tuttavia, se gli altri, lo pensano, evidentemente l’occasione gliela stai dando tu. magari sono dettagli, postura, modo di camminare, abbigliamento, modo di porti con gli altri, etc. etc.

      • DD 11 anni fa

        concordo..comuqnue se ti chiamano stupido evidentemente non sono amici…sai è normale cercare di fare battute per entrare un pò più in sintonia col gruppo però questa è una qualità che gli altri non possono apprezzare se prima non lavori sul modo in cui ti fai percepire…purtroppo è risaputo che i secchioni me compreso hanno + difficoltà a relazionarsi con gli altri…pensa un pò + a te stesso…stai con loro solo per il piacere di uscire e farti un giro…e non cercare di assomiliare agli altri,fai emergere un pò il tuo carattere…non sarai nato per fare battute divertenti ma questo non vuol dire che non sarai mai apprezzato dalla gente devi solo mostrare agli altri che tu hai un’ottima considerazione di te stesso e non provi alcun imbarazzo a stare in loro compagnia anche se sei + inteliggente e magari vorresti che si parlasse della fame nel mondo invece ch eid femmine

  14. learning seduction game 11 anni fa

    Mr ma è giusto dire o far capire alla nostra ragazza obiettivo che non siamo in cerca di una fidanzata, ma che vogliamo solo divertirci, apparendo così un pò anti-romantici..? Aiutami!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      detta così, è una cosa del tutto inutile. non fa ne’ caldo ne’ freddo

  15. ZiO SaM 11 anni fa

    grande Mr.seduzione..allora io sento che a leggere questo blog le mie conoscenze sulla seduzione migliorano…ma non sono ancora riuscito ad uscire con una ragazza….la loro risposta è “non mi metto mica insieme te” come se io fossi uno schifo..cosa che non credo proprio perchè ho molti amici e anke amiche….ma non riesco a dimostrare a nessuna che vale l pena stare con me……….SONO DISPERATO……..gradirei una risposta che mi mandi dritto alla soluzione……grazie–saluti

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      tu mi hai descritto ciò che stai vivendo, ma raccontami cosa fai per raggiungere quei risultati, altrimenti mi risulta difficile aiutarti.

      • ZiO SaM 11 anni fa

        Allora, ciò che io faccio è creare empatia, l’ultima volta ho fatto una 2 3 giornia aprlare con una ragazza con abbracci, accompagnamenti da scuola a pullman, ma quando le ho chiesto di uscire con me mi aveva detto che stava già uscendo con uno da una settimana………ma poi alla fine mi va sempre male….sono propro deluso con me stesso—nella mia zona sembra quasi una moda dirmi di no

        • Mr. Seduzione 11 anni fa

          non è per essere banale, ma non potevi chiederle subito se usciva con un altro anzichè aspettare 3 giorni?

  16. willy 73 11 anni fa

    come fare per il contatto fisico con una appena conosciuta che non ci prenda per suonato? Tipo scherzare toccandole i capelli oppure non so, illuminami. grazie

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      mani, braccia, spalle, capelli… sei tu che pensi di essere suonato, ma in realtà è sempre contatto fisico.

  17. sluca 11 anni fa

    mr, sinceramente il tuo blog e’ molto utile x chi vuole conquistare qlcn.
    pero’ non parli delle relazioni di coppia,di come viversi le storie,dei momenti,delle situazioni e del sesso.
    Hai in programma un manuale su questo?xke potresti davvero insegnarci molto.
    la mia donna obiettivo e’ la mia fidanzata caro mister,ci sto bene,solo ke ho il sospetto di non attrarla piu.
    questo e’ solo un esempio ma sai bene che dopo il bacio c’e’ un grande universo ke e’ quello della relazione.e i tuoi articoli,sembrano sempre fermarsi al bacio.
    grande mr! continua cosi!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      i problemi di una coppia, nell’80% dei casi non riguardano IL RAPPORTO in sè, ma elementi molto soggettivi, come abitudini diverse, convinzioni, pazienza, lavoro, amicizie, hobby.
      per quanto riguarda il rapporto in sè, il trucco è quello di puntare sempre sul mantenere il potere contrattuale e la tensione sessuale alta (per quanto possibile). e bilanciarti su questi elementi.

  18. DD 11 anni fa

    Mr. se mi permetti questa domanda di learning la classifico come “sega mentale di livello 5” non preoccuparti di cercare di far capire o di dire cose che non servono al tuo scopo…tu hai un’arma + potente di qualsiasi parola..il tuo corpo…il tuo carattere e altri piccoli dettagli che ti fanno percepire come un vero uomo non hai bisogno di cercare di far capire nulla sono le ragazze che ci percepiscono nel loro subconscio a seconda di quanto efficacemente riusciamo ad applicare le tecniche e questo basta e avanza

  19. janas 11 anni fa

    Ciao Mister, ho una domanda da farti, quando una ragazza mi dice:
    «vorrei che non mi mandassi + alcuna posta e ne sms non ho nessun tipo d’interesse x te. grazie x il pensiero communque, per favore rispetta la mia decisione».
    cosa vuole dirmi?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      che sei molto appiccicoso, che le mandi troppi sms, che non vi vedete quasi mai e quindi non vede il motivo per cui dovrebbe continuare a sentirti al telefono

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*