Come si fa a capire se una donna sia giusta per te?

Come si fa a capire se una donna sia giusta per te?
Mr. Seduzione

mister le tue tecniche funzionano benissimo,sicuramente vanno bene per chi vuole divertirsi…ma per uno che come me vuole costruire qualcosa è un dramma,sto vivendo con questa ragazza una bella storia,il discorso è che la controllo sul serio psicologicamente,cioè ieri mi ha detto,mi sento nelle tue grinfie,non mi era mai successo,ma come fai?ed io…perchè ti tratto essendo me stesso non fingendo di leccarti il culo 😉
ora il discorso è che con la tensione sessuale alta lei tende ad annullarsi,mi sento amato sul serio,ma ora sto ripensando alla mia ex con la quale ho rottotempo fa,lei non mi cerca più,so che si stavo male insieme,ma non riesco a non pensarla,ora che conosco le tecniche so anche perchè.
la domanda è:come facciamo ad accontentarci e a non volere di più?io vorrei amarla ma non la amo,eppure lei mi da tutto e a letto è il massimo,ma lei non crea tensione sessuale con me quindi io mi adagio,cioè voglio soffrire un po e innamorarmi,ma non posso chiederglielo,inoltre in questa situazione,ripenso alla mia ex.coma mi consigli?

Siamo sinceri, il tuo problema non è tanto quello che vuoi trovare una storia seria.
Il tuo problema è che GIUSTAMENTE, stai alzando le tue aspettative.
Voglio dire, ora che hai avuto ciò che volevi, SENTI IL BISOGNO DI AVERE QUALCOSA DI PIU’.
Non c’è nulla di più naturale che aumentare le proprie esigenze, ed elevare i tuoi obiettivi.
Ma vedi questo non significa che TU non sia più in grado di vivere una storia vera, semplicemente ti sei reso conto del fatto che dopo aver totalmente conquistato la donna che desideravi, ed ora che SAI di poter ottenere molto di più, ti sta tornando l’appetito.
Ti sta tornando la voglia di andare in giro a conoscere nuove ragazze, a fare esperienze, a divertirti, a giocare.
Ti rendi conto che il gioco è più bello di quanto tu stesso ti eri mai immaginato, ti rendi conto che probabilmente lei non è più il massimo a cui puoi aspirare.
Ti sei reso conto di aver concluso un viaggio, quello di imparare ad utilizzare le tecniche per raggiungere il singolo obiettivo, e stai iniziando un nuovo viaggio, quello di utilizzare le tecniche per riempire di soddisfazioni la tua vita.
Non c’è nulla di cui devi biasimarti, quando senti di non sfruttare al massimo il tuo potenziale, è difficile riuscire ad accontentarsi di ciò che hai.
Magari sei in giro con la tua compagna, sei contento, ma guardandoti in giro, sai di essere più speciale degli altri 80 tizi che girano per la stessa vostra strada.
Esci la sera, vedi negli occhi degli altri, la paura, leggi quelle ansie, quelle insicurezze che ti appartenevano fino a qualche tempo fa e spontaneamente ti viene voglia di sorridere.
Perchè senti di aver superato il loro livello.
Perchè li vedi, che mentre loro ti guardano conoscere delle ragazze stupende, mentre le baci, LORO ti stanno guardando e si stanno chiedendo COME SIA POSSIBILE che tu riesca a baciare una donna sconosciuta nel giro di un paio d’ore, mentre loro non riescono neppure a chiacchierarci in una serata intera.
Sono soddisfazioni, ma come tutte le soddisfazioni, una volta raggiunte, si trasformano in qualcosa di più grande.
S’innesca una sfida con te stesso, dove continui di volta in volta a fare di tutto pur di cercare di migliorarti, di migliorare le donne che frequenti, di migliorare il tipo di rapporto che si crea tra voi.
Magari vorrai selezionare le tue compagnie femminili, scegliere quelle che ti daranno più soddisfazioni, quelle con cui ti troverai più a tuo agio, piuttosto che semplicemente cercarne di più belle.
Fa parte del gioco, man mano che migliori vorrai avere sempre di più, perchè ti renderai conto che ciò che desideravi fino a ieri, NON ti basterà più, perchè sentirai di poter ottenere di più.
Certo, poi c’è chi si accontenta, chi usa le tecniche semplicemente per conquistare la donna che ha sempre desiderato, ed è contento così.
Non c’è nulla di male neppure in questo modo di vivere.
Ciò che chiedo sempre a chiunque tuttavia, non è tanto quello di accontentarsi della singola donna, piuttosto che di NON accontentarsi mai.
Ciò che ti chiedo è di cercare sempre di rispettare sempre te stesso.
Anche perchè se non sei soddisfatto di ciò che hai, della compagna che frequenti, molto probabilmente questa insoddisfazione ti porterà ad avere risultati negativi in altre aree della tua vita.
Rispettando invece te stesso, cercando di capire se sia REALMENTE soddisfatto di ciò che stai vivendo in questo momento, avrai sempre la spinta a fare bene, ad andare avanti.
La gente intorno a te se ne renderà conto di questa tua soddisfazione, ed inevitabilmente ne resterà sempre attratta.
Rispetta te stesso, non farti mai mancare nulla.

32 Commenti

  1. luca 11 anni fa

    Mr come comportarsi con la propria donna che si lamenta che non parlo di me?

  2. moonchild 11 anni fa

    E come si fa a gestire una donna che gioca al gatto col topo? Se non la cerco mi manda segnali (ovviamente mai troppo espliciti), appena faccio vedere di essere un minimo interessato ritorna dal suo ragazzo. Ci sa fare porca miseria!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      evidentemente non ti percepisce ancora sufficientemente forte rispetto a lei. è una questione di percezioni che il tuo linguaggio del corpo invia.

  3. GIGI 11 anni fa

    ciao mister hai pienamente ragione! grazie alle tue tecinche avevo sedotto una ragazza anche ai più carina..ma sai cosa provavo dopo un po’ con lei?! voglia di trovarne un’altra che soddisfasse in pieno le mie aspettative!! credo che non bisogna mai accontentarsi nella vita sarebbe un errore gravissimo..grazie PER LE TUE PAROLE.CIAO.

  4. ALESSIO90 11 anni fa

    mr c’è una tecnica che ti permetta di prendere coraggio quando vuoi provarci con una ragazza??

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non è una questione di tecniche, in questo caso, ma di strutture mentali. c’è da lavorarci sopra.

  5. Andrea 11 anni fa

    Ciao Mr., una domanda: ma per mantenere il rapporto con una donna è necessario sorprenderla?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      NO.
      sorprendere una donna è tanto inutile quanto essere gentili o disponibili.
      limitati a pensare in termini di rapporto sessuale.

      • Andrea 11 anni fa

        Mr., intendevo il sorprenderla solo quando lei è già attratta da noi, quando abbiamo già fatto sesso e stiamo uscendo insieme..anche in quel caso è inutile?

        • Mr. Seduzione 11 anni fa

          le sorprese sono come il sale o il peperoncino, ne metti un dito in più e perdi il gusto… fai attenzione.

  6. simone 11 anni fa

    un articolo di risposta a me….questo mi mancava.grazie veramente,sono d’accordo con te mister,la mia situazione non è di uno che non ha successo con le donne,ho utilizzato il blog per migliorarmi,divertirsi in questi mesi è stato bello,ma ora alla soglia dei 30 anni sento la necessità di trovare una compagna per la vita,ho giocato fin troppo,cominciare un rapporto nuovo è una cosa che poco sopporto…..penso che pù che accontentarsi è la mancanza di voglia di ricominciare daccapo,io do al sesso il 80 % del valore in un rapporto,ma non c’è solo quello,anche se mi sconsigliano tutti la minestra riscaldata io ho ora questo dubbio.scegliere di riprovare con la mia ex o andare avanti con questa che frequento da 6 mesi….

  7. antonio 11 anni fa

    ciao mister ti devo chiedere una cosa e non so se e negativo o positivo!!a capodanno ho creato contatto fisico (per cntatto fisico si puo intendere anche mentre ci parlavo avevo le mani sulle cosce?)lei dopo un po che siamo stati a scherzare e un po a trattarla male tipo che brutti capelli che hai ; mi ha chiesto ma tu da me cosa vuoi??ieri sera l ho rivista ora passa davanti si mette a parlare con altri ragazzi se io mi sposto lei mi viene a cercare ma facendo finta di non guardare io a volte mentre passa le tocco i capelli e lei e come se si incazza ma sempre con il sorriso a volte la rincorro e lei scappa e tipo un gioco bo ma secondo te ci puo essere qualcosa oppure no !!lei passa sempre non si ferma mai non lo so se m sta prendendo in giro pero le ho per vedere la sua reazione : se ti sono antipatico basta che me lo dici e lei mi ha detto no ma che dici sei scemo non mi stai antipatico!!!mister mi puoi dire qualcosa grazie!!!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      risposta sul blog

    • Pippo 11 anni fa

      Ti posso dire la mia Antò?
      Ti faccio un’esempio breve e autobiografico:
      *1mo appuntamento:
      Cinema: mani sulle cosce (contatto fisico come il tuo)
      uscita cinema: mano nella mano e bacio a stampo
      dritti dritti a fare un giro … con fermata in un bel vedere a far l’amore! Ti basta? vai Antò!
      -(è una questione di strutture mentali!)-
      test suoi: che brutta macchina
      abbassa il volume questa musica non mi piace (in seguito è risultato che quel cd le piaceva)
      che brutto maglione!
      ma togliamolo..ahahahha! 😉
      ce ne sono stati anche altri test …ma non importa…
      FREGATENE DI QUELLO CHE TI DICE!!
      di tutto questo ringrazio di cuore il Mr! 🙂 LEGGETE IL BLOG!! TUTTO!! NE VALE LA PENA!

  8. Alessandro 11 anni fa

    Mr ieri era il compleanno della ragazza che frequento…mi ha invitato al pub una sua amica per festeggiare in compagnia. Una volta arrivati lei ha abbracciato tutti i miei amici e me per ultimo. Dopodichè è scomparsa. Ho cercato di attirare la sua attenzione cercando il suo contatto visivo ma nulla…ho pure provato a iniziare una conversazione, ma se n’è andata. Quindi dopo me ne sono andato via…
    Ora come dovrei comportarmi? Lei temo si vergogni di me, perchè altre spiegazioni a questo atteggiamento non me le so dare…

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      io temo invece che sia ancora eccessivamente insicuro di te. e soprattutto che i tuoi tentativi di attirare la sua attenzione siano assolutamente troppo blandi.
      devi lavorare sulle tue strutture mentali.

  9. Erick 11 anni fa

    Io mi trovo bene con quattro ragazze diverse. Ognuna mi da delle soddisfazioni, perchè ognuna ha una sua bellezza particolare… solo chiaramente qualcuna comincia a sospettare… riesco a superare le loro paranoie, ma già una volta ho rischiato di farle incontrare. Diventa sempre più difficile, come fare a teneresele tutte ? Come posso superare l’imbarazzo nel caso le ragazze si incontrassero in mia presenza?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      eh, i casi sono due, o ne parli con entrambe.
      oppure continui a mantenere la situazione com’è attualmente.

  10. Sweetly confused 11 anni fa

    Mister…mi serve un consiglio..xk ora sono + confuso e perso che mai..
    Sono riuscito a sedurre la ragazza dei miei sogni..la ragazza che penso di amare..
    é venuta a casa mia e..dopo un po mi sono trovato a fare l’amore con lei.
    è stata una cosa bellissima…penso che sia stato uno dei giorni + belli della mia vita.
    Ma purtroppo questo giorno mi sta costando troppo..infatti il mio unico grande amore sta attualmente con il mio migliore amico e….da quando è cominciata la loro storia..io mi consumavo dentro..fino a che non è capitato il fatto e io non ho resistito.
    Cosa devo fare mr?cosa devo scegliere?in questo momento non so veramente cosa dire..fare…mi sento una vera merda..mi serve un aiuto serio.
    Grazie in anticipo

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      scegli tra il tuo amico o quella ragazza, purtroppo questa è una decisione su cui puoi riflettere solo tu.

  11. dario 11 anni fa

    Mr. la ragazza di cui sono innamorato pensa che la sto prendendo in giro, ha detto che l´ho usata, che non si fa prendere in giro da nessuno, che sono un bugiardo, che sono un falso, ha iniziato a fare sfuriate di gelosia verso non so chi (castelli e paranoie) e per finire ha detto che non vuole piu vedermi ne sentirmi…io la amo…ma prima di questa sfuriata mi aveva sempre lanciato dei segnali fortemente contrastanti, a volte dolcissima a volte fredda e scocciata, a volte nervosa, se provavo a baciarla si girava e mi pugnalava con delle frasi davvero poco belle…cosí ho iniziato ad usare le tecniche di controllo psicologico, ora lei ha un ossessione ma mi ODIA, non la sento da una settimana, non la vedo da 2, come devo comportarmi? faccio in modo di avere un incontro casuale con amici o vado da lei? che cosa devo fare ora?

  12. Freesod 11 anni fa

    Caro maestro,
    Ma in un contesto generale dove le ragazze mi dicono testualmente”…Grazie a te…che rappresenti ancora quanto di serio,galante e gioviale ci sia nelle generazioni di oggi!
    ti vogliamo bene!” ma che non porta a nulla che solo ad una semplice amicizia, quali sono le strutture mentali che sto ancora portando e che sono letteralmente sballate per avere un normale processo reciproco di seduzione tra me e chi mi può interessare? Ti ringrazio per la risposta

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      probabilmente oltre a non creare mai tensione sessuale, non cerchi neppure il contatto fisico, e questo ti porta a non ottenere nulla se non amicizie.

  13. ALESSIO90 11 anni fa

    come si lavora sulle strutture mentali quando si è timidi? un esempio veloce grazie

  14. Lorenzo 11 anni fa

    mr domanda…se è vero che ogni uomo,anche brutto può avere qualsiasi donna io ti vengo a dire invece che se una ragazza non mi piace esteticamente non c’ è nessuna tecnica che tenga: Quella ragazza qualsiasi cosa faccia non mi piacerà comunque.Ora ti chiedo, dove sta la differenza tra gli uomini e le donne? Io sono sicuro al 100% che se una ragazza brutta usasse le tecniche che dici tu, continuerebbe a non piacermi comunque!!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      Noi NON scegliamo da chi essere attratti.
      tu ad esempio sei in grado di descrivermi chiaramente in cosa si differenzia una donna che ti piace da una che non ti piace, a parita di aspetto fisico?

  15. MarcoZeni90 11 anni fa

    Ciao MR!
    Scusa se esco un istante dall’argomento , ma ho un dubbio che mi tartassa: ho un’iperlordosi, cioè, la forma della mia schiena è più accentuata del normale. Quanto questo può influire sulla seduzione e sul linguaggio del corpo?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*