Fino a dove sei disposto ad indietreggiare davanti ad una difficoltà? – L'inerzia del successo

Fino a dove sei disposto ad indietreggiare davanti ad una difficoltà? – L'inerzia del successo
Mr. Seduzione

ciao mr grazie per i tuoi preziosi consigli, volevo chiederti una cosa, sono uscito cn una ragazza che sembrava fosse atratta da me, ma dopo l’appuntamento (non l’ho baciata ma in generale è andato bene, niente silenzi imbarazzanti ecc) lei sembra aver perso qualsiasi interesse nei miei confronti. non si fa mai sentire a parte quando lo faccio io per primo, le ho chiesto se le andava di uscire ancora cn me e lei ha risposto che al momento nn le andava, io ovviamente l’ho preso come un segnale di nn piacerle, che devo fare, arrendermi? in ogni caso nn ho la possibiltà di vederla in giro ma solo chiedendole di uscire. e se lei nn vuole che posso fare? ho perso la testa per lei sono disperato, ti chiedo aiuto mr.

Ci sono solitamente due grossi limiti per un uomo che vuole conquistare una donna.
Uno è banalmente legato alle paure di fallire, di essere rifiutato. E per molti questo rappresenta un vero ostacolo, anzi potremmo definirla anche una sorta di “incubo”.
Tuttavia soltanto chi non ha il coraggio di affrontare la quotidianità della vita, solitamente si lascia impressionare da questi aspetti.
Non dico che per vivere sia necessario diventare degli eroi sprezzanti del pericolo, che puntano a lottare contro tutto e tutti, semplicemente per raggiungere i propri obiettivi.
Ma la consapevolezza che la vita sia COMPOSTA da “ostacoli” che non sono necessariamente “negativi”, ed il fatto stesso di ACCETTARE che la vita sia strutturata su questi ostacoli, ti permette di guardare al mondo intero con uno slancio di gran lunga superiore.
Un elemento di cui tanti si sorprendono, dopo che hanno imparato ad approcciare ed ad arrivare a baciare una ragazza la prima sera di un corso, è che la seconda sera, anche quell’obiettivo che per loro sembrava assolutamente irraggiungibile, la sera successiva diventa qualcosa di molto più ambizioso.
C’è chi punta a conquistarne 5 in una serata, chi vuole riuscire a farsi invitare a casa della donna conosciuta la sera stessa, o chi semplicemente punta a farsi dare il maggior numero di contatti telefonici in una sera che sia possibile.
Voglio dire, le difficoltà, o se vogliamo LA PERCEZIONE DI DIFFICOLTA’ spesso non sono nient’altro che un concetto che va in relazione ai risultati che abbiamo raggiunto fino ad oggi.
Così come per un neolaureato trovare un impiego sottopagato a 1200 euro al mese può essere un miraggio irraggiungibile, per un imprenditore neolaureato, può essere una delusione non essere riuscito a far aumentare gli utili della propria azienda di un milione di euro.
Qual’è tra le due la difficoltà più consistente?
Trovare un impiego a 1200 euro al mese o far aumentare gli utili di un’azienda del 10%.
La verità è che dal punto di vista del singolo, le nostre difficoltà, sono sempre più “insormontabili” di quelle degli altri.
Chi magari ha trascorso una vita considerando un successo riuscire a conquistare una donna al mese, e chi invece resta deluso se non riesce a cambiarne una la settimana.
La difficoltà, i limiti stessi delle nostre possibilità dipendono solamente dalla nostra PERCEZIONE delle difficoltà stesse.
Per uno che scala l’Everest che è alto 8844 metri, probabilmente scalare una montagna alta 4000 metri, diventerà una banalità.
Il secondo elemento di cui volevo invece parlare riguarda qualcosa che spesso trae molti in inganno, ed è legata alle nostre aspettative.
Le aspettative generalmente dovrebbero essere degli obiettivi, che ti danno la spinta a migliorare a superare te stesso.
Per chi si lascia prendere dalla smania di raggiungere i propri obiettivi, diventano una sorta di ossessione di riuscire in un’impresa.
Ma talvolta la smania di riuscire, li porta a NON vedere la strada che stanno percorrendo, i loro stessi errori, o il fatto stesso di non rendersi neppure conto di ciò che concretamente stanno facendo per realizzare i loro obiettivi.
La verità è che queste stesse persone, sono convinte di riuscire a conquistare una donna, semplicemente lasciando tutto al caso, come se alle loro azioni, ai loro comportamenti, non corrispondessero delle reazioni da parte delle donne.
O come se le donne si sentissero attratte dagli uomini secondo principi del tutto privi di senso.
La notizia del giorno vuole che così come spesso accade in tante aree della vita, esiste sempre una sorta di INERZIA del successo.
Dove ad esempio, un uomo che ha successo con le donne, molto probabilmente continuerà ad averlo.
Mentre chi fino ad oggi magari continuava a raccogliere delusioni e proposte di eterna amicizia, perchè continuava a comportarsi con le donne, come ha sempre fatto, evidentemente continuerà a raccogliere insuccessi e delusioni sempre maggiori.
Fino ad un momento in cui sceglierà di rompere con il passato, perchè si renderà conto degli errori che ha commesso e sceglierà di cambiare.
Esiste un lato negativo di questa inerzia, infatti, non è uno stato costante.
Perchè tutto dipende dalla nostra condizione mentale.
A chi non è mai capitato ad esempio di vivere una relazione straordinaria con una donna, per poi arrivare ad un punto, di incominciare a lasciarsi trasportare dal timore di poterla perdere, e finire per perderla del tutto per davvero?
Ebbene, non si tratta di un caso, neppure in questo contesto.
Infatti solitamente non appena si affacciano questo tipo di paure, di strutture mentali negative, tutta la nostra personalità, tutta la nostra comunicazione non verbale, viene influenzata.
E così come ad ogni azione corrisponde una reazione, le donne, rispondono a seconda delle strutture mentali che attiviamo, in modo molto differente.
Si tratta spesso di rispondere a due domande molto precise:
Hai davvero intenzione di realizzare le tue aspettative?
Se si, che cosa stai facendo CONCRETAMENTE per realizzarle?
Il cambiamento, talvolta è il primo passo verso il raggiungimento di un obiettivo, ma molti spesso non se ne rendono conto.

54 Commenti

  1. Frank 11 anni fa

    Gentile mr.vorrei chiederti come si può,in maniera efficace,trasmettere a una ragazza che tiene a te la paura di perderti…per portarla a interessarsi a te ancor dippiu

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      frequentando altre donne… o facendo aumentare la tensione sessuale tra voi.

  2. oba 11 anni fa

    mr ma come si fa a trovare la scintilla per mettere in pratica tutta questa teoria? Per chi fino ad oggi non ha mai approcciato direttamente una ragazza la difficoltà e l’imbarazzo sono enormi

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      capendo ad esempio sulla base di quali elementi le donne si sentono attratte ad un uomo.
      l’imbarazzo è dovuto semplicemente dal fatto che non sai cosa fare in concreto.

  3. atos 11 anni fa

    hai ragione, alla mia donna obbiettivo ho detto chiaro che la voglio vedewre anke se è fidanzata perchè devo parlargli, bisogna osare e rischiare e andare oltre le paure e le ho detto che vado a prenderla fisicamente…

  4. ALEX 11 anni fa

    MR. PER ME SEI UN GRANDE MA IO LE DONNE NON LE HO MAI CAPITE E NON LE CAPIRò MAI. QUANDO CERCO DI CONOSCERE UNA RAGAZZA MI IGNORANO COME SE NON CI FOSSE NESSUNO. MI VERREBBE DA CHIEDERGLI QUANTO VOGLIONO COSI ALMENO MI TOLGO UNA SODDISFAZIONE DI FARLE SENTIRE X QUELLO CHE SONO E PER I VERI E UNICI VALORI CHE HANNO ORMAI QUESTE DONNE NELL ERA MODERNA.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      le tue strutture mentali non sono orientate in modo corretto… devi solamente lavorarci su e vedrai che non resteranno più indifferenti a te

  5. Leo 11 anni fa

    Ciao Mr!! avrei bisogno di un consiglio….
    è da tempo che sto dietro ad una ragazza che conosco da molto. Un paio di mesi fa feci l’errore di dichiararmi diventanto inevitabilemente suo amico….da quel giorno non mi feci piu sentire o meglio ci sentivamo e vedevamo di rado. Ora però lei si è rifatta viva dicendomi che vuole lasciare il suo ragazzo….ma perchè me lo ha detto proprio a me? probabile che mi veda sempre come un amico? oppure ho qualche speranza se sfrutto la situazione nel modo giusto? Grazie Mr!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      chissà come mai… tu non ti sei fatto delle idee o delle ipotesi su questa sua scelta?

    • Corderos De Dios 11 anni fa

      Spero che non manderai in fumo questa nuova occasione……………..vai e falla tua!

  6. Max 11 anni fa

    Mr. che effetto può avere, chiedere scusa ad una ragazza giustificando il nostro atteggiamento appiccicoso dicendo che era fatto di proposito e che stavamo giocando con lei? In pratica farla sentire presa in giro, dovrebbe di certo ridarmi un bel pò di potere contrattuale..

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non ci crederebbe… lascia perdere, piuttosto punta sul sminuire il fatto che si trattasse semplicemente del tuo comportamento. in realtà non era finalizzato a nulla il tuo atteggiamento appiccicoso…

  7. Parceval 11 anni fa

    Caro Mister,
    mi sa che il nostro amico ha fatto come il ragazzo protagonista dell’ appuntamento sulla Miniguida…:) (quando ho letto quel paragrafo mi sono piegato in due !)
    Te lo dice uno che ha una volta ha fatto molto peggio, già ho raccontato di quando ho mandato in malora un appuntamento con una biondona alta 1.80 sul livello di quella della foto di oggi !!
    Succede, l’ importante è capire gli errori e ripartire.
    A preto,
    ciaoooooo!

  8. Gnalrab 11 anni fa

    Da qaunto ho capito finora niente silenzi imbarazzanti non vuol dire automaticamente arrivare a sedurla, cioè magari l’appuntamento èa ndato liscio senza imabarazzi ma anche senza bollicine…invece i silenzi andrebbero sfruttati per portare il livello dell’interazione ad un livello superiore, sostituendo le parole al contatto fisico. Correggimi se sbaglio mister.
    Inoltre volevo chiedere Mister come si fa a trattare una donna come una “sorellina stupidina” perchè non riesco a immedesimarmi nel ruolo

  9. Gerald 11 anni fa

    Mr. Che tipa culona che hai messo in foto. Comunque condivido le taglie forti, non mi piaciono le ragazze stecco.
    Ciao un abbraccio. E Buon ANNO!

    • mark 11 anni fa

      bè direi ke ha un gran bel didietro

      • max 11 anni fa

        un gran bel di dietro sì…chi lo vede grosso ha dei gran problemi mi sa 🙂
        comunque w le forme!!!!

  10. Ferruccio 11 anni fa

    Cose verissime Mister,
    Io sto vivendo proprio il tipo di relazione di cui hai fatto esempio nelle ultime righe. Una donna meravigliopsa, una storia favolosa, lei che mi dice sempre quanto mi ama (relazione di due mesi oggi) ed io che ultimamente mi son fatto prendere dalla paura di perderla. Con momenti tristi e pochi sorrisi rispetto ai primi tempi, lei ora non mi contatta piu. Che dici Mister, devo tornare a staccarmi un po da lei?
    Grazie per questo interessante ed utile forum

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      forse stai perdendo solo potere contrattuale e quindi tensione sessuale… lavora su questi elementi…

      • Ferruccio 11 anni fa

        lho fatto…ed ora va molto meglio…….grazie MIster!!

  11. Nicola 11 anni fa

    Per quanto riguarda il primo elemento io aggiungerei una cosa: a volte alcuni uomini hanno paura del SUCCESSO perchè nn sanno come gestire questa nuova situazione…

  12. Toxicity 11 anni fa

    Grande articolo!!!

  13. Jack Bimbo 11 anni fa

    La mia donna obbiettivo è molto arrabbiata per un mio gesto. Ora respinge qualsiasi interazione. Pure senza dirle nulla, passandole il dorso di due dita su una guancia mi scostato la mano con freddezza.
    Che si fa? So che è ancora attratta da me e non voglio rinunciare.

  14. Umberto 11 anni fa

    Ieri sono uscito con amici nuovi due ragazze del gruppo hanno tirato fuori l’argomento che non riescono a trovare un ragazzo valido. Mah non mi dirai che anche questo è un segnale?.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non è un segnale, ma questo ti lascia intuire ch enon sono pochi gli uomini che commettono errori

  15. gigio90 11 anni fa

    Mr non trovo le parole per ringraziarti per tutti i tuoi consigli.Ieri ero ad una cena tra amici e per la prima volta ho dominato i dibattiti da protagonista mettendo in ombra “il capobranco” il leader quello a cui tutti danno ragione e tutti seguono, all’inizio della discussione( dove il mio parere contrastava fortemente quello del leader) tutti naturalmente erano contro di me ma io ho continuato con decisone e disinvoltura tanto che alla fine erano tutti daccordo con me e mi guardavano come nn avevano mai fatto quasi per dire “ecco ora sei tu il leader”, che soddisfazione!!! GRAZIE DI CUORE MR, continua cosi.
    PS questo tizio sentendosi umiliato dopo 2 ore ha cercato di riaprire il dibattito, cosa avrei dovuto fare per farlo risultare noioso o qualcosa di simile?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      evitare il dibattito, lasciandogli intuire che ormai non ti interessava più. così lui si sarebbe innervosito ed avrebbe perso ancora più punti.
      ben fatto comunque, ottimo lavoro!

  16. Andrea 11 anni fa

    Un’altra cosa caro Mr. … ammettiamo che sia successo quello che hai scritto tu (perdiamo una persona perchè abbiamo avuto paura di perderla). Se mostriamo che le nostre strutture mentali sono cambiate e si sono fortificate c’è la speranza che lei torni se si accorge di questo cambiamento? GRAZIE

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      se le tue strutture mentali cambiano, chiunque se ne accorge, soprattutto le donne che conosci.

  17. Anto91 11 anni fa

    Salve Mr
    Oggi rivedrò la mia ragazza obbiettivo,a cui piaccio(me lo ha detto lei),ma ci sarà anche la sua sorella e la sua amica,perchè vuole presentarmele.Come mi devo comportare con loro? Sai magari mi stuzzicheranno un pò per vedere che tipo sono,in poche parole come posso fare per essere visto come uno che piace?
    Grazie

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      divertiti, non viverle come degli ostacoli, ma piuttosto come delle compagne di giochi.
      e se ti lanceranno qualche test, potrai dire che te li aspettavi e sarai in grado di superarli senza problemi.

  18. Ket 11 anni fa

    Ciao Mr. sono un nuovo iscritto e volevo un consiglio da te. Ho lasciato la mia ragazza per provarci con una che ho scoperto, mi considera un amico, ma non ci sentivamo praticamente mai. Ora io non vedendola mai e non avendoci contatti le ho scritto che volevo uscire con lei, al suo perchè ho risposto che mi piaceva. Ha detto che vuole uscire esclusivamente da amici perchè non prova attrazione. Io avevo detto che non volevo uscirci come un amico e che l’avrei lasciata stare. Capendo i miei errori, soprattutto quello della resa, ho voluto riallacciare i rapporti e ora le ho chiesto ancora di uscire. Lei adesso è sospettosa, mi chiede cosa c’è, se devo dirle qualcosa, che aveva capito non volessi sentirla più.. io ho detto solamente che voglio passare del tempo con lei. I tuoi blog mi hanno insegnato e mi stanno insegnando tanto, mi piacerebbe però un consiglio diretto. Grazie, spero in una tua risposta.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      vai a dare un’occhiata agli articoli su come conquistare le amiche.

  19. simon 11 anni fa

    io credo che per intraprendere un cambiamento in questo campo,sia prima necessario essere sinceri con se stessi…ammettere che qualcosa non va….
    io non sono uno che in passato ha avuto successo con le donne,anzi….a volte mi prende male guardare indietro e vedere quanto tempo ho sprecato nel non riuscire a concludere nulla…
    ho sempre pensato che fosse colpa del caso,e non mia,complici amici (e a volte parenti) che mi dicevano” eh ma vedrai che prima poi capita anche a te”….non ho mai avuto il coraggio di ammettere che,in parte, la colpa fosse mia,per via di una serie di strutture mentali malate e deboli che avevo in testa…
    ora le cose sono migliorate,ma prima di trovare il coraggio di cambiare,ho dovuto prima trovare il coraggio di essere sincero con me stesso, e guardare le cose in maniera diversa…..

  20. Sandro 11 anni fa

    Mr ho una domanda molto semplice da fre, mi basta anche un semplice si o no, la gelosia che si prova per la propria donna è quindi un elemento negativo che può ridurre la tensione sessuale?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      dipende dalla tua reazione, dal tuo modo di essere geloso e da come le tue paure vanno ad influire sulla tua donna.
      tendenzialmente è un elemento negativo.

  21. DD 11 anni fa

    perchè devi essere tu il geloso quando puoi lasciare a lei questa sensazione…insomma non serve a niente essere gelosi senza motivo…perchè ti crea solo problemi…continua per il tuo obiettivo il resto lascialo algli altri…

  22. Andrea 11 anni fa

    Ciao Mr. Seduzione;
    ti scrivo perchè ho un problema molto grave con la mia ragazza: premetto che lei è sempre stata piuttosto incline alla depressione, ch eho 20 anni e lei 28 e abitiamo a 600 km di distanza..stiamo insieme da un anno ma ci siamo sempre visti di nascosto e la cosa non sembrava pesarle particolarmente fino ad un mese fa quando ha cominciato a dire che la situazione non le andava piu bene…pochi giorni dopo io sono mancato ad un occasione molto importante per lei, da allora lei ha cominciato prima a dirmi che si sentiva vuota, ma che non voleva perdermi e che doveva capire cosa voleva, che l’avevo delusa…poi ora non mi dice nemmeno piu che mi ama…dice che ha bisogno di me, che le manco ma che ha bisogno di una relazione normale e non ha la forza di affrontare una relazione a distanza. dice che sarebbe pronta a sacrificare il suo amore per me pur di non affrontare una relazione a distanza, anche se da quest’anno, non sarebbe piu “nascosta” e ci potremmo vedere molto piu spesso. cosa posso fare per sistemare la situazione e fare in modo che torni a desiderarmi anche se non posso essere vicino a lei tutti i giorni? sabato la vedo e temo che potrebbe essere l’ultima volta…è da quasi un mese che andiamo avanti così: lei non mi lascia ma non stiamo nemmeno insieme…non so piu che fare! grazie

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      io incomincerei a fare in modo di abitare nella stessa città tanto per incominciare, ci sono diversi articoli che ho scritto sui rapporti a distanza.
      e credimi, che senso ha “stare con una donna” se non ci puoi stare insieme ogni volta che vuoi?

  23. M 11 anni fa

    Gentile Mr Seduzione, mi stavo chiedendo se potessi fare un post che spiegasse quali sono le cose più opportune da dire e che cosa fare per consolare una ragazza che si è appena lasciata con un fidanzato e a cui si è interessati.
    è vero o sbaglio Mr seduzione?
    aspetto un tuo parere

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      è molto semplice, NON DEVI CONSOLARLA.
      consolandola non fai altro che creare un rapporto di amicizia…

  24. KS 11 anni fa

    Mr, quando la donna obiettivo non ha molta autostima e sicurezza caratteriale (non semplice timidezza, ma quando per esempio ritiene di non essere piacente ed è un po’ fragile), cosa suggerisci per evitare che lei pensi di essere presa in giro o entri essa stessa nel circolo del “tanto non gli piacerò di sicuro meglio arrendersi fin da ora e chiudersi in sè stessi”?
    La ragazza che mi piace a volte mi sembra molto insicura di sè a causa della linea (non è per niente grassa, ma ha un’amica molto formosa e circondata da ragazzi che mette a disagio le altre ragazze), della sua rottura in estate col suo ex e del suo carattere molto dolce e mite (sempre in relazione ad altre persone con strutture mentali più forti che impongono il loro carattere).

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      quelle insicure in realtà sono molto più semplici da conquistare, ma devi aumentare di molto la tensione sessuale e l’empatia quando ti trovi con loro

  25. alessio 11 anni fa

    ciao Mr ti espongo la mia situazione…a me piace una ragazza ke purtroppo è fidanzata da almeno 3 anni…conosco il suo fidanzato…ora io con lei (forse ho fatto un errore) mi sn dichiarato lei mi dice ke più dell’amicizia nn può darmi perkè è fidanzata..io ho cercato per un pò di tempo di farmi più avanti e di kiederle di uscire anke quando litigava cn lui ma lei nn vuole uscire cn me perkè non vuole trovarsi nei casini! avvolte mi attaccava pure perkè vuole essere chiara! anke se avvolte è lei ke mi cerca perkè gli sto abbastanza a cuore! ora io faccio il vago cn lei..e lei avvolte mi kiama e nn capisce il perkè di questo comportamento…io gli ho detto ke se te nn mi dai quello ke io voglio da te allora per me si finisce qui..gli ho detto ke ankio ho la mia vita.. ora ho cercato di fartela il più breve possibile! ma io credo ke lei a me ci tenga e ke io gli piaccia ma nn ha il coraggio di dirlo! e io voglio cercare di fargli capire ke nn sto sempre a sbavare dietro a lei!! come posso fare???

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      devi lavorare sul tuo linguaggio del corpo, secondo me non si sente a suo agio in tua compagnia…

  26. emos19 11 anni fa

    ciao mr. proprio adesso ho letto l’articolo….finalmente sono riuscito a capire il mio sbagio…ti ringrazio davvero…

  27. alton 11 anni fa

    Ciao Mr. ….GRAZIE! semplicemente grazie a questo sito e (credo soprattutto) grazie alla mia volonta’ di cambiare sono riuscito a tramutare una situazione che sembrava ormai disperata in un qualcosa di molto diverso….cambiare si puo’…e’ possibile!! e non ci avrei mai creduto se non mi avessi messo in testa che dipende tutto da strutture mentali sbagliate o comunque distorte. Ora ho capito una cosa fondamentale che mi portero’ dietro a vita: “dominare gli altri rende forti..ma dominare se stessi rende onnipotenti”

  28. davy89 11 anni fa

    ciao Mr. Seduzione x quello che ho letto devo dire che sei un grande. io ho gia mandato un email e mi hanno detto che devo scrivere qui. comunque ti dico la mia storia io ieri mi sono lasciato con la mia ragazza x la seconda volta la prima xkè era confusa e ci siamo staccati un po mentre un giorno mi ha detto che mi ama e siamo ritornati assieme, abbiamo deciso di fidarci di piu e di rispettarci x un po è andata anche se era diversa la cosa dalle prime volte. lei è da qualche mese che soffre d ansia e sta facendo delle cure con la psicologa e appunto la psicologa gli ha detto che questa ansia è causata da maggior parte da me xkè ci siamo chiusi in una campana di vetro nn facendola divertire come tutti della sua ete e perdendo degli amici come è stato lo stesso x me . cmq lei mi aveva detto di nn controllarla che mi dovevo fidare in poche parole di nn stargli sempre addosso chiedendogli chi è al cel cosa ti ha scritto ecc… e ieri abbiamo litigato xkè gli ho chiesto di farmi vedere quanti amici incomune ho su facebook perchè ero a casa sua e lei ha frainteso pensando che la volevo controllare e mi ha detto che è stufa e allora io gli ho chiesto se dovevamo chiuderla qui e lei nn subito dopo un po mi ha detto si penso che abbia detto di si anche xkè sono sempre stato io quello a tornare senza farmi rispettare forse non comportandomi da uomo e mi ha anche cancellato da facebook e penso che nn mi vuole piu vedere c è un modo x farla tornare da me innamorata come la prima volta?? lei ha 17 anni e io quasi 21 e siamo stati assieme x 2 anni e 5 mesi xfavore aiutami sono disperato

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      evita di avere pretese che possano darle fastidio.
      se lei non vuole farti vedere i suoi amici, non è necessario che tu li debba vedere necessariamente.
      cerca di avere più distacco su questi aspetti, è anche una questione di maturità intellettuale.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*