Gli uomini "seri e premurosi" hanno qualche speranza con le donne? – La scala della disponibilità.

Gli uomini "seri e premurosi" hanno qualche speranza con le donne? – La scala della disponibilità.
Mr. Seduzione

Ciao Mr Seduzione, ti riporto un esempio banale: una mia amica è stata diversi anni con un ragazzo bravo e premuroso che ha poi tradito con il classico tipo belloccio e menefreghista. Sono anni che sta con questo ragazzo e per lei è sempre una sofferenza, lui non la calcola e la fa sentire una nullità,nonostante questo gli resta fedele e devota. Pensa che ha addirittura un’altra ragazza che vede nei week end, tuttavia la mia amica accetta tutto questo innamorata follemente. Devo dire che questo ragazzo mi fa un pò invidia, io infatti non ho mai avuto ragazze che “sbavassero” in questo modo per me. Secondo te è possibile che una donna si innamori follemente di un uomo appartenente alla categoria di quelli seri e premurosi? Lo so che tu dici che nn dobbiamo essere zerbini, e infatti non mi ritengo tale, tuttavia se esco con una ragazza cerco di rispettarla e darle importanza, cosa c’è di male in questo?
Andrea.
P.S: Spero che il messaggio arrivi perchè non riesco mai a scriverti!

La tua storia è tutt’altro che banale, anzi, sottolinea un tratto molto interessante.
Ti dirò, se mettessimo a confronto quel tizio che ha fatto soffrire la sua donna, con ciò che tu ritieni un uomo “serio e premuroso” e dovessi dirti, chi potrebbe avere potenzialmente più successo con le donne, la risposta sarebbe: Entrambi.
A dirla tutta, a parità di carattere, di valori, di personalità, chiunque ha potenzialmente le stesse OCCASIONI per avere successo con le donne.
Se così non fosse, ci sarebbero categorie intere di uomini che fondamentalmente sarebbero COSTRETTI a restare senza una compagna per il resto della loro vita.
E fortunatamente, NON è questa la situazione.
Un uomo “serio e premuroso” solitamente è anche una persona estremamente sensibile e riflessiva.
Questa caratteristica, tende a complicare (a volte anche di molto) le dinamiche sociali e le interazioni con le altre persone.
Il discorso è il seguente:
Diciamo che tu ci tenga veramente a conquistare la tua donna obiettivo, diciamo che provi dei sentimenti molto profondi per lei, diciamo che NON vorresti perderla, nè tanto meno soffrire a causa sua, nell’eventualità in cui ti dovesse rifiutare.
Questa impostazione mentale, ti porta a costruirti autonomamente due punti deboli:
La paura di POTERLA PERDERE.
La paura di ESSERE RIFIUTATO.
Chiaramente, partendo già con la consapevolezza di correre due rischi, senza neppure aver mosso un dito, il tuo stile di approccio verrà influenzato notevolmente.
Le tue azioni, per non parlare poi del tuo ATTEGGIAMENTO nei confronti di quella donna, piuttosto che del modo stesso DI INTERPRETARE LE SUE REAZIONI, verranno completamente caratterizzati da questi due timori.
Chi ha letto il manuale sul controllo psicologico conosce bene l’influenza che possa esercitare una PAURA sui comportamenti delle persone.
E la verità è che in quegli istanti, quando la tua mente è focalizzata sul raggiungere l’obiettivo, ed al tempo stesso, cerchi di lottare contro le tue stesse paure, che tu te ne renda conto o meno, la tua personalità ed il tuo linguaggio del corpo, DIENTERANNO COMPLETAMENTE DIVERSI da quelli che assumeresti in altre situazioni.
Per certi versi, è un po come se fossi un’altra persona ed in quelle situazioni chi ti dovesse circondare, NON CAPENDO ESATTAMENTE le tue intenzioni, o non riuscendo ad interpretare correttamente il tuo linguaggio del corpo, finirebbero per alzare delle difese, per evitare di commettere degli errori.
Vedi, il problema nasce proprio nel momento in cui tu, PER DIFENDERE TE STESSO dalle tue paure, finisci per PORTARE LE PERSONE CHE TI CIRCONDANO a DIFENDERSI, perchè ci saranno dei lati della tua comunicazione non verbale, che li farà sentire “minacciati” in qualche modo.
Magari tu potrai sentirti molto a disagio, molto più debole, e portare in ogni caso chi ti circonda sulla difensiva.

Il tuo discorso, del rispettare la donna che desideri, a cui vuoi bene, è un discorso da brava persona, non lo metto in dubbio.
Tuttavia, cerca di distinguere sempre i BISOGNI REALI di una donna, rispetto ai BISOGNI che PENSI possa avere una donna, nei confronti di un uomo.
Ma tolto questo aspetto, un errore che mi capita di notare puntualmente durante ogni corso, è proprio legato a questa DISPARITA’ del concetto di RISPETTARE UNA DONNA, tra ciò che gli uomini considerano giusto, rispetto a ciò che LE DONNE, hanno realmente bisogno.
Perchè molto più spesso di quanto tu stesso possa rendertene conto, ciò che tu puoi considerare come un segno di affetto, per una donna, è inequivocabilmente un segno di SOTTOMISSIONE del suo compagno.
IL RISPETTO nei suoi confronti, dovrebbe essere un qualcosa per cui una DONNA, SENTA il bisogno DI MERITARSELO davvero, per apprezzarlo realmente.
Un uomo che sia eccessivamente disponibile e rispettoso, nel 90% dei casi, lo fa con l’unica intenzione di ricevere in cambio l’affetto di quella stessa donna.
Il fatto stesso, che poi una donna, NON SENTA L’ESIGENZA DI RICAMBIARLO, è dovuto proprio alla consapevolezza di essersi trovata ad avere un uomo, che sostanzialmente LE HA PRIVATO il piacere di potersi conquistare il tuo rispetto.
Per farti un esempio più concreto, immagina che esista una “scala di disponibilità” da 1 a 10.
Dove 1 è una persona POCO DISPONIBILE e dove 10 esiste la TOTALE ED ASSOLUTA DISPONIBILITA’.
In questo caso sareebbe un po come se per te, dimostrarti gentile, e fare il carino con lei, rappresenti come valore un 6.
Per la serie, potresti fare di più, offrirle in continuazione regali, dirle ogni 5 secondi quant’è bella, inginocchiarti ai suoi piedi, o prostrarti totalmente per terra; probabilmente solo con la prostrazione, TI RENDERESTI CONTO di aver raggiunto come valore di disponibilità un esagerato 10.

Magari per te fare il carino lo consideri parte della tua personalità, una sorta di “cortesia” dovuta in queste circostanze.
Tuttavia per una donna ciò che per te rappresenta 6, per lei è già un 9.
Ecco che torniamo a quel divario di bisogni reali, rispetto a quelli che tu riterresti fondamentali per una donna.
Giusto per essere chiari, UNA DONNA NON HA BISOGNO DI UN UOMO COSì.
Non quanto perchè lo dica io, ma perchè NON HANNO ALCUN INFLUENZA sugli istinti sessuali di una donna.
Chiaramente, se il tuo obiettivo è quello di conquistare la tua donna obiettivo, e non trasformarla in una tua carissima amica, “il male” a cui ti riferisci, sta proprio nell’inevitabile perdita d’interesse da parte di ogni donna con cui tu ti dimostrerai così disponibile.
Tu con una donna puoi fare ciò che vuoi, ma devi poi considerare che sulla base delle tue azioni, lei reagirà di conseguenza.

44 Commenti

  1. Dan 12 anni fa

    Mr io devo provare a riprendere i rapporti con una ex. Ci siam lasciati male ed e ormai piu di due mesi che nn ci consideriamo proprio. Lei ha anche cambiato numero, e nn la riesco a beccare in giro.
    Mi sembra troppo invasivo arrivare a chiamarla a casa per sentirla dopo quello che ho ti ho preannunciato. Mi daresti un consiglio? so che devo vederla ma nn esce nemmeno in gruppo se ci sono io.
    Grazie.

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      cerca di trovarla di persona, evitando di chiamarla… è molto più spontaneo come approccio.

    • mauro 12 anni fa

      Mr secondo da da cosa dipende questa grande quantità di ragazzi che fremono dalla voglia di tornare con le ex?
      Grazie se potrai rispondere
      Mauro

      • Mr. Seduzione 12 anni fa

        perchè è più facile tornare da una ex, le ex sono prevedibili e generalmente ci stanno quasi sempre.

  2. andrea-race 12 anni fa

    Scusa MR. se ti faccio questa domanda ma e un dubbio che ho da molto tempo:secondo te e possibile conoscere una ragazza che vedo spesso in un locale facendo cosi’,: io mi sono immaginato la scena : io seduto al tavolo vicino il suo con un mio amico, poi gli dico :”hei scusa , ti vorrei conoscere.” secondo te funzionerebbe?oppure come posso dirle.” GRAZIE MR..Spero risponderai….

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      sostituisci tutto con un banalissimo, “tu come ti chiami?” è molto più efficace di tanti giri di parole…

  3. christian 12 anni fa

    non riesco a mettermi in contatto con voi.vorrei poter fissare più incontri ed essere seguito personalmente per risolvere un problema con la mia donna obiettivo.(ritengo la cosa urgente)Grazie

  4. roberto 12 anni fa

    ciao mr, le donne vanno sottomesse? trattate male? fargli capire che sono inferiori a noi?

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      non c’è bisogno di fare sottomettere. se una donna si innamora di te, di conseguenza si sottomette a te…

  5. Robbo87 12 anni fa

    SALVE MR..si so d’accordo infatti cn la mi ragazza obbiettivo ho fatto mille errori invece cn le altre nn ho problemi so menefreghista..a proposito l’ho contattata dp tre mesi k avevamo litigato dp k ho detto k l’ho presa in giro..si è inca è a mostrato le sue difese…nonostante ho usato il mio carattere fermo xkè nn so un zerbino e ci siamo presi in giro e poi mi ha salutato freddamente..forse era un test x es ha detto vai dormi ora viviamo nel presente o cs simili e mi salutava in continuazione forse ho perso il mio potere contrattuale..cm k mi dv comportare? ha detto k nn gli frega + nnt di me..cè un rimedio a questo oppure dv lascia xdere..se mi risp posso capire grz mr e buon lavoro

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      cerca di ripristinare il rapporto, uscendo di nuovo con lei, evitando tutti questi screzi inutili.
      dovresti portarla a desiderare di fare l’amore insieme a te, non di prendervi a sberle.

  6. YaGO 12 anni fa

    ciao Mr! se ti venisse chiesto di spogliarti davanti a un gruppo di ragazze per gioco, come affronteresti la cosa?

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      mi farei spogliare da loro, con le loro stesse mani, se proprio vogliono.
      così dopo avresti da divertirti…

  7. d-day 12 anni fa

    Caro Mr
    anzitutto, grazie. Per i tuoi manuali, per il tempo che dedichi al blog. Ti seguo da un anno…. e la vita è cambiata.
    Per davvero.
    Ora, il punto è che un paio di simpatiche donzelle che mi contendono… ma i pensieri sono rimasti tutti su una ragazza che abita lontano da me. Cinque stramaledette ore di autostrada.
    La prima avventura di questa nuova vita. Ciò che desidererei più di ogni altra cosa è che lei facesse i bagagli e venisse qui da me. La situazione attuale è… tensione sessuale alle stelle, empatia buona… ma tra difficoltà logistiche e telefoni, e facebook ed altre fesserie che non permettono di esprimersi a dovere è come avere le mani legate. Che faresti tu in questa situazione?

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      la logistica si risolve con la logistica, uno dei due si deve spostare, non c’è altro da fare.

  8. mark 12 anni fa

    mr volevo porle una domanda ke da un pò m girava per la testa…vede so quanto lei sia contrario ad internet alle chat etc etc…ma bisogna rendersi anche conto di quanto il mondo ormai si sia evoluto in questa direzione…io per primo ho conosciuto un pò di ragazze in chat e cn alcune delle quali ho fatto anche sesso…in realtà non lo trovo il massimo…però bisognerebbe anche aprirsi a questa nuova realtà (anche il blog esiste xkè c’è internet!) per esempio una cosa che pensavo da tempo era quello di creare una comunità nel blog dove magari gli utenti stessi possano interagire di più fra loro…io sono di bari, e magari a volte i miei amici non sono tanto alla ricerca di donne come me…x cui magari se c si potesse mettere d’accordo tra i membri del blog stesso credo che sarebbe un’ottima cosa per crescere tutti! e magari perchè no anche di organizzare corsi spesati da gruppi di persone!

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      sono consapevole che i tempi si evolvano, credimi, se internet fosse un ottimo metodo per conoscere delle gran belle ragazze, vi avrei detto tutto ciò che ci sia da scoprire in materia di seduzione per chat.
      tuttavia, fai questo esperimento, PER TE.
      domani, ( e intendo porprio domani) esci di casa e cerca di fare “amicizia” con ogni ragazza che ti interessa, che vedi passare intorno a te.
      INTENDO OGNI DONNA CHE TI INTERESSA.
      dopo almeno 3 ore di incontri, torna a casa e dimmi se ti diverti di più a conoscerne per chat o dal vivo.
      PROVA prima di scrivermi qualsiasi cosa, fidati di me.

  9. Umberto 12 anni fa

    Verrebbe voglia di restare single a vita sinceramente. Rfiutare un uomo perchè è gentile, per poi magari rifiutarne un altro perchè fa la tratta male, anche io sono stato tradito è rifiutato per un anno intero in cui lei aveva una doppia relazione vergogna. Non c’è nulla da imparare da simili esperienza solo che le donne fanno schifo quanto noi.

  10. florida beach 12 anni fa

    mister ho un problema: la tipa obbiettivo stasera va a ballare e ci sarà anche il suo ex di cui lei è ancora innamorata…come posso fare per evitare che succeda qualcosa? io purtroppo non posso andarci in disco e ho troppa paura che si rimettano assieme…e nel caso in cui vada tutto bene, come faccio poi a fare in modo che lei lo dimentichi? ho un pò di timore a chiederle un appuntamento diretto, visto che ci conosciamo da poco… aiutami, sono disperato!

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      conquistala prima di entrare in discoteca, così avrà “altro” da fare nel frattempo.

  11. yetipazzo 12 anni fa

    Fondamentalmente si tratta di ignorare come funzionano realmente le cose: esattamente il mio problema fino a prima di conoscere questo blog. Ora ho più o meno la teoria in testa…resta da concentrarsi sull’applicarla correttamente.
    Prima pensavo fosse una questione di rispetto: da parte mia, troppo rispetto quando in realtà le persone non lo meritano. Poi, anche grazie a te, mi sono reso conto che il rispetto è una cosa e che quello che confondevo come tale erano, in realtà, i miei approcci errati e “stolti”, prova schiacciante della mia totale ignoranza in materia donne e psicologia femminile (o “psicologia della seduzione”, come forse la chiameresti tu). Tutto questo per dire che il rispetto deve esserci sempre, altrimenti sarai davvero uno “stronzo menefreghista e cornificatore”…ma a quel punto il problema non sarebbero più le donne ma quello che hai dentro. Molto meglio quindi imparare a gestire la seduzione, a volte in modo anche “poco corretto” agli occhi dei più (in modo “prevaricante”?), ma sempre e comunque avendo ben chiaro in testa che il rispetto sta da una parte e non deve mai mancare…quello che facciamo, in qualunque modo lo facciamo, è semplicemente una buona arte di sedurre, un gioco che alla donna per prima piace, cerca e desidera. Nulla a che fare col rispetto.
    Dico bene Mr. o ho fatto un buco nell’acqua?

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      quello che può essere corretto per me, può essere scorretto per altri. così funziona il mondo.
      io parlo più di focalizzarsi sui propri obiettivi e vi aiuto a trovare gli strumenti più adatti per raggiungerli.

  12. Albi 12 anni fa

    Mr., ma tu non sei mai triste o ‘arrabbiato’? non hai mai degli ‘alti e bassi’? voglio dire: come fai ad essere sempre così lucido?

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      chiunque ha degli alti e bassi, ma con i “momenti bassi” non si va da nessuna parte.
      dopo tanti anni che lavoro sulle strutture mentali, ti abitui a vivere tutto in modo molto più sereno.
      ed è un qualcosa che cerco di trasferirvi ogni giorno, proprio per cercare di aiutarvi a migliorare la vostra vita.

  13. L 12 anni fa

    Articolo fantastico Mr., questa è un’altra delle tue perle, sul serio. Era un’ulteriore conferma di cui avevo bisogno. Ho avuto un periodo di 5 mesi circa, in cui ho lavorato solo per rafforzare le mie strutture mentali (sì, grazie a te, esclusivamente) e sono tornato oggi “in campo” con una mia compagna di corso. Devo solo cercare un modo per creare contatto fisico adesso, cosa che si rivela non del tutto semplice. Qualche consiglio pratico? Grazie mille come sempre

  14. Gustavo 12 anni fa

    ciao Mr, avevo scritto qualche giorno fa però forse il commento era troppo lungo, allora te lo rimando un pò più accorciato.. mi sento con una ragazza che quando son con lei è tutto rose e fiori ci baciamo ecc.. però ci vediamo sempre pochissimo tipo una o due volte alla sett e quando l’ho invitata in camera mia non ha voluto far niente se non guardare un film e stare abbracciati e baciarli, io naturalmente la tocco e tutto il resto e non mi comporto da zerbino o cose così, mi è sembrato che forse lei è vergine perchè era un pò agitata inizialmente quando era in camera, non gli ho chiesto ancora niente di questo, anche perchè la vedo pochissimo, però io vorrei almeno vederla di più e allo stesso tempo non voglio stressarla o spaventarla. è vero che lei, come me è occupata, però non 24 ore su 24.. poi una volta non mi ha risposto e io non mi son fatto sentire per un pò di giorni e poi mi ha scritto scusandosi e cose così, voglio dire a lei gli frega altrimenti non mi cercherebbe, però trova sempre una scusa per vederci poco, non riesco a capire.. come potrei fare? devo dire che mi piace sia fisicamente che caratterialmente e vorrei stare più con lei e magari fare qualcosa di più “concreto”.. io non ho più grossi problemi di paure mentali anche perchè se proprio cerco di nasconderle,poi molte cose le avevo già capite anche prima del blog, però a volte non so come comportarmi come ora.. che libro dei tuoi mi consiglieresti acquistare? non ho capito bene che significhi seduzione passiva, empatia o tensione sessuale.. grazie ciao

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      evidentemnte non sei ancora molto convinto delle tue intezioni e lei percepisce questa tua indecisione, come una “scarsa” convinzione a voler qualcosa di più da lei.

  15. Roberto 12 anni fa

    mister sono nei casini..una mia amica non mi risponde MAI al telefono e non ho modo di contattarla.. se non posso fare niente cosa ho sbagliato con lei??? Diceva che eravamo amici, voglio dire, percjè allora non mi parla più? 🙁

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      evidentemente non hai seguito le mie indicazioni. avrai incominciato a tartassarla di telefonate ed sms, e lei esasperata ha deciso di non risponderti più.
      la prossima volta, utilizza il telefono solo per quello per cui è stato pensato: “fissare incontri”.

      • Roberto 12 anni fa

        no no..ho tralasciato un particolare, io e lei chattavamo tanto.. al telefono non l’ho mai cercata, poi un giorno non si è fatta più sentire in chat e proprio mentre cercavo di cambiare il mio carattere in meglio…allora ho aspettato un bel po’ di tempo prima di chiamarla al telefono, l’ho fatto e non mi ha risposto

        • Mr. Seduzione 12 anni fa

          incomincia a ricostrurie il vostro rapporto partendo dal frequentarvi di persona, anzichè a chattare, è molto meglio.

  16. prik72 12 anni fa

    ciao mister, sono nuovo e complimenti per il blog..Mi serve un tuo consiglio:è da un ano che mi frequento con una donna di 35 anni, tra me e lei c’è una fortissima attrazione fisica ma non riesco a capire cosa sono io per lei?Lei dice di essere confusa su cio che vuole insomma è da un anno che è un tira e molla..lei mi cerca mi chiama quando io non mi faccio sentire, ma al moento che la chiamo io per sentirla o per vederla lei si allontana..
    Quando stiamo insieme lei dice di stare bene con me ma poi il giorno dopo dice di stare male…Aiuto non so più come comportarmi..a me piace moltissimo e la amo veramente e vorrei iniziare a costruire una storia più sana con lei ,ma per il momento non riesco ad averla……..aiuto e grazie mille

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      è insicura, anzi è una persona MOLTO insicura.
      hai bisogno di forzare un po le cose, se vuoi portarla dove vuoi tu, le tecniche di controllo psicologico ti aiuterebbero molto.

  17. jaymz 12 anni fa

    ciao mister..
    secondo te cosa dovrei fare con una ragazza dopo che…
    le ho chiesto di uscire e mi ha detto di no perchè è incasinata, deve studiare (è vero)…e dopo che l’altro giorno parlando tranquillamente su facebook, le ho chiesto il numero di telefono per sentirci qualche volta e non ha voluto darmelo perchè dice che non da facilmente il suo numero, che ha cambiato da poco scheda e ce l’hanno in pochi…..secondo me è come se non si fidasse di me…non so…ci conosciamo pochissimo…però se fa così non mi da neanche la possibilità di farmi conoscere e di conoscerla..
    cosa dovrei fare?

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      evidentemente non c’è ancora un vero rapporto tra voi, sarai stato troppo distaccato quando vi frequenterete dal vivo ed evidentemente userai poco contatto fisico.

  18. zakkDBC 12 anni fa

    ciao mr ho una domanda molto importante: se decidessi di partecipare al corso di marzo solo per iun giorno mi basterebbe?perchè prtroppo sono studente e le mie finanze non arrivano fino a quel punto anche se vorrei…riuscirò lo stesso ad avere quello che tu definisci shok da partenza di space shuttle?ti prego rnon so che fare…cmq ti ringrazio stai cambiando la vita il modo di osservare il mondo ad un ragazzo che ha voglia di vivere..

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      per gli studenti ci sono delle offerte particolari, manda una mail a contatta at blogseduzione.com.

  19. mauro 12 anni fa

    Telefono solo per fissare imcontri! Giusto!
    Resta il fatto che non rispondere sempre al telefono sia da maleducati.
    Mauro .

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      se ricevessi 50/80 telefonate al giorno, probabilmente alla telefonata n° 81 non risponderesti neppure tu.
      in ogni caso, il motivo per cui non ti risponde, è legato al fatto che evidentemente non sei riuscito a stimolare correttamente i suoi istinti sessuali, altrimenti sarebbe lei a chiamarti.

  20. Zeppola 12 anni fa

    Mister seduzione ho letto i tuoi articoli e devo dire che sono più interessanti di quanto mi aspettassi… Allora volevo approfittare di questo blog per parlarti della mia storia e capire se posso risolvere il mio problema.
    Questa estate ho conosciuto una ragazza di una città limitrofa alla mia di cui mi sono innamorato perdutamente (cosa successa nella mia vita solo una volta) per un mesetto ci siamo sentiti tramite la chat e poi lei , inizialmente apparsami interessata, mi ha detto in maniera esplicita che voleva che finisse tutto (ancora prima di iniziare!) comunque successivamente sono riuscito a conoscere una sua amica che giorno dopo giorno mostrava il suo interesse per me. Devo essere sincero, io per natura sono un tipo timido e insicuro però la cosa devo dire che non mi ha “allarmato” più di tanta. Insomma dopo avere conosciuto questa ragazza (sempre di fuori città) dopo tanti “tira e molla” ci siamo incontrati per il suo compleanno. Abbiamo passato una serata tranquilla ma ho notato che lei, inizialmente entusiasmata dal fatto che fossi li, ha incominciato ad annoiarsi!!! Credo che avrebbe voluto che io avessi parlato di più durante la serata, ma per la mia natura non sono riuscito a scambiare più di qualche parola (anche perchè non sapevo di cosa parlare). Insomma adesso non ci sentiamo più e io ci sono rimasto male perchè sono riuscito ha fare in modo che una situazione , a mi TOTALE favore, si ribbaltasse creando un disinteressamento nei miei confronti da parte sua. Volevo chiederti un consiglio su come riuscire a riavvicinarmi a questa persona che, devo dire, mi sembra scocciata da questa storia…

    • Mr. Seduzione 12 anni fa

      certo, perchè lei magari più che parlare si aspettava che tu la coccolassi magari di più, le dimostrassi un po più di carttere. in fondo gli argomenti che interessano a noi uomini non sempre interessano anche alle donne.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*