Per quale motivo alcune donne sembrano più semplici da conquistare di altre?

Per quale motivo alcune donne sembrano più semplici da conquistare di altre?
Mr. Seduzione


Ciao mr, ti espongo il mio caso. Vedi c’è una ragazza con la quale flirto abitualmente. Però, pur mostrandole il mio interesse a tutti i livelli e lei anche (linguaggio del corpo, linguaggio verbale), non mi sono mai spinto oltre dal momento che ero impegnato e lei anche. Ora io mi sono lasciato e lei nel frattempo si era messa con un altro. Oggi ho provato a concretizzare la cosa e lei fino a un certo punto ci è stata (e mi ha anche dato appuntamento ad una festa di carnevale), poi mi ha detto che il suo ragazzo non lo tradisce. Io sò che mi sta solo stuzzicando, infatti sono rimasto inperturbabile e ci ho riso su continuando a spingere e, visto che lei mi aveva lasciato sulle spine, ho deciso di fare altrettanto dicendole che avevo preso una decisione, ma che non le avrei comunicato quale era. Ora però non vorrei farmi scappare quest’occasione proprio sul più bello. Mi dai qualche dritta per la festa (alla quale trall’altro parteciperà anche il suo ragazzo)?

Il fatto che una donna sia fidanzata solitamente scoraggia molti uomini a cercare di combinare qualcosa di più, quasi come se questa condizione, rappresentasse un “sigillo inviolabile”.
Come se la vita di questi uomini fosse solamente divisibile in due categorie, una postiva e una negativa.
O come se tutto potesse essere esclusivamente in bianco o nero.
Ma per per quale motivo dovresti limitare le tue possiblità a DUE soli eventuali esiti?
Se dovessi escludere dalla tua vita:

  • tutte le donne fidanzate, tutte quelle che al primo tentativo ti rifiutano,
  • tutte quelle che non sono esattamente euforiche ogni volta che ci parlassi insieme,
  • le donne troppo belle, (perchè le consideri fuori dalla tua portata),
  • quelle poco avvenenti perchè (giustamente) non ti interessano,

A questo punto una domanda, sorge spontanea: Con quali donne potresti combinare qualcosa se escludessi a priori tutte queste persone dalla tua vita?
Diciamo che di donne “non esattamente stupende” ci sia un buon 30% della popolazione femminile.
Di quelle fidanzate un altro 45%, di quelle “poco accomodanti”, vuoi che non ce ne sia un 5%?
Quelle molto molto belle, ipotizziamo che occupino il restante 20%
A livello numerico, se su 10 donne, 3 non ti dovessero piacere, 4 fossero fidanzate e 2 pur essendo molto belle, le considereassi inarrivabili, ne rimarrebbe (probabilmente) solo una che potrebbe rispecchiare i tuoi canoni.
Ma se per puro caso, quella singola donna restante non dovesse piacerti, sostanzialmente a furia di escludere tipologie a priori, ti ritroveresti sostanzialmente a cercare una donna che non esiste.
Ora, incominciamo a modificare i criteri di ricerca della tua donna ideale, per avere le idee più chiare su cosa fare nel prossimo futuro e soprattutto per capire cosa abbia eventualmente sbagliato fino ad oggi.
Tanto per incominciare ESCLUDIAMO le donne “non esattamente avvenenti” come eventuali target.
Sono una causa persa, se fisicamente una donna non ti piace almeno un minimo, puoi accontentarti quanto vuoi, ma alla prima occasione buona, la mollerai in mezzo ad una strada.
Onestamente, stare a perdere tempo con una donna che non ti piace, anzichè dedicarti a trovarne una che possa quanto meno giustificare il fatto di “eventualmente” rinunciare a conoscerne di nuove è davvero importante.
Quindi lasciamo quel 30% di donne fuori dalla tua vita sessuale, per il tuo bene.
Riprendi in considerazione le donne MOLTO BELLE, perchè spesso e volentieri si tratta di persone particolari, e se in questa categoria non riuscissi a trovare la donna del tua vita, probabilmente avresti modo di trascorrere dei bei momenti insieme a loro, che infondo, cercano solamente ciò che cerchiamo noi, anche se da un punto di vista diverso.
Quindi riconsideriamo un buon 20% della popolazione femminile.
Ora, riprendi in considerazione invece quelle fidanzate e quelle che eventualmente possono sembrare poco cordiali, che rappresentano la fetta più interessante e che di fatto hanno una caratteristica che le privilegia rispetto alle altre.
Quindi siamo già arrivati a riprendere in considerazione il 70% della popolazione femminile tra cui scegliere il tuo prossimo obiettivo.
Infatti il fatto che siano fidanzate dimostra che si tratterà di donne che sono alla ricerca di un rapporto di coppia sereno, ma soprattutto ti permette di capire la tipologia di carattere di quella stessa donna.
Forse qualcuno sarà restato sorpreso dal leggere questa frase, ma il fatto che una donna sia fidanzata, riflette proprio le caratteristiche della sua personalità in modo molto definito.
Voglio dire, se una donna è single ed un altra è fidanzata, NON SI TRATTA DI UN CASO.
Solitamente le donne che faticano a trovare un uomo hanno dei caratteri più complicati, si fanno molti più problemi in molti aspetti della loro vita, hanno molte difficoltà ad interagire con gli uomini, proprio perchè tendono a sovraselezionare ogni aspetto della loro vita.
Anche nel loro caso si tratta di strutture mentali che le portano a RESTARE single, nonostante DESIDERINO di trovare un partner.
Una donna che è già fidanzata o che raramente ha problemi a conquistare un uomo, non lo deve semplicemente al suo aspetto fisico (non a caso ci sono anche molte donne “non proprio stupende” che riescono a trovare un compagno con un’estrema semplicità).
Il motivo per cui riesce a trovare un compagno con una semplicità maggiore rispetto ad una che solitamente è single, lo si deve proprio ad una configurazione mentale molto precisa.
E’ evidentente, se una donna è fidanzata, è molto probabile che la sua personalità e le sue strutture mentali, le permetteranno di portare gli uomini che conoscerà a sentirsi attratti a lei, più facilmente.

Una che invece è single, o che comunque troverà più complicato trovare un compagno, buona parte delle volte si tratterà di una donna che non farà sentire gli uomini che conoscerà a loro agio. Se vogliamo è un po come se li spaventasse, senza fare magari nulla di particolare per allontanarli da sè.
Per certi versi è la stessa cosa che succede quando SENTI di faticare a conquistare una donna.
Di fatto SENTI, che tra voi è un po come se ci fosse una barriera invisibile, ma assolutamente insormontabile.
Solo dal tipo di sensazioni, e di percezioni che trasmetteranno alle persone che le circondano, quelle donne porteranno istintivamente un uomo ad evitare di avvicinarsi a loro.
Questo è esattamente ciò che succede a noi quando vediamo una donna che pur essendo bella, ti porta a non considerarla neppure come possibile tuo obiettivo.
Per certi versi NOI siamo ciò che cerchiamo, ciò che viviamo ogni giorno della nostra vita.
E vivere da soli, avere paura di vivere una relazione, di fatto testimonia un po, buona parte del nostro carattere.
Le storie iniziano e finiscono, è fisiologico, non c’è nulla di male in questo.
Se una donna è fidanzata con un uomo e LEI non fosse felice, cosa ci sarà di male nel fatto di iniziare una nuova storia insieme a te, che probabilmente sarai in grado di rendere migliore la sua vita e che magari sarai in grado di offrirle qualcosa che fino ad oggi le è sempre mancato?
A mio avviso c’è solamente tanta ipocrisia quando si punta il dito contro i “tradimenti” o le coppie che nascono da altre coppie pre-esistenti.
Infondo se due persone volessero realmente continuare a stare insieme e fossero PIENAMENTE soddisfatte, in linea teorica nulla potrebbe separarle.
Tuttavia, la felicità assoluta in un rapporto di coppia è qualcosa di estremamente raro, così come è raro trovare il partner “perfetto”.
Ciascuno di noi avrà i propri pregi ed i propri difetti, le proprie convinzioni ed i propri valori e va bene così.
Secondo me ti stai lasciando impressionare troppo dal fatto che lei sia già fidanzata.
Stai limitando le tue prospettive e le tue possibilità, semplicemente per una convinzione.
Torna a mettere al centro della tua vita i tuoi obiettivi, non le paure.
Solo così riuscirai a raggiungerli.

15 Commenti

  1. Rock 11 anni fa

    Mr una ragazza molto bella che è single significa che nessuno ha il coraggio di provarci o lei rifiuta tutti perche nn ci sanno provare?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      entrambe, e significa anche che lei ha una personalità che tende a “spaventare” o che comunque frena tante persone ad aprirsi con lei.

  2. Antonio 11 anni fa

    Ciao Mr, è il primo messaggio che scrivo. a proposito di conquiste..
    C’è una ragazza (D.)che mi piace da un mesetto circa, lei prima andava dietro ad un altro, questo qui però adesso ci sta provando con un’altra e lei ha perso un po’ l’interesse . A me inizialmente piaceva un’altra tipa che era amica di questa D, e quindi mi confidavo con D (era una mia amica diciamo). Poi però ho smesso di provaci con questa amica di D, e ho iniziato a provarci con D perche è scattato qualcosa in me. le ho fatto capire che mi piace e poi una sera ci siamo trovati da soli eravamo a casa sua e siamo rimasti un’oretta con io che la abbracciavo, lei si lasciava fare pero diceva che non voleva provare a “mettersi con me” perche dice che se lo fa con uno che non le piace poi finisce male, l’ha gia fatto in passato. io non ho provato a baciarla, siamo rimasti cosi un po’ io con le mani nei suoi capelli e le ho dato qualche bacio sul collo. Due giorni dopo siamo rimasti ancora da soli e ho provato ancora a fare qualcosa, e si è lasciata abbracciare e anche baciare sulla bocca, ma non ricambiava, era li passiva. ha detto ancora che non vuole mettersi con me perche dice che poi finisce male se si mette con uno che non le piace. Pero’ le ho chiesto se le va di rivederci una sera di queste, per uscire un po’ assieme e magari puo’ crearsi un’atmosfera migliore. Insomma lei si lascia fare, ma io vorrei o che si lasciasse andare, oppure che si senta piu attratta da me. Il fatto è che lei prima era la mia confidente, e le parlavo di un’altra che mi piaceva, poi a lei piaceva un altro che è mio amico, e adesso io ho deciso di provarci con lei e lei nè mi rifiuta nè mi accetta pienamente. Cosa vuol dire? Devo insistere in qualche modo particolare? I passi avanti ci sono stati, in pochi giorni sono pasato dal non toccarla, all’abbracciarla e anche al bacio.
    Grazie ciao!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non stai facendo assolutamente nulla in concreto per conquistarla e questo ti sta impedendo di raggiungere il tuo obiettivo.
      purtroppo se pensi di riconquistarla continuando a comportarti da amico, sei sulla cattiva strada.

  3. JB 11 anni fa

    Salve mr.seduzione,
    volevo parlarti del mio problema…ho 21 anni e quelle poche ragazze che ho avuto (2-3) sono riuscito a portarle a letto; non tutte e 3 assieme ovviamente 🙂 .
    Non ho problemi ad instaurare un contatto fisico però sono un ragazzo di poche parole…infatti in tutti i casi mi è capitato di ricevere tante domande durante il contatto fisico (che sia al bar oppure a letto durante i preliminari) del tipo ”mi spieghi cosa vuoi da me?” oppure mi si presentano incerte e dicono cose del tipo ”mi fai paura”.
    Quando sono con una ragazza tendo molto ad ascoltare e non parlo solo per aprire la bocca.Tendo a studiare le mie ragazze obiettivo guardandole fisse negli occhi e i loro gesti loro si sentono a disagio ”non guardarmi così con risata timida”.Nonostante ciò sono sempre riuscito nel mio obiettivo anche se come ti ho detto ho avuto poche occasioni (questo perchè mi si è presentata l’occasione;non sono andato io a cercarmela)ma questo solamente perchè non ho abbastanza autostima e sono a tratti timido ed insicuro.
    Il mio problema è anche quello di essere sopravvalutato dagli amici che spesso il sabato sera mi dicono ”se non ci provi tu con le belle ragazze che sei un bel ragazzo chi deve?!” questo provoca in me come un peso perchè mi fanno capire che potrei permettermi tutte le ragazze che voglio ma non lo faccio.Mi manca la fiducia in me stesso e non saprei come affrontare le situazioni (la maggior parte).
    A titolo informativo non sono riuscito a mantenere un rapporto per più di 1-2 mesi perchè perdevo gli stimoli venivo continuamente oppresso da telefonate e litigi per cose stupide forse perchè dopo un pò tendo a trattare con sufficienza.
    Stò per comprare il manuale sulla seduzione passiva perchè ho voglia di avere molte più occasioni anche se credo che per affascinare una donna ho bisogno prima di stare bene con me stesso.
    Aspetto un tuo parere,grazie in anticipo.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      sei solamente un po insicuro, ed hai bisogno di rinforzare le tue strutture mentali, non vedo altri problemi grossi.

  4. bruce 11 anni fa

    mr che pensi delle gatte morte? in genere fanno sfracelli di cuori maschili. siamo forse un pò deboli nel cadere nelle loro trappole?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      gatte morte… si divertono a far cadere ai loro piedi gli uomini che incontrano.
      dovresti avere gli stessi obiettivi ed incominciare a divertirti anche tu.

  5. Giuseppe 11 anni fa

    Ciao Mister. Ho conosciuto delle ragazze, e di queste sono interessato ad una. Per farla breve, ho il numero di telefono di un’amica sua, e l’ho invitata a uscire sperando portasse l’amica che mi interessa. Non lo ha fatto, anche perchè lo sa, gliel’hanno detto.
    E’ il caso chiederle direttamente di fare venire l’amica sua quando usciamo insieme, o rischierei tutto?
    Come posso chiederglielo senza farla offendere?
    Le chiedo il numero dell’amica?
    Grazie tante…
    P.S.: sei un grande!

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      esci tu, questa tua amica e l’altra… avere due donne in competizione tra loro porta sempre piacevoli sorprese.

  6. prik72 11 anni fa

    credo che non mi ama..anche perchè non me l’ha mai detto…

  7. lupin3 11 anni fa

    Ehi mr vorrei sapere una cosa. Frequento una ragazza perchè mi interessa la sua amica, con lei faccio l’amico per fare in modo che parli bene di me al mio obbiettivo. Visto che c’ero uso lei come banco prova ed effettivamente le tecniche messe in atto funzionano alla grande. La faccio sentire attratta a me ma questo non mi scompone perchè io vado dritto verso il mio obbiettivo.Ora mi chiedevo ma se io la porto a baciarmi o se la bacio io come si fa a non farla offendere e rimanere diciamo amici? diciamo che applicando le tue regole effettivamente le donne ti sembrano più facili ma io sono debole di strutture ancora ecco perchè vorrei fare un tuo corso il prima possibile.
    grazie e saluti

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non preoccuparti, non sono problemi quelli.
      tu sei single, nessuno può dirti cosa fare e cosa non fare con una donna.
      ed anche se non lo dovessi essere sarebbe uguale.

  8. giò 9 anni fa

    mister a proposito delle donne single che ahanno un carattere piu complicato e che si fanno piu problemi,e che tendono ad analizzare ogni sinngola azione dell’uomo,c’è un modo diverso da fare per innescare i loro istinti sessuali o si procede come per tutte?

    • Mr. Seduzione 9 anni fa

      sono solamente più insicure, nulla di più.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*