Perchè una donna dovrebbe scegliere te e non un altro?

Perchè una donna dovrebbe scegliere te e non un altro?
Mr. Seduzione

lo scorso aprile sono stato con una ragazza… è durata 2 mesi poi mi ha lasciato per mettersi con un altro :( io l’amo ancora, ormai sono passati 9 mesi e non riesco ad andare avanti, adesso stà insieme ad un ragazzo da 3 mesi, tempo fa mi ero fidanzato e lei senza motivo dopo tanto tempo si fa risentire, giorni fa mi ha scritto dicendomi che aveva litigato con il suo ragazzo… seconto te ho qualke possibilità di riconquistarla??? se si mi puoi dare qualke consiglio???

Motivazione.
Non è tanto una componente di cui abbia effettivamente bisogno tu.
Certo essere motivati, è sempre meglio che essere demotivati.
Ma IL TUO MODO di interpretare il vostro rapporto, deve avere come principale finalità quella di farle rispondere nel modo più forte e diretto che sia possibile, ad una semplice domanda.
La domanda a cui LEI dovrà trovare una risposta, GRAZIE a te sarà la seguente:
“per quale MOTIVO dovrebbe mettersi con te e non con un qualunque altro degli altri “n” miliardi di uomini che ci sono su questo pianeta?”

Il MOTIVO servirà alla sua mente per GIUSTIFICARE il suo desiderio.

Di motivi a dire la verità dovresti RIEMPIRLE non solo la mente, ma la sua intera vita.
Voglio dire, TU non sei su questa Terra semplicemente per esistere, tu ESISTI per avere l’occasione di poterti distinguere dagli altri.
Questo dovrebbe essere il principio stesso da cui dovrebbe dipendere la tua intera esistenza.
Non tanto perchè tu abbia bisogno di importi sugli altri, quanto perchè TU sei diverso da chiunque altro, ma una donna ha bisogno di aver CHIARI nella sua mente, quali possano essere effettivamente questi elementi positivi che ti rendano differente dagli altri.
Gli errori li commettono tutti, ma la timidezza invece è solamente un limite al tuo successo.
La timidezza è il muro che ti separa dalla vita che DOVRESTI VIVERE e la vita che stai vivendo oggi.
Per tanti viene considerata un’amica indesiderata di cui non riescono a disfarsi, eppure esiste una sola soluzione per eliminare la timidezza dalla tua vita.
La chiave è piuttosto semplice ed è legata ad una singola azione, che diventa poi la prima di una lunga serie.
La timidezza di per sè, non è altro che paura, mista ad un insieme di strutture mentali che ti portano a giustificare queste paure, e che PURTROPPO ti portano a considerare come “NORMALE” situazioni che in realtà NON DOVREBBERO ASSOLUTAMENTE APPARTENERTI.
Hai paura ad approcciare una donna, perchè NON sei mai riuscito ad approcciarne una ed a combinarci qualcosa insieme.
Hai paura di provarci con una donna, perchè NON hai mai saputo COME arrivare ad esempio anche solamente ad un bacio, senza essere rifiutato.
Hai paura di essere rifiutato, ed in tutta probabilità NON avrai fatto mai molto per essere DESIDERATO.
La timidezza quindi non è nient’altro che UNA GIUSTIFICAZIONE razionale delle tue paure, perchè NON HAI IDEA di quale possa essere il prossimo passo da prendere.
Perchè non hai un percorso da seguire.
Vedi una donna che ti interessa, senti che ti piace e la prima sensazione che provi, è un totale ed assoluto smarrimento.
Mentre in circostanze, normali, la prima reazione dovrebbe essere:”ok, vado, perchè mi piace”.
Sei lì fermo, la vedi e pensi di non poter fare nulla, e tal volta neppure il coraggio sembra essere in grado di aiutarti.
E’ lì, davanti a te, magari ti sorride, per quanto sia vicina, quel bacio è sempre troppo lontano, e man mano che passano gli istanti, continua a crescere in te la sensazione che probabilmente dietro a quel sorriso forse, non c’era mai stato dell’interesse.
Ma questa non è semplicemente una sconfitta, questa è una resa incondizionata senza aver neppure scelto di fare qualcosa in concreto per avere l’occasione di raggiungere l’obiettivo.
Perchè se (come è probabile), avrà perso interesse in te, la ragione stessa di questa situazione, dovrai andarla a cercare proprio nel fatto che NON AVENDOLE dato alcun MOTIVO affinchè lei ti considerasse interessante, TU l’avrai portata a perdere interesse nei tuoi confronti.
Il tuo non agire, è alla base del tuo NON avere successo.
Tu sei il motivo vero per cui una donna si sente attratta a te, e solamente dandole la possibilità di CONOSCERE questo motivo, lei riuscirà a sentirsi attratta da te.
Perchè TU continui ad essere il motivo, perchè tu continui ad essere l’unica ragione per cui vivi.
Perchè tu continui ad essere il primo elemento da cui dipenda ogni tuo successo.

13 Commenti

  1. Sergio 11 anni fa

    Ciao Mr.!
    La mia ragazza obbiettivo mi chiede più e più volte di andare a ballare, ma io mi muovo come un pezzo di legno in preda alle convulsioni, la cosa che mi spaventa è perdere tutto il lavoro che ho portato avanti con lei per via dei miei movimenti spastici :P, e quindi apparire meno affascinante ai suoi occhi.
    Qualche consiglio?

  2. armando 11 anni fa

    ” il tuo non agire è alla base del tuo NON avere successo” vorrei che fosse così ma io agisco e pure solo riufiuti! non è facile capire come fare, certo superare la timidezza è il primo passo, ma il secondo sembra insormontabile! cmq un passo l’abbiamo fatto: bravo!

  3. daniele 11 anni fa

    mr, da un po’ di tempo mi vedo con una ragazza, c’è interesse reciproco, ma non ci possiamo frequentare sempre a causa del lavoro e quindi per ora devo ancora concludere….ci dovremmo reincontrare lunedì dopo un po’ di giorni con una sua amica per scegliere il regalo di compleanno del suo fidanzato, ma visto che mi hanno assegnato all’improvviso un appuntamento a lavoro le ho chiesto via sms se ci potevamo vedere prima o dopo per avere più tempo e perché vorrei parlarle (vorrei una buona volta farmi avanti e concludere)… mi ha risposto che prima era impegnata e così sarebbe meglio dopo, però l’ha fatto in una maniera che mi è sembrata un po’ sbrigativa, quindi non vorrei averle messo qualche ansia specificando che dopo volevo anche parlarle…
    che dici mr, ho forse sbagliato col dirle che vorrei parlarle, anche se in ogni caso non mi arrendo e voglio recuperare , oppure vado tranquillo e colpisco? 🙂

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non guardare gli sms, ma i suoi comportamenti quando state insieme, quelli possono aiutarti a capire esattamente cosa pensa la tua donna, il resto sono solamente favolette.

  4. florida beach 11 anni fa

    mister ma perchè uomini e donne sono così diversi? cioè trovare un uomo che bene o male dice “una bottarella la darei a chiunque” o comunque un uomo che accetta di passare del tempo insieme a donne senza farsi TROPPI problemi e senz’altro più facile del contrario… pensi che le donne si facciano condizionare dall’opinione degli altri (passare cioè per tr… ) oppure c’è dell’altro? un bacione

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      secondo me, noi uomini, pensiamo di essere disponibili a dare una “bottarella” a chiunque, poi però alla fine quando c’è effettivamente la possibilità, non sono pochi quelli che si tirano indietro.
      sembra strano ma è così.

  5. BlackOut 11 anni fa

    Mr. e’ possibile che una ragazza interessata a noi,non ci inviti al suo compleanno? e se si,per quali ragioni?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      evidentemente hai fatto qualcosa che l’ha portata a sentirsi a disagio nell’averti come ospite alla sua festa

  6. Devastante 11 anni fa

    Salve M. Seduzione. Mi complimento per il blog.
    Volevo esporle la mia situazione.
    Frequento da 5-6 mesi una ragazza. Questa la conosco da quando eravamo piccoli. Siamo cresciuti insieme praticamente. Per molto tempo non ci siamo visti però. Ma quando l’ho ritrovata non ho resistito e le ho detto ciò che ho sempre provato per lei. Mi sono aperto troppo e subito. Lei prima mi vedeva come un ragazzo che non la calcolava e FORSE questo la attraeva versodi me,non lo so,questa è solo una mia ipotesi. Anche se lei non mi ha mai detto nulla. Inizialmente lei mi chiamava,ci sentivamo molto ,uscivamo ma il contatto fisico ancora non c’era. Per niente. Qualche bacio sulla guancia ma nulla di più.Lei però sin dall’inizio mi ha detto che non era pronta per una relazione con me e me lo continua a dire ancora adesso,dopo mesi,mi ha rifiutato un bacio che ho provato a darle. Dice che sono un ragazzo impegnativo. Sono confuso. Forse è sta cosa della relazione seria che la blocca oppure proprio non prova attrazione per me. Il contatto fisico è migliorato. Anche se non siamo mai andati oltre qualche toccatina ,un mano nella mano,eccc..La cosa che mi ha colpito è che dopo il rifiuto del bacio lei mi ha preso la mano e l’ha messa sulla sua gamba e siamo stati così per ore parlando veramente poco. Dice che non vuole perdermi. Ma se io non la cerco lei non si fa viva più tanto facilmente. Se provo a stare qualche giorno senza contattarla lei non mi cerca. Il problema è che la amo da morire e con lei sono disponibile. Se ha bisogno di qualcosa io ci sono sempre. Non so che fare…ho paura che si stia LEI allontando da me.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      hai delle strutture mentali ancora un po deboli, dovresti lavorarci sopra.
      l’errore più grosso oltretutto resta il fatto di esserti esposto così tanto annullando la tensione sessuale tra voi.

  7. antonio 11 anni fa

    anche questo e vero a volte penso chisa se faccio cosi sia giusto chisa se faccio cosi vada bene alla fine me ne resto li a non fare nulla !!come combattere e superare questo problema ??

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      in questi casi il problemi lo puoi solamente superare se scegli di volerlo superare una volta per tutte.
      vai a dare un articolo sui momenti di rottura, forse hai bisogno di quello.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*