Tu sei fuoco, per questo sei più forte.

Tu sei fuoco, per questo sei più forte.
Mr. Seduzione

Salve Mr! vorrei spiegare la mia situazione….sperando di avere una risposta da te mio guru! come faccio ad attirare l attenzione di una ragazza che è assieme ad un mio amico (anch se lei non lo ritiene un fidanzamento ufficiale al contrario di lui, poichè erano assieme tempo fa, dopodichè lei lo ha mollato ed ora sono tornati a frequentarsi) se quando la vedo sono sempre assieme? inoltre chiederle direttamente di uscire sarebbe fare un torto a questo mio amico e non vorrei creare discussioni. dovrei trovare un modo per attirare su di me l’attenzione di questa ragazza in modo che si avvicini a me in modo naturale, senza che sia io direttamente a chiederlo. Naturlamente mi è difficile usare il contatto fisico, visto che quando la vedo è sempre assieme a questo mio amico! ti prego Mr tirami fuori da questa situazione!! grazie

Questa situazione è analoga a ciò che potrebbe capitare ad una squadra di calcio che gioca in trasferta.
Non è che se ti ritrovi a giocare fuori dalla tua città, o in condizioni “non esattamente ideali”, questo ti possa giustificare a rinunciare a conquistare una donna.
Non dovrebbe proprio fare parte del tuo modo di pensare, è un concetto che di fatto va a diventare in una barriera tra te e la tua donna.
Ed indovina un pò?
L’artefice, il creatore di questa barriera sei proprio tu.
L’idea è semplice, nel 90% dei casi, per quanto tu possa pianificarti un appuntamento, NON andrà mai esattamente come lo immaginerai. (specialmente se non hai ancora sviluppato delle strutture mentali forti)
A volte mi è capitato di sentirmi raccontare da qualche cliente amante della pianificazione, di pomeriggi o serate pianificate nei minimi dettagli, con orari, luoghi azioni predeterminate, discorsi, gesti, e quant’altro.
E la brutta notizia con cui si concludevano solitamente gli appuntamenti di questi signori era sempre legata ad un insuccesso, ad un rifiuto, piuttosto che a situazioni decisamente difficili da gestire.
Il discorso per tanto, non è semplicemente quello di dire: “ok, oggi esco con Sandra, alle 18.15 la vado a prendere a casa, mentre siamo in macchina le parlo di X argomenti, arrivati al bar, cerco di coccolarla un po, dopo di che usciti dal locale, la porto nel posto X e la bacio”.
Questo in realtà non è nient’altro che DESCRIVERE l’appuntamento da UN UNICO punto di vista.
E per quanto possa essere importante il TUO punto di vista, perchè oggettivamente fino ad oggi sei stato l’unico elemento che potevi gestire, se continuerai a considerarti L’UNICO elemento su cui potrai influire, NON RIUSCIRAI MAI a conquistare la tua donna.
La motivazione è piuttosto semplice, perchè di quello che solitamente puoi fare o dire per conquistare una donna, se nel frattempo non VAI A STIMOLARE I SUOI ISTINTI SESSUALI, evidentemente l’unico ad avere una tensione sessuale molto alta sarai solo tu.
Peccato che in un rapporto di COPPIA, gli istinti sessuali, debbano essere in entrambe le persone ad un livello sufficientemente alto, affinchè ciscuno DESIDERI di portare ad un livello superiore la vostra storia.
Se tu chiaramente ti preoccupi esclusivamente di ciò che TU possa fare, e non ti preoccupi di COSA far vivere alla tua donna, a quali emozioni farle provare, continuerai ad essere rifiutato da ogni donna che conoscerai, con una facilità così disarmante, da trasformarsi spesso in un problema di autostima.
E questo non è un dettaglio.
Perchè se tu NON riesci a creare empatia con la tua donna obiettivo, se NON riesci a far innescare i suoi istinti sessuali, e questo ti si ripete, giorno dopo giorno, tentativo dopo tentativo, la cosa più ovvia che possa capitare a tanti uomini, sarà quella di incominciare a trasformarsi in scarsa autostima, disfattismo, depressione.
Non voglio fare il semplicistico, ma oggettivamente se non riesci a far crescere in una donna il desiderio di diventare la tua donna, il PROBLEMA VERO, non è tanto da andarsi a cercare nel tuo aspetto fisico, ma nell’oggettiva causa da cui dipende il problema.
Evidentemente nelle azioni che compi quando cerchi di conquistare una donna, NON C’E’ NULLA che vada a stimolare in qualche modo quegli stessi istinti sessuali.
Giusto per semplificare il discorso, è un po come se tu cercassi di scaldare dell’acqua usando del ghiaccio.
Nella tua mente, se sei convinto che il GHIACCIO possa scaldare dell’acqua, nel momento in cui l’acqua non si dovesse scaldare, finirai per trovare gli eventuali motivi per cui TU non stia riuscendo a raggiungere il tuo obiettivo.
L’inghippo nasce proprio dalla tua convinzione di partenza.
Perchè tu SARAI CONVINTO che IL GHIACCIO possa scaldare l’acqua, quindi basandoti su questa struttura mentale SBAGLIATA, andrai a cercare tutti i mille e uno eventuali che possano portarti a sbagliare, ESCLUSO l’unico vero problema.
Il ghiaccio appunto, che come tutti sappiamo, al limite può raffreddare l’acqua.
Molti uomini che PENSANO di sapere cosa sia necessario fare per conquistare una donna e che FALLISCONO nei loro intenti, è proprio come se cercassero di SCALDARE le loro donne obiettivo, usando del ghiaccio ed al tempo stesso si stupissero di non riuscirci.
Ecco quindi che nascono le mille e uno critiche contro le donne, i falsi miti su macchine e denaro, sulla necessità di essere BELLI esteticamente e quant’altro la fantasia possa tirare fuori.
Perchè hanno bisogno di GIUSTIFICARE la “STRANA” reazione delle donne che conoscono.
Il punto da cui partire, è quindi quello di CAMBIARE nel profondo il tuo modo di CONCEPIRE la seduzione, le tue consapevolezze sulle donne e sulle relazioni interpersonali ed ACCETTARE di rivoluzionare una volta per tutte le tue strutture mentali.
Ecco quindi che anche il fatto di ACCETTARE l’idea che TU POSSA CONQUISTARE UNA DONNA, ANCHE QUANDO LA SITUAZIONE presenta degli elementi esterni, rappresenta LA BASE da cui partire.
Una donna particolarmente piacente, con una vita sociale e sessuale intensa, è evidente che nel 90% del suo tempo sarà impegnata o insieme ad altre persone, piuttosto che a diversi uomini.
Se c’è un altro uomo con lei, TU devi essere più forte dell’idea che quello possa rappresentare un ostacolo.
Perchè TU devi DIVENTARE l’ostacolo di quell’uomo, se vuoi essere tu il primo a raggiungere l’obiettivo.

25 Commenti

  1. Manny 11 anni fa

    woWow Mister, articolo stupendo…
    Io credo che la cosa brutta è che in fondo tutti noi sappiamo come gira il mondo o come vanno le cose, ma per un motivo o per l’altro alcuni non riescono a rendersene consapevoli e questo li frega…
    Ad esempio non è tanto importante il sapere come usare una tecnica, ma l’esserne consapevole…
    Dimmi se ho ragione o ho detto una cazzata XD

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      è vero, ma infondo è più difficile rendersi conto delle cose più evidenti, proprio perchè lo sono

  2. hollywood 11 anni fa

    se c’è una cosa che ho capito sulla seduzione grazie ovviamente al mr è che nella seduzione qasi niente è impossibile. se metabolizziamo questa cosa e ci sperimentiamo sempre in ogni qualsiasi situazione…nel campo della seduzione ti potrebbero capitare le situazioni più assurde tutto stà nel trasformarsi nell’oggetto del desiderio della donna che vogliamo conquistare. Dobbiamo sperimentare sempre…è bello fare esperienze e sopratutto non scordiamoci mai che il mondo è pieno dimeravigliose e bellissime ragazze. Correggimi se sbaglio mio eminente e grande maestro.

  3. x-man the return 11 anni fa

    Ciao! partendo da una cosiderazione… Adamo ed Eva..fu Adamo che ebbe bisogno d’ una donna..poi dall’ evoluzione l’uomo non sempre ma aveva più di una donna per aumentare la proria possibilità d’ avere più discendenti..ci sono altre cosiderazioni ma verrebbe un discorso troppo lungo……la mia domanda è..ma la donna per quale/i motivo/i ha bisogno d’ avere un uomo, di stare con un uomo??..da cosa nasce il bisogno d’ una donna d’ amare?( che poi se stai con una donna per tanto tempo a quel sentimento si può aggiungere o trasformare in qual cos altro..ma ovviamente dipende da situazione a situaz )..non considerando il fatto che su abbia già il bollino impresso di uomo blog seduzione..nel senso che applichi le tecniche di seduzione passiva, di tensione sessuale etc etc…

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      tu perchè hai bisogno di una donna?
      a livello razionale non c’è una spiegazione PRECISA, ciascuno di noi avrà giustificazioni diverse.
      la verità è che i nostri ormoni i nostri istinti sessuali ci portano a SENTIRE BISOGNO di una donna e viceversa per le donne.
      con le tecniche che impari sul blog, impari ad influenzare questi istinti in modo da riuscire a conquistare la tua donna.

  4. Nicola 11 anni fa

    Mister come si fa ad avere una personalità che “emana” calore e che circonda tutti quelli che ti sono intorno???

  5. OVEST 11 anni fa

    Mr io sto cercando in tuti i modi di diventare un ostacolo per l’uomo della mia donna obbietivo.
    Solo che lei stessa non me lo “permette”. Mi spiego: la chiamo per un aperitivo, mi dice che mi richiama per dirmi dove trovarsi e non lo fa. Le mando un sms e schiva la cosa dicendo che é fuori cittá.
    Mai un NO tondo, sempre un lasciar morir la cosa: Perché mr?
    Per vederla la devo chiamare, non ho altri modi. Ma se si comporta cosi come posso fare?? Grazie

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      perchè ti percepisce come un uomo debole rispetto a lei, il tuo potere contrattuale nei suoi confronti evidentemente è molto basso e questo non la porta a sentirsi attratta a te.

  6. Boh 11 anni fa

    Mr che regalo fare alla propria ragazza a San Valentino? Secondo me qualcosa di materiale è d’obbligo o si rischia di deludere! Forse è anche l’unica festa dell’anno in cui un mazzo di fiori vada bene… Che dici?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      dipende dalla persona, ci sono donne a cui i fiori non piacciono.
      fatti aiutare dalla sua amica, oppure organizza una cena in un posto particolare.

  7. mta 11 anni fa

    Salve mister se ho capito bene stai dicendo che per conquistare una donna bisogna lavorare prima di tutta sull’automotivazione e la convinzione di poterci riuscire…Ma premesso questo un simile fattore può influenzare il proprio modo di porsi in senso favorevole alla conquista?

  8. Anto91 11 anni fa

    Bellissimo Articolo
    “Tu sei fuoco,per questo sei più Forte” mister,sembra che mi hai letto nel pensiero..xD
    cmq,Mr se una ragazza rifiuta il contatto fisico, quando è già un pò più intimo diciamo,che posso fare?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      devi lavorare sulle tue strutture mentali, perchè evidentemente lei percepisce da te, dai tuoi atteggiamenti, che il potere contrattuale del vostro rapporto è tutto nelle sue mani, mentre dovrebbe essere il contrario.

  9. petricci 11 anni fa

    Mr.Seduzione;
    Sono un tuo grande fans e ti ringrazio per l’ ascolto.Salto i complimenti che sarebbero davvero notevoli.Mi scuso se forse questa non è la sezione adatta per questo tipo di problema,ma non sapevo dove esporlo..C’ è una ragazza che la trovo davvero carina,il mio problema è che frequenta già un altro..Con numerosi sforzi sono riuscito a prendere il suo numero di cellulare..Avvolte gli scrivo ma ho sempre paura di essere invadente e di essere banale..Come mi consigli di comportarmi?Cosa potrei fare per attirargli la sua attenzione?Se è possibile anche con esempi pratici..Grazie in anticipo per l’ attenzione

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      per quale motivo non incominci a frequentarla nei momenti in cui vi vedete?

  10. Paolo 11 anni fa

    Mr. grazie al tuo blog sono uscito da una situazione parecchio complicata, ero appiccicoso, ho tentato un bacio e senza dichiararmi il mio interesse era palese. Spulciando un pò il blog ho seguito il tuo consiglio uscendo con lei ed altre amiche, facendole capire che non è più nel mio mirino, e fondamentalmente ora ho il quasi controllo totale del nostro rapporto, ho recuperato tanto potere contrattuale. Secondo alcune amiche, lei si sta sentendo con qualcuno, si comportano da fidanzati, però lui dice che sono fidanzati mentre lei nega. Non è questo il problema… è il passaggio da quasi conoscenti (il nostro rapporto si è freddato molto) ad amanti. Tenendo presente quello che è successo tra noi, mi consigli di lavorare sul contatto fisico e sull’empatia (sbilanciandomi e puntando dritto alla meta) o aumentare la tensione sessuale, facendomi desiderare e rendendomi poco disponibile (essendo così sicuro di non mancare il bersaglio)? Ho bisogno di consigli pratici per favore, posso vederla solo pochi minuti al lavoro e chiederle di uscire ora mi sembra inopportuno nonchè inutile, un rifiuto sarebbe sicuro visto che lei è spaventata da me, non ha la minima idea di quale sia la mia posizione. I presupposti ci sono tutti, ho bisogno solo di una piccola spinta per capire quale strada scegliere e rendere i tempi meno lunghi. Grazie anticipatamente, e congratulazioni per il tuo lavoro.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      sono tre elementi inscindibili, DEVI SEMPRE lavorare su tutti e tre contemporaneamente, altrimenti rischi di non ottenere proprio nulla.

  11. Giuli 11 anni fa

    ciao bello l’articolo… volevo chiederti un aiutino… c’è uno che mi piace, siamo andati a letto insieme quattro o cinque volte e c’è subito stato un gran feeling (tra le lenzuola) io mi sn un po’ cotta…avrei voluto stare di nuovo con lui e starci più a lungo nn sl per sesso… ora però lui mi evita …. voglio farlo impazzire come faccio???

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non considerarlo più per un certo periodo, tanto per incominciare.
      hai bisogno di ripristinare il tuo potere contrattuale a tuo favore.

  12. zakkDBC 11 anni fa

    ciao mr grazie inanzitutto perchè mi stai aprendo gli occhi e facendo capire ciò che sbagliavo…volevo chiedert: ma imparando ad acquisire le tecniche di seduz passiva attraverso il tuo manuale potrò riuscire a sedurre qualunque ragazza mi interessi?

  13. Francesco 2 anni fa

    Cosa intendi per strutture mentali forti?

    • M. Seduzione 2 anni fa

      Hai presente quando parli con una donna e hai la sensazione di non riuscire ad influenzare minimamente la conversazione?
      Quello è un esempio di strutture mentali deboli.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*