Che fare quando non sei tanto bravo a ballare?

Che fare quando non sei tanto bravo a ballare?
Mr. Seduzione

Ciao Mr.!
La mia ragazza obbiettivo mi chiede più e più volte di andare a ballare, ma io mi muovo come un pezzo di legno in preda alle convulsioni, la cosa che mi spaventa è perdere tutto il lavoro che ho portato avanti con lei per via dei miei movimenti spastici :P , e quindi apparire meno affascinante ai suoi occhi.
Qualche consiglio?

Il lusso non sta nel “fare tutto”, ma poter scegliere “cosa fare”.
Personalmente non ho mai visto un uomo che goda di un discreto successo con le donne, che al tempo stesso, si ponga anche solamente il problema di poter non essere sufficientemente bravo a ballare.
Così come non ti preoccuperesti di come sei vestito, nè tanto meno dell’automobile che guideresti o del fatto che la tua casa possa essere ridotta ad un completo disastro.
Quando la tua mente è forte, semplicemente questi elementi diventano DETTAGLI trascurabili.
Credimi, una donna considera molto più attraente un uomo che tenti di cucinare e che poi si riveli un autentico disastro, piuttosto che di trovarsi davanti ad un mago dei fornelli.
La bravura spaventa, il talento spiazza ed onestamente fossi al tuo posto non mi preoccuperei assolutamente di nulla.
Se tu non sei tanto bravo a ballare, non è sicuramente un tuo problema.
E’ il resto del mondo che perde il proprio tempo a muoversi senza un obiettivo preciso, mentre tu ti limiti a fare ciò che ti piace di più.
Pensi che ad una donna intrighi di più trascorrere una serata con uno che si muova come Michael Jackson, che attiri l’attenzione di un intero locale, o di passare l’intera serata con un uomo con scambiarsi qualche coccola o anche solamente dei baci?
Il fatto di non essere un mago del ballo, NON è un problema, fino a quando non vai a infilarti nei locali dove ci sono effettivamente dei balli particolari.
E’ chiaro che se vai a ballare in un locale latino americano e non conosci almeno i passi base, la tua compagna potrà sentirsi leggermente a disagio, ma anche qui, se le tue strutture mentali sono sufficientemente forti, tu puoi stare in piedi, con la tua donna tra le braccia, fermo, mentre tutta la sala gira intorno a voi.
E tu continueresti ad essere soddisfatto di te stesso.
Perchè tu non stai “conquistando GLI ALTRI”, ma la tua donna.
Il fatto che le persone che vi possano guardare possano NON capire le tue intenzioni, onestamente non è un qualcosa che ti deve preoccupare, perchè a te va bene così.
Oggi come oggi, in giro per i locali più tradizionali, è davvero raro trovare qualcuno che sappia “ballare”, si muovono tutti più o meno a caso.
Se non sai ballare, muoviti a tempo e fai girare su sè stessa la tua donna ogni tanto, ed hai già fatto abbastanza.
Tanti uomini continuano ad essere convinti che dietro ai loro insuccessi con le donne, ci siano degli elementi che sia ESTERNI a loro stessi.
Ma il fatto stesso che non riescano a migliorare, è proprio perchè CERCANO DI MODIFICARE QUESTI ELEMENTI ESTERNI, dimenticandosi di modificare e migliorare l’unico vero elemento che ha un’influenza determinante nella seduzione.
La loro mente.
Lavora sulle tue struttre mentali, ed il resto si risolverà da solo.

13 Commenti

  1. ...... 11 anni fa

    ciao mr! vorrei chiederti se possiamo considerare l’8 marzo un’occasione da sfruttare con la donna-obiettivo oppure “lavorare” come negli altri giorni seguendo solo i consigli del blog.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      fai diventare l’8 marzo ogni giorno della tua vita, perchè così dovrebbe essere in realtà.

  2. Anto91 11 anni fa

    Ciao
    Mr,che ne pensi delle diverse “zone” come la zona intima,personale,sociale pubblica che si crea ogni persona intorno a se,e quindi entrare subito nella zona intima e avere del contatto fisico con una persona,dopo pochi minuti che la si conosce,non e un pò rischioso?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      se tu la fai percepire come rischiosa, lo diventa, altrimenti non lo è mai…
      come ti percepiscono le donne quando ti stanno intorno?

  3. puffo 11 anni fa

    m….per mia esperienza …è la mia a differenza di chi scrive è reale ..visto che di donne ne frequento tante … le donne quando ti chiedono di andare a ballare vogliono ballar.e.è se non sei all’altezza la serata si trasforma in una serata da dimenticare..
    quello che cè scritto sopra vale solo hai balli di matrimonio ho hai balli di qualche festicciola a casa di qualche amico … ma in una serata dove si và a ballare in discoteca ho da altre parti bisogna per forza saper ballare…altrimenti si rischia che per paura di non saper ballare si stà a guardare la propia lei che si struscia con altri … quindi se non sapete ballare evitate propio di farlo ..perchè i fattori esterni in realtà incidono molto sulla vostra serata…

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      vai a farti un corso di ballo, e poi torna in discoteca, a quel punto ti renderai conto che quanto ti ho detto io sia effettivamente tutto ciò che devi sapere.
      se quello lo chiami saper ballare, chiediti il motivo per cui non riesci a muoverti come gli altri.
      e scoprirai che la risposta a quella domanda è che hai così tanta paura di muoverti e di avere del contatto fisico, che se anche sapessi ballare come un professionista, non riusciresti a muoverti di un solo millimetro con una donna che ti interessi

      • Parceval 11 anni fa

        Risposta tagliente e incredibilmente acuta. Più passano gli anni, più il Mister diventa diabolico ! 🙂

      • Danco06 11 anni fa

        Esatto,e proprio così,me ne sono accorto anche io..infatti quando vai in discoteca nn vai di certo a ballare il tango,quindi nn hai bisogno di chissà quali doti,la verità e che pultroppo e colpa di quella paura ad aver del contatto fisico,e nell’essere giudicati dagli altri se commettiamo qualche errore nel muoverci.

  4. Jack 11 anni fa

    Mr, l’ sò ke non c’entra molto con il post, ma vorrei un tuo parere su ciò ke mi è successo l’altro giorno. Ero seduto tranquillo alla feramta dell’ autobus quando arrivano 2 ragazze obbiettivo, una era di spalle ad una fermata della navetta eh non poteva vedermi, l’altra con una amica a chiacchierare mi ha salutato, ho ricambiato. Volevo andare all’ assalto però ero bloccato da una parte pensavo: “se mò mi butto nn sapendo cosa fare e cosa dire mi brucio tutto”, l’altra ragazza ferma alla navetta invece pensavo ke se sarei andato li avrebbe capito che sono il solito ke ci prova, a qsto punto ho optato per rimanere li fermo seduto senza far nulla, penso di non avere fatto una buona scelta ma non ne sono sicuro, ti prego illuminami Mister, cosa avrei dovuto fare???? son disperato

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      l’italiano lo sai, le gambe ti funzionano bene, l’unica cosa che dovevi fare era tanto quanto limitarti a conoscerle, e sentire un po che cosa facessero nella vita.
      dopo di che un minimo di contatto fisico, scambiavi il numero di telefono, e te ne potevi andare soddisfatto, con un appuntamento fissato da lì a poche ore.
      una donna più che inviarti dei segnali positivi, cosa può fare?

  5. Yuri 11 anni fa

    Mr. ti ringrazio dei tuoi consigli che dai, come ti ringrazieranno anche altri, leggo il blog da molto e devo dire che in passato quando non ero a conoscenza delle vere tecniche di approccio uscendo con una ragazza obbiettivo ero sempre timido e mi mancava l’aria non sapendo cosa dovevo fare, ed ero rifiutato da tutte le ragazze con cui cela mettevo tutta..adesso esco continuamente con ragazze diverse e sono sempre sciolto e tranquillo e con le tue tecniche sono riesco a far cadere tra le mie braccia CHIUNQUE! grazie Mr. ti ammiriamo tutti

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      mi fa davvero piacere saperlo. continua a migliorare, non accontentarti mai.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*