Come conquistare una ragazza

Cosa porta una donna a considerarti un suo "semplice amico"?

Salve Mr!!! Ma funziona davvero cambiare totalmente comportamento con una ragazza per la quale ero tanto disponibile che però mi ha detto di no perchè mi vede solo come amico???

La coerenza per un uomo è sempre importante, non solo nella seduzione ma in ogni area della nostra vita.
Certo cambiare idea quando è necessario è sempre molto importante, ma PENSARE CHE IL RIFIUTO DI UNA DONNA sia un qualcosa che debba essere considerato come un’offesa è PROFONDAMENTE SBAGLIATO.
NON voglio passare per un femminista, perchè NON lo sono e NON lo sono mai stato, ma c’è da dire che SE UNA DONNA TI RIFIUTA, il motivo è legato molto probabilmente al fatto stesso che TU GLI HAI DATO L’OPPORTUNITA’ di farlo.
Proviamo per un momento a fare un paragone assurdo, ma giusto per aiutarti a capire meglio ciò che intendo effettivamente.
Fingiamo che la seduzione sia una sorta di colloquio di lavoro.
Un’azienda sta cercando del personale, cerca persone da assumere per PAGARE il tuo talento al suo servizio.
Qualsiasi imprenditore non appena TROVA una persona che RITIENE ADATTA a ricoprire quella posizione, SE RITIENE CHE QUESTA PERSONA POSSA APPORTARE UN NOTEVOLE CONTRIBUTO al successo dell’azienda stessa, è evidente che non esiterà un attimo ad ASSUMERLO.
L’idea è semplice, se tu puoi portare l’azienda che ti assume a GUADAGNARE più denaro di quello che costi, è evidente che sarà NEL SUO INTERESSE quello di farti entrare al più presto nei suoi uffici.
Se invece chi ha il compito di selezionarti, NON dovesse ritenerti adeguato alla posizione che viene ricercata, e DOVESSI ESSERE RIFIUTATO, il motivo di questo rifiuto dipende PROPRIO DA CIO’ che l’azienda PENSERA’ di te.
Perchè è PROPRIO NELL’INTERESSE DELL’AZIENDA ASSUMERE I TALENTI che le permetteranno di far crescere gli affari.
Se non vieni assunto, NON è l’azienda che è “cattiva”, ma evidentemente NON SEI RIUSCITO A FAR EMERGERE LE TUE QUALITA’ a tal punto da portare chi ti ha intervistato, a ritenere che tu potessi essere adeguato a quel determinato lavoro.
Non importa che tu poi ti riveli il nuovo genio della finanza o della comunicazione, SE NON RIUSCIRAI A TRASMETTERE LA SENSAZIONE IN CHI TI OSSERVERA’ durante il colloquio, che tu POSSIEDA EFFETTIVAMENTE le qualità che staranno cercando, tu NON verrai scelto.
Nella seduzione il discorso è decisamente simile.
Una donna ti vede per la prima volta e si fa un’idea di te, basandosi su ciò che vede.
Non importa che tu sia il figlio di Bill Gates o che sia un campione internazionale di Golf, LA PERCEZIONE CHE DARAI DI TE STESSO sarà ciò che ti porterà ad essere SCELTO o meno da una donna.
Dopo di chè fortunatamente ciascuno di noi avrà la possibilità di CONFERMARE la prima impressione (continuando ad essere rifiutati dalla donna) oppure andare oltre.
Quindi, riuscire a trasmettere alla tua donna obiettivo, la tua vera identità a trasmetterle delle emozioni che le permettono poi di sentirsi attratta a te.
Ma quando NON RIESCI in questo obiettivo, LA DONNA NON HA COLPE.
Lo dico perchè vorrei davvero farti capire che IL FATTO DI SENTIRSI ATTRATTA A TE o meno, NON è un qualcosa che dipenda da un qualche PREGIUDIZIO nei tuoi confronti.
Ma è IL RISULATO del tuo modo di porti nei confronti di quella stessa donna.
Attrarre una donna è UNA CONSEGUENZA di un’insieme di emozioni che riesci a trasmettere ad una donna.
Ecco perchè il fatto di cambiare il tuo atteggiamento con una donna, semplicemente perchè ti ha rifiutato, considerandoti un suo amico, è PROFONDAMENTE SBAGLIATO.
Perchè va a DIMOSTRARE alla tua donna, non solo di aver fatto bene a rifiutarti, perchè sostanzialmente LE HAI CONFERMATO DI NON ESSERE l’uomo che lei ha bisogno di avere al suo fianco, ma che la tua personalità è ancora troppo debole per “condurre” un rapporto.
Consideralo una sorta di test per valutare la tua adeguatezza al ruolo di PARTNER.
SE VIENI PERCEPITO COME UN BUON AMICO, evidentemente NON SARAI PERCEPITO COME UN EVENTUALE PARTNER SESSUALE.
Come può una donna sentirsi attratta ad un uomo che è “psicologicamente” più fragile e più sensibile di lei?
Infondo SE LEI OGGI TI CONSIDERA COME UN AMICO, è perchè TU fino ad oggi avrai SEMPRE messo il vostro rapporto ad un livello di amicizia.
(Anche se tu probabilmente sarai convinto di aver sempre fatto molto di più. Ma la verità è che LEI non l’ha MAI percepito in ogni caso)
Tanti commettono questo errore, perchè hanno PAURA a creare tensione sessuale con la loro donna obiettivo.
Questo capita perchè molti NON hanno delle strutture mentali sufficientemente forti, per portare ad un livello più intimo il loro rapporto con la propria donna.
Quindi ecco che solo RARAMENTE riescono a creare contatto fisico con la loro donna.
Questo chiaramente ha come prima conseguenza quella di portare la tua donna obiettivo a RICONOSCERTI come un semplice AMICO e NON come un eventuale partner sessuale.
E’ uno step molto sottile da riconoscere ma generalmente chi commette questo errore, lo fa perchè è convinto che il fatto stesso di DIMOSTRARE il proprio affetto ed una forma di “rispetto reverenziale” per la loro donna obiettivo, li aiuti a conquistare la donna.
Mentre un rapporto così distaccato (soprattutto a livello fisico, oltre che emotivo) dove la donna ha TUTTO il potere contrattuale nel rapporto, non fa altro che alimentare in lei un senso di PROFONDA e SINCERA AMICIZIA nei tuoi confronti.
Chiaramente per innescare gli istinti sessuali, SEI TU che devi avere un ruolo se non “superiore” almeno “paritario” con la tua partner.
Perchè è ciò di cui ha BISOGNO di sentire OGNI DONNA per sentirsi attratta ad un uomo.
Perchè SEI TU L’UOMO, ed è questo il ruolo che ti è stato attribuito dalla natura.
Ed ogni donna, non si aspetta altro da un uomo, se non quello che si comporti da uomo, e le permetta di innescare in lei quegli istinti sessuali che la portino a sentire il bisogno di DIVENTARE LA TUA DONNA.

5 Commenti

  1. franci 11 anni fa

    ciao mr, seguendo tutti i tuoi consigli sto arrivando pian piano a un punto che non avrei mai pensato di raggiungere, non solo di seduzione con le ragazze obiettivo ma anche di amicizia piu intima con le altre, volevo chiederti una cosa anche se mi vergogno un pò , mi capita (chi piu esplicita chi meno) che alcune ragazze obiettivo sedendosi in braccio cominciano a oscillare il sedere piano oppure a muoverlo proprio esplicitamente a destra e sinistra, sembra che me lo vogliano far andare in tiro (non so se mi spiego ) , xché lo fanno, vogliono mettermi in imbarazzo ? Come mi comporto ? Sei l ` unico a cui posso chiedere

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      giocaci su sta cosa, è divertente il fatto che ti provochino, divertiti anche tu!

  2. Apprendista 11 anni fa

    Ciao Mister! Ho un problema. Ragazza molto bella, solare ed estroversa, usciamo con un gruppo di amici comuni.
    Lei scherza molto soprattutto con me e con un mio amico in particolare (è fidanzata ma lui studia in un’altra città, abbiamo un vantaggio da questo punto di vista).
    Credo di non essere ancora psicologicamente abbastanza forte per reggere questa “competizione” che si sta creando tra me ed il mio amico, hai qualche consiglio da darmi? Credo di avere una discreta fiducia in me stesso, parliamo, la faccio ridere, la stuzzico.. eppure se la vedo scherzare con il mio amico anzichè con me sento crescere in me come uno stato d’ansia, di agitazione, come se avessi timore di lasciarmela sfuggire.
    Hai qualche consiglio su come dominare questa sensazione? Lei mi piace molto e non vorrei fallire, su quali elementi dovrei puntare per far si che scelga me? Ti ringrazio tanto.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      cerca di avere più contatto fisico tra te e questa ragazza, ed impedisci che il tuo amico si avvicini troppo a lei.
      sei tu che devi giocare con lei, NON lui, non so se mi sono spiegato.

  3. Klaus 11 anni fa

    ciao mister innanzi tutto complimenti per il blog e per l’articolo, tu dici (e condivido in pieno anche se mi autorimprovero) che la causa del “no siamo solo amici” viene da noi perche non siamo riusciti a farci immaginare oltre l’aspetto di amicizia. Io ho un serio problema posso affermare con certezza che ho trovato la donna della mia vita, ma per lei non sono altro che un amico ma sono una persona importante della sua vita (come amico si intende) io per lei ho fatto di tutto lei sa benissimo che la amo ma tutto ciò non è servito a far scattare la scintilla perche pare che manchi solo quella, io oramai vivo da quasi un anno in funzione della sua felicità e non occhi per altre. è possibile ribaltare sta situazione? far scattare sta scintilla? o sono troppo un caso disperato?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*