Cosa significa realmente essere in grado di ascoltare una donna?

Cosa significa realmente essere in grado di ascoltare una donna?
Mr. Seduzione

Grazie a te Mr. ora sto rivelando la mia personalità, non sento più ansia e pressioni quando sono con qualcuna, e riesco a gestire la maggior
parte delle situazioni a modo mio. Ti ricordi quell’amica con cui mi dichiarai? Ho recuperato il potere contrattuale e sto organizando un’uscita con degli amici(e lei naturalmente). C’è solo un piccolo problema: il contatto fisico. Non ci ho lavorato come avrei dovuto e continuo a tenere una certa distanza. Ora, il problema non è tanto da parte mia, con lei avevo un bel rapporto e saremo tra amici,quindi mi lascerò andare a baci e carezze. E’ lei il problema, è una che soffre la pressione sociale, è insicura e assolutamente non si lascia andare se c’è della gente con noi. Visto che è necessario per sviluppare un rapporto sano, come faccio a superare questo step fondamentale? Non è mai stata con un uomo che le abbia fatto provare forti emozioni a livello reale, ho paura che durante l’uscita si chiuda in sè. Sono sicuro che con una come lei
mi basta aumentare l’empatia, farla stare bene con me, e poi aumentare la tensione sessuale. Dimmi se ho ragione e come comportarmi con il contatto fisico.

Se sente effettivamente il peso della pressione sociale, potrebbe essere una buona idea quella di concentrarti soprattutto sul trovare dei momenti in cui stare da soli tu e lei.
Non tanto perchè questo ti permetta effettivamente di evitare temporaneamente il problema, ma perchè LEI ha BISOGNO di abituarsi a vivere una maggiore intimità nel vostro rapporto.
Ad esempio invitala a casa tua per darti qualche consiglio su qualche cosa, dall’abbigliamento, all’arredamento, inventati qualcosa su cui lei possa essere interessata a darti un suo parere, l’importante è che si tratti di qualcosa di piacevole.
Nulla di troppo impegnativo.
Più è timida più avrà bisogno di motivazioni per giustificare il fatto di restare da sola con te, proprio perchè lei stessa ha bisogno di trovare giustificazioni per NON sentire la pressione di vivere qualche momento di intimità con te.
Per quanto riguarda i momenti in cui vi troverete ad avere tante persone insieme a voi, lasciala tranquilla, se lei non si sentirà ancora a suo agio, potrebbe avere bisogno solamente di fare progressi insieme a te, nell’intimità, per poi sentirsi effettivamente più tranquilla con il resto del gruppo.
Sei sicuro tuttavia che parte delle ragioni per cui lei non si senta a proprio agio ad avere del contatto fisico, siano dovute esclusivamente a lei?
Sei sicuro che eventualmente non ci siano alcuni tratti della tua comunicazione non verbale o ad un modo di toccarla, che la faccia sentire effettivamente a disagio?
Te lo dico perchè spesso e volentieri molte donne, vedono nel modo in cui ti poni nei suoi confronti qualcosa che potrebbe farle provare dell’imbarazzo.
Altre volte invece può verificarsi una situazione del genere, proprio perchè le potrebbe interessare una persona all’interno di questo stesso gruppo. Non è sicuro, ma fossi al tuo posto darei un’occhiata agli uomini con cui stia vicino più volentieri.

Con questo tipo di donne un po fragili, può essere consigliabile cercare di ascoltarle di più, limitando eventuali discorsi che tu possa eventualmente sentire come necessari, per aiutarla ad aprirsi.
Perchè questo tipo di donne, ha bisogno di aprirsi, ma tende a farlo solo quando sono in grado di percepire in modo netto di avere lo spazio ed il tempo per farlo.
Quindi magari in una situazione in cui siate magari in silenzio, prova a restare tranquillo, in silenzio anche tu, ed aspetta che sia lei ad intavolare il discorso. Non chiederle nulla, deve sentire il silenzio per far crescere in lei il bisogno di aprirsi insieme a te.
Può sembrare assurdo, ma è davvero molto importante darle spazio per potersi esprimere, anche accettando qualche momento di silenzio se è necessario.
Questo non significa chiaramente creare empatia, ma semplicemente darle l’occasione di sentire meno ansia, di essere più libera di esprimere la sua personalità.
Infondo il tuo obiettivo è quello di portarla ad aprirsi totalmente a te, quindi incominciamo dalle piccole cose, per poi andare a fondo ed ottenere il tuo obiettivo finale.

9 Commenti

  1. unodeitanti 11 anni fa

    ah!!…scusate la mia maleducazione….nn mi sn presentato…sn nuovo …e ho gia letto molti articoli su questo blog….direi ke questo blog mi ha dato molte conferme su molte cose ke ho appreso sul campo…x campo intendo ovviamente la stada,pub,locali ecc…e posso dire cn tranquillita ke circa il 100% delle cose ke si leggono in questo blog sn VERE!!!!….VERISSIME…..cmq sia voglio migliorare…..xrkè mi considero un dilettante ankora…purtroppo sn una di quelle persone ke da sempre sostiene ke i social network, le chat ecc sn la rovina dell’umanita!!!….poi vedendo ke tutti ormai li usano mi sn adeguato….anke se resto cn le mie idee….cioe….se vuoi scambiare quattro kiakkere cn una persona…..ESCI!!!!!…

  2. Sandro 11 anni fa

    Mr devo riuscire ad attrarre di nuovo a me una ragazza che mi ha lasciato e non ha nessuna intenzione di vedermi o di farsi sentire. non posso implorarla di tornare con me, uno perchè non serve, due perchè non è giusto per il mio amor proprio. come posso quindi riuscire a farla sentire di nuovo attratta a me? ti prego aiutami

  3. Jack 11 anni fa

    Mt. ho un problema non vedo la mia ragazza obbiettivo da un pò di tempo lei mi considera ancora un conoscente, ora mi sono spazientito vorrei chiamarla ma il numero del cell me lo ha dato un amico, che ne pensi se la kiamo rischio di bruciarmi???

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      Fai organizzare al tuo amico un’uscit tutti insieme così oltre a vederla puoi anche farti dare il suo numero!

  4. MarcoZeni91 11 anni fa

    Visto il mare di commenti che ricevi, difficilmente avrò risposta, me ne rendo conto.Ma la domanda te la faccio lo stesso: ogni volta che vedo uno che piace alle donne, e che magari è bello e le donne gli sorridono, mi deprimo, sarà invidia, sarà una struttura mentale sbagliata, ma è più forte di me…cosa ne pensi, mr?

  5. Darfellan 10 anni fa

    è una buona idea parlare con una donna di argomenti in comune, ma in cui lei sa molto più di me? Magari potrebbe darle fastidio il dovermi spiegare tutto. Facciamo un esempio: c’è una ragazza che mi piace, che studia per fare l’infermiera, e io non so quasi nulla di medicina. Se la faccio parlare di medicina (un argomento che un po’ mi interessa) faccio bene? No perchè magari, dato che non conosco molto la materia, non so parlarne, e rischio di dire cavolate e avere opinioni sbagliate e ignoranti, che la deludono. E lei potrebbe rimanere frustrata dal fatto che ignoro la materia ma voglio parlarne comunque.

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      lasciala parlare piuttosto che spingerla su argomenti che potrebbero non interessarle

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*