Il potere di far fare ad una donna ciò che desideri.

Il potere di far fare ad una donna ciò che desideri.
Mr. Seduzione

Salve mister ho commesso un disastro!!!
Ovvero, sn uscito cn una ragazza che nn vedevo da 1 anno siamo stati insieme una sera (una bella serata per enrambi) però ho commesso un errore,cioè non l’ho baciata nel momento in cui lei avrebbe voluto che lo facessi – mandandomi chiari segnali – .Cmq infine l’ho baciata ma lei ora dice di nn essere sicura che io voglia instaurare qualcosa cn lei e lei cn me….
Ora come rimedio…

Commettere degli errori non significa necessariamente sempre aver fallito negli obiettivi.
O meglio, ciò che può rendere un errore comune effettivamente un problema non sta tanto nell’errore in sè, quanto a come questo errore, viene poi gestito da te DOPO AVERLO COMMESSO.
Cerco di essere più chiaro.
Diciamo che anzichè aver sbagliato a NON baciarla al momento giusto, abbia commesso un errore ancora più grosso.
Il fatto stesso di RICONOSCERE un tuo errore, ha generalmente come prima conseguenza psicologica quella di far crescere dentro di te non solo l’insicurezza, ma anche la sensazione o addirittura la PAURA DI POTERLA PERDERE.
Perchè come tu stesso hai dimostrato, quando non hai ancora delle strutture mentali sufficientemente forti, quando commetti un errore, in tanti cercano di correre ai ripari, o di porre un rimedio all’errore commesso.
Ora, come pensi possa reagire una donna, dopo che magari ti sei ritrovato a darle una piccola delusione, a vedere che all’improvviso, TU STAI CERCANDO DI RECUPERARE AL TUO ERRORE, come se ti sentissi in colpa?
Il fatto stesso di recuperare al tuo errore, ti mette nella condizione di vivere il vostro rapporto sotto una luce diversa, ma soprattutto ad avere un potere contrattuale molto molto basso rispetto a lei.
Come probabilmente saprai già, quando nel vostro rapporto, la tua donna obiettivo incomincia ad avere un potere contrattuale superiore al tuo, la prima conseguenza di questa condizione, è proprio quella che la porta a percepirti in modo molto meno attraente rispetto a prima.
Perchè la mente umana, e quindi anche quella delle donne, per provare un senso di dipendenza psicologica, per provare un senso di attrazione, HA BISOGNO di essere in una posizione leggermente inferiore alla tua.
Per certi versi, verrebbe da dire che per avere il controllo della mente di una donna, e quindi dei suoi desideri, l’unica possibilità che hai è proprio quella in cui lei, sceglie di lasciarsi controllare, perchè in questo modo lei si sente meglio.
Paradossalmente molti sono convinti che sia più bello ed appagante per le persone, poter controllare ed influenzarne altre.
Ma in realtà, nel nostro profondo, avere qualcuno di cui ci fidiamo, che ci guidi nelle nostre scelte, oltre che essere più COMODO, è anche più piacevole e rilassante.
Per dirla in modo più semplice, se la tua donna si sente bene a lasciarsi controllare da te, LEI NON DESIDERERA’ altro che continuare a lasciare che il vostro rapporto sia guidato da te.
Non c’è nulla di manipolatorio o di negativo in questo, semplicemente ciascun componente della coppia sceglie di vivere il ruolo per cui è nato.
Ecco quindi l’importanza di essere in grado di gestire i tuoi errori, NON TANTO COME SBAGLI, ma come TUE PRECISE SCELTE.
Infatti il fatto di dimostrarle l’aver compreso di aver commesso un errore, potrebbe portarti a ridurre notevolmente la percezione che lei possa avere di te e quindi conseguentemente,  farla sentire meno attratta a te.
A questo punto l’unica cosa che ti suggerirei di fare sarebbe proprio quella di giocare sul fatto che tu SEI LIBERO di scegliere se baciarla o meno, perchè se tu OGGI NON VUOI BACIARE una donna, devi essere LIBERO di poter scegliere quando farlo.
Questo chiaramente NON DEVE andare a giustificare chi perde giorni prima di decidersi a baciare una donna, perchè è timido o insicuro.
L’idea è che tu devi sempre avere dentro di te la consapevolezza, oltre che la certezza di poter baciare la tua donna senza poter essere eventualmente rifiutato.
E da qui, POTER SCEGLIERE se baciarla o meno.
Chiaramente è proprio in questi casi in cui  puoi fare la differenza, qui emerge il tuo potere contrattuale, o il PESO che tu possa avere all’interno del vostro rapporto.

19 Commenti

  1. Alex 11 anni fa

    Mister, spero che questo commento non venga cancellato come i precedenti.
    Una ragazza che ho corteggiato in passato la quale poi ad un certo punto sparì dalla circolazione perchè non voleva instaurare una “relazione seria”, si è rifatta viva su facebook chiedendomi l’amicizia.
    Secondo te ha senso accettarla?
    Ora lei vive fuori regione.
    A me verrebbe da scriverle che avrebbe più senso se mi telefonasse più che “usare la scorciatoia di facebook”.
    Oppure la accetto e la tratto come “una delle tante donne che mi cercano” ?
    .

  2. Alex 11 anni fa

    Un altra cosa: la ragazza che frequento attualmente l’ho conosciuta in un locale di mia spontanea volontà, l’ho attratta e sono arrivato a BACIARLA presto nonchè ad AVERE CONTATTO FISICO e SESSO.
    Mi telefona per sapere come sto e che sto facendo….non tutti i giorni però…..un pò chiama lei, altre volte chiamo io…..
    Però mi ha comunicato che non se la sente di avere una “relazione”….nonostante le piaccio…..fatto sta che quando usciamo insieme se io la bacio lei si lascia andare e anche più in là.
    Una sera mi ha detto “scusa se ti ho detto che mi sento confusa, non so che mi ha preso”,.
    Abbiamo un bel rapporto, non è solo un discorso di sesso.
    Questo mi fa pensare al fatto che non basta innescare gli istinti sessuali della donna perchè lei ti veda come “IL SUO RAGAZZO” in senso ufficiale o serio.
    PER FAVORE MI PIACEREBBE AVERE UN TUO PARERE MISTER.
    Grazie.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      personalmente non credo che sia positivo e utile in alcun modo cercare di conquistare una donna via internet, a maggior ragione se questa è fuori dalla tua stessa regione.
      in ogni caso, il fatto che lei si sia fatta risentire su facebook, potrebbe anche non avere alcuna valenza, se non quella di sentire un po come te la passi.
      io credo che il vero problema sia proprio quello che lei sa di non poter vivere un rapporto insieme a te, proprio in virtù di questa notevole distanza che c’è tra voi.

  3. EFFE 11 anni fa

    E se hai fatto l’errore di riconoscere l’errore, magari apertamente, come recuperi? Mettendosi nel giusto ordine di idee e con una dose di santa pazienza?

  4. Ago 11 anni fa

    quindi niente nomi vai da una ci parli un pò..ti avvicini sempre sicuro di te e la baci.. al massimo ti da uno skiaffo..: -) SBAGLIO MR?? l’ottica è questa..

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non direi, per evitarti lo schiaffo o il rifiuto, puoi portarla a sentirsi attratta a te, partendo dall’immagine che ha di te.

  5. seba 11 anni fa

    quindi secondo te gli uomini sposati e che hanno una famiglia..hanno raggiunto un buon livello per quanto riguarda la seduzione?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      non direi, semplicemente dopo un po entra in gioco la routine, la famiglia, il lavoro i figli, la seduzione non c’entra più moltissimo.

      • Andrea 11 anni fa

        beh la seduzione c’entra SEMPRE!!
        mi fa strano farti da maestro ma è così 😀

  6. ferro 11 anni fa

    salve seduzione, sono un suo grande fan e ho seguito molto il suo blog e lo reputo molto illuminante. volevo chiederle un parere. io mi sento attratto da questa mia amica, la vorrei conquistare. io e lei siamo buoni amici, fin’ora penso di essere stato il suo “amico gay” se così possiamo definirlo. devo dire che nell’ultima settimana mi sono fato sentire meno, e lei se ne è accorta e mi cerca e a volte mi dice ” ma cos’hai”? cè qualcosa che non va?. se mi dice può essere un bene?. inoltre non ho paura di coccolarla quando siamo soli perchè ritengo che le coccole piacciano a tutte le ragazze…dice che con questa tattica posso suscitare un interesse in lei? come posso fare? attendo risposta con ansia

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      per quale motivo dovresti aver paura a coccolarla quando siete insieme anche ad altre persone?
      probabilmente lei tue strutture mentali sono ancora troppo deboli e questo sta complicando di molto il vostro rapporto.

  7. amatrix 11 anni fa

    …Io non ho capito dove stia l’errore,in fondo alla fine l’hai baciata,anche se lei aspettava il bacio in un altro momento ed è questo che conta…
    se lei ti ha baciata vuol dire che tu le piaci,che lei prova attrazione per te,le sue parole non contano,potrebbe dire che ora è insicura ma in fondo desidera venire di corsa a letto con te e instaurare una relazione forte tanto quanto lo vuoi tu…
    quindi,sei sulla buona strada!
    Mr. mi corregga se sbaglio!
    a presto!

  8. Old boy666 11 anni fa

    Amatrix hai ragione…..cosi come il Mister….

  9. Effe 11 anni fa

    Mi spiego meglio: ho ammesso alcuni errori ,mi sono sentito in colpa, con ovvio esito disastroso. Se ora invece mi pongo nell’ordine giusto, e cioè che non esistono errori ma solo scelte e che sono passi verso una conquista inevitabile, dovrò comunque munirmi di una buona dose di tenacia…o ritieni che si possa recuperare potere contrattuale molto velocemente? Ossia: quanto ritieni possa essere “reattiva” una donna?

  10. Fabrizio 11 anni fa

    A me capita spesso…che quando corteggio…vengo ignorato…e quando smetto di corteggiare…sono loro a farsi avanti.
    Prima mi danno il due di picche…e dopo che fanno? Si meravigliano perchè non le filo più?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      no, tornano sui loro passi perchè assumi un linguaggio del corpo che le attrae di più, evidentemente.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*