L'elemento più difficile da capire nella seduzione.

L'elemento più difficile da capire nella seduzione.
Mr. Seduzione

C’è chi non riesce a trovare una donna, chi non riesce ad arrivare al bacio entro pochi minuti, chi si lamenta di non riuscire mai ad arrivare al sesso con una donna appena conosciuta.
E’ giusto che ciascuno abbia i propri “limiti-obiettivi”, ed è altrettanto giusto che ciascuno di noi OGNI GIORNO si ponga degli obiettivi più ambiziosi da raggiungere, proprio perchè solo alzare il livello delle difficoltà da affrontare, ti permette di alzare i risultati che puoi raggiungere.
Ci sono momenti nella vita di ciascuno di noi dove a volte capita di poter perdere la strada, di non avere IDEA di cosa poter fare per migliorare, di cosa sia effettivamente possibile ed a volte NECESSARIO fare per diventare migliori.
A volte si tratta di orgoglio, altre volte è solamente una questione di essere stanchi di SFORZARSI di accontentarsi di ciò che ottieni.
Perchè a volte mi capita di conoscere gente, che ha degli obiettivi così bassi, così semplici e poco ambiziosi, che per loro, anche solamente riuscire a conoscere una donna ed a combinarci un appuntamento insieme il giorno dopo è un qualcosa di assolutamente straordinario.
Ma così come credo che sia stato giusto che dopo che l’uomo ha scoperto l’automobile, si sia posto come obiettivo quello di raggiungere la luna, ti da un’idea di ciò che effettivamente possa essere il numero di possibilità che ciascuno di noi è in grado di raggiungere.
Nessuno pretende che tu raggiunga oggi la luna, ma se fino ad oggi ritenevi che conoscere una donna in un locale, potesse essere pura fantascienza, probabilmente dopo che vedessi i partecipanti di un corso dal vivo, che approcciano 5, 6, 10 ragazze, dopo che li vedessi divertirsi a conoscere persone nuove, probabilmente il tuo obiettivo successivo da raggiungere non sarebbe più quello di conoscere delle donne; ma di riuscire ad arrivare a baciartele in un tempo inferiore a quello dei tuoi compagni di corso.
Di nuovo, partiresti da un obiettivo che magari oggi ti sembrerà ambizioso, come potrebbe essere quello di conoscere UNA donna durante una serata, ad avere COME TUO OBIETTIVO, quello di arrivare a calcolare IL TEMPO che impieghi a raggiungere il BACIO con una donna che hai appena conosciuto.
Questo perchè succede?
Perchè l’obiettivo di CONOSCERE, NON è più un obiettivo, ma si trasforma in un semplice passaggio verso un altro obiettivo.
In tanti infatti sono così focalizzati così TERRORIZZATI dal raggiungere come primo obiettivo il semplice approccio, che incominciano a metterci sopra così tanta pressione, così tanta ansia, che finiscono spesso e volentieri per mancare anche questo semplice passaggio verso il vero obiettivo.
E questo avviene perchè non riescono a capire l’elemento che impedisca loro di migliorarsi nella seduzione, non riescono a capire IL MOTIVO per cui le donne non si dimostrino MAI attratte a loro.
E la verità, è che questo MOTIVO, è legato ad una smeplice condizione, cioè:
Si tratta di persone che NON HANNO MAI FATTO NULLA, per portare le donne che conoscono a sentirsi attratte a loro.
Non hanno mai fatto nulla per trasmettere le caratteristiche per cui le persone dovrebbero apprezzarli.
Non hanno mai fatto nulla per DARE L’OCCASIONE ad altre persone di sentirsi attratte a loro.
Ma soprattutto non hanno mai avuto la forza interiore di mettersi nella condizione di ACCETTARE l’idea di dover fare qualcosa per modificare profondamente loro stessi, per ottenere effettivamente ciò che hanno sempre desiderato nella loro vita.
Accettare l’idea di metterti in discussione, di provare ad essere almeno per un giorno della tua vita, finalmente l’eroe di te stesso, per poi diventarlo per sempre.

11 Commenti

  1. mark 11 anni fa

    gran bell’articolo mr…è esattamente quello che avevo bisogno di sentirmi dire! ora mr ho un grosso problema…la ragazza obbiettivo questa volta è argentina (si lo ammetto amo le sud americane :P) il problema che lei è fidanzata…con una mia amica! mi dica chiaramente secondo lei ho qualche possibilità? e se si come dovrei muovermi?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      le possibilità le hai sicuramente… ma quindi sta ragazza sarebbe bisessuale?

  2. Sandro 11 anni fa

    Mr io non ho di questi problemi, non ho il problema di conoscere una ragazza o di organizzare un appuntamento. il mio problema e riuscire ad attrarre di nuovo a me le mie ex. questo è “il mio viaggio sulla luna” volgio riuscire a riprendermi quello che è mio ma non ci riesco. non hai qualche nuovo consiglio da darmi per poter far nascere un nuovo rapporto con una vecchia persona? spero che potrai rispondermi in ogni caso grazie comunque

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      ci sono già diversi articoli su quest’argomento… vagli a dare un’occhiata, ti aiuteranno sicuramente.

  3. Daniel Craig 11 anni fa

    Se riuscissimo a sfidare noi stessi ,le nostre paure,saremmo capaci di fronteggiare chiunque.
    Ottimo articolo motivante Mr. Seduzione 🙂
    Ogni tanto ci vogliono anche questi articoli

  4. Grazie MR. 11 anni fa

    MIstter concordo pienamente con quello che dici ma non solo perchè lo penso ma perchèè già da un pò che mi sono messo in moto…insomma c’è gente come me che non ansce imparata e che nemmeno ha degli amici nati imparati da cui apprendere…in questo caso l’unica cosa che un uomo come me può fare è seguire il blog e lanciarsi sul campo serale provandoci con tutte le femmine che si incontrano per spronare anche i propi amici…l’ho preso come un modo di imparare, a painoa piano sto imparando a percepire ogni singolo movimento e reazione di ogni donna capendo da solo gli errori, sto provando ogni cenere di metodo di approccio e soprattutto mi faccio anche tante risate..quante volte mi è capitato di beccarmi un ” e tu sei brutto” o “ma tu li ocnosci questi? o mamma mia” però mi sta capitando anche di ottenere numerose conversazioni piacevoli, sono riuscito a far cambiare il modo di vedere le cose anche ad alcuni miei amici fidati per il semplice fatto che quell’ansia che si ha quando si vedono delle ragazze interessanti sparisce quando vai li e ci provi…e tutto può succedere è davvero una sensazione piacevole +ttosto che passare la serata a parlare con gli amici dicendo o hai visto quella che bona senza poi nemmeno provare a concludere qualcosa…daltronde se qualcuno no si fa a vanti….però la cosa bella e che dopo la prima volta non vedi l’ora di uscire la seconde e laterza e la quarta per imparare sempre + cose nel campo dell’approcio puntando sempre al 10 come si fa in una gara perchè tanto poi le cose sotto al 10 arrivano da sole…Mr senzaltro ci da un grande aiuto ma il vero lavoro sul campo spetta a noi….un pò come un allenatore con i suoi giocatori,l’allenatore fa le tattiche i giocatori le usano =).

  5. french 11 anni fa

    articolo stupendo, dico davvero!
    complimenti!

  6. unodeitanti 11 anni fa

    mister tu hai scritto che si tratta di persone che nn hanno MAI FATTO NULLA per attrarre le persone a se…ma in altri articoli nn avevi detto che per attirare una donna è sbagliato pensare che dobbiamo FARE necessariamente qualcosa?…la famosa teoria del fare…

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      è un discorso complesso.
      c’è gente che si fa in quattro pur di conquistare una donna, MA NON SI METTE EFFETTIVAMENTE NELLA CONDIZIONE DI RIUSCIRCI, perchè non ha alcuna idea di come fare per raggiungere l’obiettivo.
      c’è invece gente, che PUR NON FACENDO NULLA DI PARTICOLARE per conquistare le donne, ci RIESCE, perchè ha orientato la propria vita, la propria personalità, le proprie strutture mentali, per riuscirci.
      il tuo obiettivo dev’essere quello di raggiungere l’obiettivo, con il minore sforzo possibile.

  7. TVB 11 anni fa

    Mr..sono in un dilemma alla essere o non essere, Una ragazza che mi voleva bene ha rifiutato una mia dedica dal vivo..e dopo un lungo periodo che si è voluta tenere a distanza da me dimostrando una gran tristezza e disagio nel vedermi…ha ripreso a salutarmi nonostante cerchi di controllarmi il mio cuore sembra ancora essere in tumulto per lei…non è facile controllare i propi sentimenti quelli + profondi…come deve comportarsi un seduttore in questo caso…tu stesso dici che fare di tutto per conquistarla può rivelarsi un errore per questo dopo essermi rifatto avanti due volte dopo il rifiuto senza ottenere alcun risultato ho deciso di lasciargli i suoi spazi e di lasciarla riflettere anche se è stata una decisione estremamente ardua…adesso che ha ripreso ad essere se stessa ed io me stesso anche se con alcune titubanze mi chiedo come dovrebbe comportarsi un buon seduttore in questo momento? dovrei fermarla quando la incontro e chiederle di farci una chiacchierata o dovrei continuare ad aspettare che stavolta sia lei a farsi avanti? se puoi aiutami perfavore perchè tanto pur volendo convincere me stesso che comunque è stata una esperienza che mi ha fatto crescere il mio cuore che non batte più forte come prima in sua presenza, mi genera ancora degli sbalzi di emozioni.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*