Per quale motivo le donne preferiscono gli altri a te?

Per quale motivo le donne preferiscono gli altri a te?
Mr. Seduzione

mr. Sei grande. Rispondimi x favore perché sono disperato. Come conquisto una mia amica che rifiuta il contatto fisico, tipo la presa x mano.. Lei pensa che fare una cosa così è da fidanzati e non le piace.. In passato ho commesso tutti gli errori che un maschio possa fare, adesso un mio amico con cui è già stata insieme altre volte vuole rimettersi.. Ma io penso che sarei molto meglio di lui, oltretutto già lo sa che insieme a lui non si troverebbe bene. Inoltre io e lei abbiamo un rapporto particolare, io la considero come una sorella più piccola, le do consigli spesso e volentieri e ci siamo stati vicini a vicenda.. Come posso battere la concorrenza e farla innamorare? Non penso che basti il contatto e la tensione sessuale.. È un pò più dura credo

L’avere un punto di vista esterno che riconosca i tuoi errori è sempre un punto di riferimento per migliorare.
A prescindere dall’area, dal momento in cui ti trovi, spesso e volentieri il problema stesso di vivere in prima persona gli errori ha proprio come inconveniente principale, quello di non riuscire a riconoscerli.
Perchè l’errore spesso NON è tanto in ciò che commettiamo, non è in ciò che diciamo, e spesso non è neppure in ciò che viviamo.
L’errore inizia molto prima.
Generalmente è diffusa la convinzione che per non commettere un errore sia sufficiente sapere dove si sbaglia.
Io personalmente sono convinto di un concetto diverso.
A mio avviso chi si ritrova a fare degli errori, dentro di sè è consapevole di aver preso la scelta giusta, ma SPERA in ogni caso di poter riuscire a raggiungere il risultato in ogni caso.
Tu ad esempio mi parli di “esserti comportato come un caro amico, di esservi scambiati delle confidenze ed al tempo stesso di aver commesso ogni tipo di errore possibile”, ma in ogni caso SPERI di poterla conquistare ugualmente.
Durante i corsi quando si tratta di imparare ad approcciare ed arrivare a baciare una perfetta sconosciuta nel giro di un paio d’ore, quando ci riuscite, IL MERITO STA NEL METODO che usate per raggiungere l’obiettivo.
Ciò che vi permette di conquistare due, tre, quattro donne diverse in un unica sera è dovuto sia alle strutture mentali che avete costruito, sia a tutti quegli step da seguire che ti permettono effettivamente di raggiungere l’obiettivo.
Come potresti ad esempio riuscire a far sentire attratta a te una donna, se nei miei manuali non ci fossero delle indicazioni precise sulle dinamiche che ti permettono di far sentire attratta a te una donna?
Oggettivamente TUTTI NOI ci limitiamo a seguire i nostri istinti, ventiquattro ore su ventiquattro, il problema quindi non sta tanto nel nostro istinto, quanto nel comprendere come funzionino effettivamente le dinamiche della seduzione.

Ciò che ti permette invece di fare la differenza, sta proprio nell’ORIENTARE questi istinti nel RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO, nel minor tempo possibile.
E il problema non sta neppure nell’obiettivo, a me non interessa sapere se tu stia cercando una donna da sposarti, o due amiche con cui passare una nottata ad amoreggiare fino alle prime luci del mattino.
Ripeto: Il problema non sta nell’obiettivo, quanto NEL SAPERE COSA FARE PER RAGGIUNGERLO.
Chiaramente se stessi cercando una donna da sposarti con cui mettere su famiglia, le probabilità di trovarla tra le volontarie della croce rossa, piuttosto che in un circolo di golf, saranno decisamente superiori a quelle che ci potrebbero essere frequentando streap clubs con amici.
Fare la cosa giusta dipende generalmente da due elementi:
Sapere quali siano le cose giuste da fare.
Evitare di commettere degli errori che compromettano il tutto.
Banalità a parte, SE NON STAI VIVENDO LA VITA CHE DESIDERI, se NON HAI AL TUO FIANCO LA DONNA CHE VORRESTI, fossi al tuo posto mi chiederei il motivo per cui TU DOVRESTI ESSERE MIGLIORE dell’uomo che sta frequentando la tua donna obiettivo OGGI.
Ma soprattutto se LEI ha preferito LUI a te, e tu TI SEI LIMITATO A FARE CIO’ CHE RITIENEVI PIU’ GIUSTO PER CONQUISTARLA, e ti sei puntualmente reso conto di aver fallito nei tuoi intenti, vorrei farti una domanda:
Sei davvero così convinto di SAPERE cosa sia più giusto fare per conquistare la tua donna obiettivo?
Io per valutare l’efficacia di un metodo, fossi al tuo posto mi limiterei a giudicare i RISULTATI.
Se facendo ciò che ritenevi giusto tu NON HAI OTTENUTO ASSOLUTAMENTE NULLA, probabilmente ci sarà UNA SERIE DI ERRORI nel tuo “metodo”.
Ciascuno di noi ovviamente è libero di pensare ciò che vuole, ma se la differenza tra i risultati che ottieni è così netta come la differenza che ci possa essere tra ottenere un successo, oppure un fallimento, evidentemente potrebbe essere necessario riflettere un attimino su ciò che stia facendo fino ad oggi per conquistare le donne.
Per diventare ricchi ad esempio ci possono essere mille modi, dal lavorare sodo in modo onesto oppure facendo qualcosa di illegale: ma l’obiettivo lo puoi raggiungere in ogni caso, a prescindere da cosa faccia nello specifico per raggiungerlo.
Nella seduzione invece se tutte le donne con cui ci provi ti rifiutano, compresa quella che desideri di più in assoluto, non hai molte alternative da prendere in considerazione oltre al MODO in cui TU vieni percepito dalle donne che ti circondano.
Perchè tu QUANDO VIENI RIFIUTATO, questo rifiuto lo ottieni spesso, prima ancora di aver pronunciato la prima parola.
Se NON INTERESSI ad una donna, l’unico modo che hai per conquistarla, è portarla ad innescare i suoi istinti sessuali.
L’interesse, l’attrazione sessuale si basa SULLE PERCEZIONI, su ciò che SENTONO da te le donne.
Pensare di essere MIGLIORE degli altri, non è sufficiente se poi tutte le donne che desideri continuano a preferire gli ALTRI a te.
DIVENTARE MIGLIORE degli altri ed essere TU l’uomo che viene SCELTO rispetto agli altri, questo dovrebbe essere il tuo obiettivo.
Questo è il risultato che ti permette di CAPIRE se il metodo che utilizzi per conquistare una donna, sia quello giusto.

4 Commenti

  1. marco 11 anni fa

    Ma se il mio problema e’ quello che DA SOLO non riesco ad approcciare? Nemmeno all’universita’.
    Con altra gente, e’ un discorso diverso, ma come sappiamo, spesso si passa gran parte della giornata da soli.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      all’università ci sono un sacco di ragazze che sono da sole, puoi incominciare con loro o puntare ai gruppi che magari hanno meno problemi a relazionarsi con altri ragazzi.

  2. Luigi 11 anni fa

    Ciao,
    innanzitutto grazie per il tuo bellissimo blog.
    Volevo chiederti come è giusto comportarsi a un primo appuntamento.
    O meglio, uscendo con dei miei amici ho conosciuto una ragazza ma per un motivo o per un altro non sono mai riuscito a stare solo con lei.
    Alla fine sono riuscito a ottenere un’ uscita a due ma che cosa devo fare (o evitare) per portarmi a casa una vittoria.
    Grazie

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      incomincia ad organizzare un’uscita insieme a lei e vedi cosa ti dice.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*