Come fa una donna per capire se le piaci?

Come fa una donna per capire se le piaci?
Mr. Seduzione

Ciao Mister! Per sorprendere una donna che si conosce da 2 mesi, che all’inizio sembrava interessata (pur essendo fidanzata), ma che poi vista la mia “passività” sembra essersi un po’ raffreddata come vedresti una azione estremamente diretta?
Pensavo di dirle che voglio vederla perchè le devo dire una cosa, dichiararmi e provare a baciarla.
Il fatto è che nei primi tempi davvero sembrava interessata a me, però io credo di averla delusa un po’ (lei mi ha stuzzicato sulla mia passività..) e forse con una azione che lei non si aspetterebbe potrei ribaltare la situazione. Ti sembra una follia?

Il tuo problema in realtà non è tanto legato dal tuo atteggiamento passivo, ma dal fatto che NON ABBIA APPROFITTATO dei momenti in cui lei ti stuzzicava in modo corretto.
Perchè LEI ti stuzzicava, PROPRIO perchè voleva che il vostro rapporto si evolvesse, perchè SI ASPETTAVA una reazione da te.
In fondo pensaci, per QUALE MOTIVO avrebbe dovuto stuzzicarti per il tuo atteggiamento passivo, SE NON SI FOSSE SENTITA ATTRATTA A TE?
Facciamo l’esempio opposto, tu per assurdo incominceresti a stuzzicare ed a prendere in giro una ragazza per la sua timidezza, SENZA ESSERNE ATTRATTO un minimo?
Non credo.
A tuo avviso, come potrebbe fare una donna timida a CAPIRE se a te lei possa piacere o meno, se non attraverso qualche TEST?
Attraverso qualche provocazione, per farti uscire allo scoperto, in modo da portarti a lasciar scappare qualche segnale d’interesse?
Ora, a prescindere che sia timida o sicura di sè stessa, CHIUNQUE cerca di portare l’altra persona a dimostrargli un segnale d’interessamento, chi in un modo, chi in un altro.
Ciò che molti tuttavia NON SANNO, è che talvolta il semplice “spingere” una persona a lasciarsi scappare qualche segnale NON E’ SUFFICIENTE.
Molti per curiosità forzano le cose, lanciando provocazioni, quando invece per PORTARE UNA DONNA a dimostrarti il suo interesse è sufficiente FAR CRESCERE IN LEI un desiderio nei tuoi confronti, partendo dal piacere stesso di stare in tua compagnia.
In modo che nel corso dei minuti, le SUE ASPETTATIVE nei tuoi confronti continuino ad aumentare ed incominci a crescere in LEI la voglia di poter riuscire a baciarti.
Non solo molto spesso chi come te è restio nel creare del contatto fisico, spesso finisce per NON RIUSCIRE NEPPURE A CREARE UN RAPPORTO con la propria donna obiettivo sia per paura di commettere qualche errore, sia tendono a darle troppo potere contratturale.
Magari vi vedete, state bene insieme, ma è come se mancasse empatia, LEI CONTINUA A VEDERTI COME AMICO, mentre tu da lei ti aspetteresti molto di più.
Questo errore, inutile a dirsi forse, ma va profondamente a legarsi solamente al fatto che quando state insieme, LEI NON SI SENTIRA’ coinvolta da te ad un livello sessuale.
Come fa una donna a sentirsi attratta a te sessualmente, se non c’è contatto fisico tra voi?
Se manca il piacere di giocare, se manca IL RAPPORTO, come può desiderare che tu la baci?
Per rapporto NON serve lasciar passare dei giorni, bastano anche solamente pochi minuti.
Ma in quei momenti, LEI DOVRA’ SENTIRSI già come se stesse insieme a te.
Inutile a dirsi forse, ma questa sensazione sarai TU a trasmettergliela, con il tuo linguaggio del corpo, con il contatto fisico, creando empatia.
Trasformando il bacio, non tanto in un “qualcosa di strano a cui forse potreste arrivare”, ma come una CONSEGUENZA NECESSARIA, tanto sarà grande l’empatia che ci sarà tra voi.
Il bacio è un po come se fosse l’elemento “inevitabile”, un po come se fosse appoggiare un piede dopo l’altro quando corri.
Nella seduzione tanto più trasformi ogni singolo progresso, ogni singolo passo in avanti, come una piacevole “inevitabile conseguenza”, tanto più semplice ti risulterà conquistare la tua donna obiettivo.

9 Commenti

  1. Daniel Craig 11 anni fa

    Perchè non ho letto sto blog uno o due anni fa!!!!!!!!!!
    Mannaggia a miseria XD

  2. unodeitanti 11 anni fa

    mister ma se mi scambio il cel cn una ragazza…io nn la kiamo x orgoglio e lei nn mi rikiama e nel frattempo passano mesi….come posso fare x rimediare cn questa ragazza se nn la vedo mai?…

  3. Matt 11 anni fa

    Mr vorrei capire dove ho sbagliato.Sono uscito con una bella ragazza + grande di me (lei 32 io 21), apparentemente interessata ma causa la mia inesperienza ho fatto un disastro.Quando ci salutiamo per andare via prima la bacio sulle guance poi provo sulla bocca ma si sposta con conseguente imbarazzo per entrambi.Ormai è sono 3 mesi che non la vedo e sento dopo che siamo usciti anche se la penso spess;cosa dovrei fare lasciar perdere anche perchè è molto + grande di me o riprovarci?
    Ti ringrazio
    .

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      l’età non è stata determinante in questo caos, il problema è che tra voi non hai creato sufficiente empatia e tensione sessuale, quindi alla fine lei NON stava ancora DESIDERANDO di baciarti e quindi l’ha evitato.

  4. Umberto 11 anni fa

    Ma le donne capiscono che anche noi possiamo essere timidi in quanto esseri umani?.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      la timidezza è poco attraente, come un carattere remissivo e sottomesso, come una persona triste.
      per questo pur capendo ciò di cui si tratti la timidezza non si sentono poi attratte a te.

  5. simone 11 anni fa

    MR.. Ho conosciuto una ragazza bellissima e inteligentissima praticamente perfetta.. lò conosciuta 2 gg fà.. e ci siamo sentiti su chat e abbiamo parlato molto di tutto.. ci siamo scambiati i numeri e ci siami visti ad una festa di sera quì in zona, lei stava cn i suoi amici ed io nn conoscevo nessuno ma io sn un ragazza allegro e ke skerza molto e ci ho fatto subito amicizia…il problema è ke lei mi piace tantissimo ma nn sono riuscito a stringere nessun tipo di contatto fisico… il gg dopo io mi sono fatto sentire e lei mi ha detto che a trascorso una bella serata… adesso nn sò come riuscirci e sento ke sarà un disastro perhè sarò cn i suoi amici e nn sò se riuscirei a prendere più confidenza… come posso avere più certezze ke io a lei piaccio? Cosa posso proporle? E cosa posso fare per iniziare un maggiore approccio (non riesco a sfiorarla con un dito)? MR solo tu puoi aiutarmi!!! grazie in anticipo

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      se non riesci a sfiorarla con un dito come pensi di baciarla?? fino a quando non superi quest’ansia dubito che ci combinerai qualcosa, lavora sulle tue strutture mentali e supera questa paura inutile.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*