Come convincere una donna a fare l'amore insieme a te??

Come convincere una donna a fare l'amore insieme a te??
Mr. Seduzione

Mr..sono in un dilemma alla essere o non essere, Una ragazza che mi voleva bene ha rifiutato una mia dedica dal vivo..e dopo un lungo periodo che si è voluta tenere a distanza da me dimostrando una gran tristezza e disagio nel vedermi…ha ripreso a salutarmi nonostante cerchi di controllarmi il mio cuore sembra ancora essere in tumulto per lei…non è facile controllare i propi sentimenti quelli + profondi…come deve comportarsi un seduttore in questo caso…tu stesso dici che fare di tutto per conquistarla può rivelarsi un errore per questo dopo essermi rifatto avanti due volte dopo il rifiuto senza ottenere alcun risultato ho deciso di lasciargli i suoi spazi e di lasciarla riflettere anche se è stata una decisione estremamente ardua…adesso che ha ripreso ad essere se stessa ed io me stesso anche se con alcune titubanze mi chiedo come dovrebbe comportarsi un buon seduttore in questo momento? dovrei fermarla quando la incontro e chiederle di farci una chiacchierata o dovrei continuare ad aspettare che stavolta sia lei a farsi avanti? se puoi aiutami perfavore perchè tanto pur volendo convincere me stesso che comunque è stata una esperienza che mi ha fatto crescere il mio cuore che non batte più forte come prima in sua presenza, mi genera ancora degli sbalzi di emozioni.

Fingiamo per assurdo che per conquistare sia sufficiente FARE UN BEL DISCORSO.
Ora, considerato che ogni donna ha delle esperienze dalle altre, situazioni affettive diverse, aspirazioni divierse.
Il fatto che tu possa DIRLE qualcosa di positivo, per quanto possa essere detto bene, per quanto possa essere “romantico”, NON sarà mai in grado di andare ad agire su ciò che effettivamente porta una donna a sentirsi attratta ad un uomo.
Perchè una donna nel momento in cui incomincia a sentirsi attratta a te, il fattore che va ad innescare i suoi istinti sessuali, NON è legato a ciò che le dici, ma alle sensazioni che le andrai a far percepire.
Vedi se tu riuscissi per assurdo a trovare UNA SERIE DI COSE DA DIRE alla tua donna, che la portino a convincersi che possa avere senso mettersi insieme a te, avresti un problema (non indifferente) legato a due questioni principali:
Per lei avrà SENSO mettersi insieme a te, ma NON RIUSCIRA’ a DESIDERARTI SESSUALMENTE.
Questo significa ad esempio che NON appena troverà un uomo che andrà ad innescare in lei i suoi istinti sessuali, TU PERDERAI QUELLA DONNA all’istante.
Perchè questo lato più interiore, più profondo ed istintivo avrà sempre un’influenza maggiore sulla razionalità di una persona.
E dal momento che il sesso di per sè, è quanto di MENO legato alla razionalità che possa esistere al mondo, diventerà altrettanto evidente quindi, che per quanto tu possa sforzarti a CONVINCERE una donna del fatto che sia positivo mettersi insieme a te, nel momento stesso in cui andrai a lavorare sui suoi desideri più profondi, il tuo CONTROLLO che eserciterai sui suoi istinti sessuali sarà totale.
E’ una differenza simile tra quella che potrebbe esserci tra tagliare un albero con un coltello da cucina ed abbatterlo a colpi d’ascia.
Che senso può avere stare a cercare PER OGNI donna, tutti i fattori che possano portarla a convincersi dell’idea che possa essere una buona idea quella di mettersi insieme a te, quando puoi portarla a DESIDERARE di mettersi con te, limitandoti a lavorare sui suoi istinti, impiegandoci qualche ora, se non qualche minuto?
Perchè oggettivamente gli istinti sono un aspetto così primordiale, che NON PREVEDE DIFFERENZE eccessive tra tipi di donne diverse.
Mentre invece la razionalità, si compone degli elementi legati alla personalità, al carattere, alle esperienze ed ai valori, CHE CAMBIANO NOTEVOLMENTE DA DONNA A DONNA.
Per fortuna tuttavia, si tratta di elementi che rispetto agli istinti sessuali hanno un ruolo decisamente inferiore.
Il tuo errore è quello di pensare alla seduzione come ad una sorta di “opera di convincimento” delle donne, dove basta fare “il discorso giusto” e risolvi il problema.
NON è così.
La seduzione è tutt’un’altra cosa.
Ed il fatto stesso che lei ti abbia rifiutato, NONOSTANTE tutto ciò che tu le possa aver detto avrà sicuramente avuto una serie infinita di aspetti positivi, dovrebbe farti riflettere ulteriormente su ciò che abbia effettivamente utilità per conquistare una donna.
Lavora sugli istinti, sulle sue percezioni, sui suoi desideri, il resto lascialo a chi vuole accumulare insoddisfazioni e frustrazioni.
Perchè se dopo che hai commesso un errore, non riesci a COMPRENDERE che sia necessario CAMBIARE strategia, CAMBIARE approccio per raggiungere il tuo obiettivo, probabilmente continuerai a sbagliare ed a perdere chances a tuo favore.
Ieri hai sbagliato, oggi hai capito cosa sia necessario fare per portarla a desiderarti, oggi stesso inizia il tuo nuovo percorso per raggiungere finalmente gli obiettivi che insegui da tanto tempo.

6 Commenti

  1. Marco 11 anni fa

    Ciao Mr! Volevo chiedrti un consiglio. Un mese fa mi sono dichiarato ad una ragazza che mi ha rifiutato dicendo che mi vuole bene ma manca qualcosa tra noi. Io credo di aver commesso con lei tutti gli errori possibili soprattutto sul fatto dello zerbino anche se senza rendermene conto, ma, si sa, l’amore porta a fare sciocchezze a volte. Comunque ora ho cambiato atteggiamento con lei, facendo più il difficile e fra circa una settimana io, lei, un mio amico e altre 2 ragazze ci troviamo per lavorare ad un progetto scolastico. Pensavo di puntare molto sul contatto fisico ma non vorrei che lei pensasse male o rifiutasse alcuni contatti fisici considerandomi troppo appiccicoso. Come pensi che mi debba comportare secondo te? Spero in una risposta Mr!!! Grazie ancora a te e a tutto lo staff di Blogseduzione!!!!

  2. Dan 11 anni fa

    Io e da un anno che cerco di tornare con la ex (6 anni insieme) che in quanto comportamenti mi ha trattato peggio delle pezze per farmelo capire (e in sta frase sempre a giustificare lei.. aime’).
    Posso ancora recuperare o dopo un anno si sara cosi attaccata al fatto che nn faccio per lei tanto da nn volermi prorpio piu nemmeno vedere?

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      sei sicuro che lei non abbia una percezione nei tuoi confronti eccessivamente scarsa?
      secondo me devi puntare a recuperare del potere contrattuale nei suoi confronti, perchè non ti percepisce in modo sufficientemente forte per sentirsi attratta a te.

  3. Y.O 11 anni fa

    Mr mi sono lasciato da poco con la mia ex, sto cercando di tornarci ma lei apparentemente non ne vuole sapere ma non vuole neanche perdermi del tutto..dice che dobbiamo trovare dei fida tutti e 2 ecc ecc.. ma non ci faccio caso alle cose che dice xk sono insignificanti, credo di avere le idee chiare e farò tutto ciò che richiede per riconquistarla, quindi, dopo vari litigi per il fatto che non voleva tornare che restava amica ecc ecc le dico “lasciamo perdere ste stronzate e un giorno di questi usciamo” e mi dice di si.
    credi che possa sfruttare al meglio il contatto fisico visto questa possibilità e riuscire a conquistarla e farla ricredere? la prego di risp Mr.

    • Mr. Seduzione 11 anni fa

      direi di si, il contatto fisico è fondamentale, in questo caso però evidentemente tu hai uno scarso potere contrattuale nei suoi confronti e questo sta limitando di non poco le tue possibilità con lei.

      • Y.O 11 anni fa

        Grazie Mr, era esattamente la mia stessa visione e mel’hai confermata, lavorero su questo ti faccio sapere 😉

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*