Abbattere i muri nella seduzione spesso significa vincere.

Abbattere i muri nella seduzione spesso significa vincere.
Mr. Seduzione

La serata è passata bene,poi ho cercato di baciarla e mi ha respinto.Allora mi sono fatto sotto,le ho fatto una domanda secca del tipo: Cosa sentivi quando ero con la mia ex e stavo per sposarmi,lei mi ha risposto che era triste perchè aveva perso un amico,allora ho rifatto la domanda Non ti sei data della stupida perchè avevi perso per sempre una persona che avrebbe potuto farti felice? e lei abbassando lo sguardo non mi ha risposto,ho fatto finta di niente e dopo un po che continuavamo a parlare le ho ribadito che non aveva risposto alla mia domanda, a quel punto ha abbassato lo sguardo e ha detto tra i denti “lo so”.Poi la serata è andata avanti,abbiamo parlato di altre cose,naturalmente come sempre,che significa secondo te?Secondo me o si diverte a tirarmi scemo per mettermi alla prova o non vuole prendersi responsabilità,in ogni caso penso di non essere ancora riuscito a farmi percepire come indispensabile per lei o meglio,ci sono riuscito in parte,perchè lei si attacca a me solo quando io mi allontano,li diventa matta.Forse in lei è ancora presente l’immagine del passato,quando ero remissivo in attesa e alla fine l’ho perduta.Io non la chiamo più,ho messo il cellulare in una tagliola.ciao mr

Tra una battaglia corpo a corpo ed una battaglia in trincea, si è soliti pensare che la prima sia più cruenta, proprio perchè in poche ore si decide la vita e la morte di centinaia di persone.
In realtà da un punto di vista di consumo di energie e di vite umane, una battaglia in trincea è MOLTO più dura da affrontare, proprio perchè il tempo diventa un nemico aggiuntivo da fronteggiare.
Nella seduzione le cose sono abbastanza simili e come tu stesso hai avuto modo di provare sulla tua stessa pelle, quando due persone scelgono di alzare dei muri tra loro per difendersi, sperando che l’altro si esponga prima, gerneralmente l’unico risultato che si ottiene è una sconfitta per entrambi.
Per quanto sia apparentemente più “comodo” non esporsi, l’essere diretti non solo ti permette di perdere meno tempo e consumare meno energie, ma ti mette nella condizione di gestire a tuo piacimento l’interazione.
Non solo, TU STESSO diventi il responsabile del tuo successo o delle tue sconfitte, permettendoti quindi di imparare dai tuoi errori e di comprendere meglio le dinamiche attraverso gli sbagli ed i rifiuti.
Quello che è successo tra voi è semplice, TU le hai lanciato un test per vedere se si esponesse, mentre lei NON volendo esporsi, (probabilmente perchè è interessata a te) ha fatto che girare intorno al problema il più possibile.
Morale della favola, NESSUNO di voi due ha ben chiara la situazione tra voi e proprio questa incertezza potrebbe portare uno dei due a crearsi delle aspettative che potrebbero danneggiare notevolmente il vostro rapporto nel lungo periodo.

Ora, essere più diretti NON significa necessariamente ESPORSI A LIVELLO VERBALE, ANZI TUTT’ALTRO.
Hai a tua disposizione tanti strumenti per SPINGERLA a dimostrarti il suo interesse, ma se è questa è la tua intenzione, usa gli strumenti giusti.
Spesso e volentieri chi si considera come un tipo di uomo “intellettuale”, tende a vivere la seduzione come una sorta di battute e risposte verbali, ignorando le dinamiche delle interazioni più elementari, ignorando il contatto fisico, FATICA più di altri nel conquistare una donna.
Proprio perchè si ritrova a gestire quasi un rapporto come se tra loro e la propria donna ci fosse sempre una sorta di distacco, una sorta di zona invalicabile che cessa di esistere UNICAMENTE fino a quando la donna non ti invia dei segnali postiivi.
Fin qui nulla di male, ma c’è un errore di fondo di cui pochi si rendono conto.

Una donna i segnali d’interesse NON te li invia a caso.

Ma SCEGLIE di inviarteli, se TU LA PORTI ad inviarli.
Oggetivamente se una volta che la metti nella condizione di INVIARTELI, NON c’è motivo per cui non dovrebbe ricambiarli.
Non solo, è una questione di far PERCEPIRE alla tua donna obiettivo, che sei un uomo che SA come comportarsi con una donna.
E questo una donna lo percepisce come un elemento molto positivo, (intanto perchè non sono molti gli uomini che ci sappiano realmente fare con loro) perchè significa che sei una persona desiderata da molte altre donne e non l’ultimo scapolo rimasto sulla faccia della terra.
Ecco quindi il motivo per cui sia sbagliato fare a gara a chi si esponga di meno, perchè di fatto mette entrambi nella condizione di avere un quadro estremamente confuso del vostro rapporto.
Certo, se sei timido ed insicuro avrai forse più bisogno di altri di lavorare sulle tue strutture mentali, ma se sei hai un carattere già strutturato, già pronto per gestire e suprerare i test e le varie difficoltà che puoi incontrare, forse è arrivato il momento di elevare la qualità nel modo di gestire i tuoi rapporti.
Non insistere per farti necessariamente DIRE a PAROLE che le interessi, FAI IN MODO CHE TE LO DIMOSTRI CONCRETAMENTE CON I FATTI.
E’ più bello per lei, ed è sicuramente più piacevole anche per te.

5 Commenti

  1. Patrick 10 anni fa

    Hey Mr.! Grazie a te i problemi con le ragazze sono un lontano ricordo, sono stato insieme ad una ragazza per 4 mesi, ci siamo presi una pausa estiva e poi ci siamo rivisti e ci siamo rimessi insieme, solo che lei è ripartita, non la vedo da una settimana, ci sentiamo per telefono e fa di tutto per farmi ingelosire, e in parte ci riesce ma non voglio darlo a vedere. Non capisco che bisogno c’è di cercare di farmi ingelosire in tutti i modi, soprattutto perchè se non mi ingelosisco è perchè sto cercando di darle fiducia… cosa devo fare? comportarmi come lei?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      lasciala rosicare un po prendi tutto con grande serenità ed aspetta che finisca le sue vacanze, è la cosa migliore da fare.

  2. Patrick 10 anni fa

    Grazie Mr., sei il capo 😉

  3. Fausto 10 anni fa

    Ciao Mr Seduzione;
    innanzittutto complimenti per il tuo lavoro: Cio che mi piace tanto di quello ceh scrivi, oltre ai tanti ocnsigli, è la capacità di far capire a chi ti segue l’importanza di conoscere se stessi e di credere in se stessi.
    la mia situazione è la seguente: sono fidanzato da diversi anni. Con la mia ragazza le cose non vanno. LEi purtroppo non sta bene fisicamente da oramai un anno. Pur essendo molto legato a lei dentro di me sento i miei bisogni di uomo (non solo quellisessuali) che vogliono uscire con prepotenza. Ma non posso chiedere niente alla nostra coppia. E non mi sento neppure di lasciarla in un momento per lei cosiì delicato. da qualche tempo c’è una ragazza con la quale c’è un buon feeling. Tuttavia non si capisce quali siano le sue intenzioni. Lei sa tutto della mia situazione. Mi ha cercato lei ed ha iniziato lei a fare in modo che ci frequentassimo. Da un po’ di tempo, qualche volta, usciamo, ed ogni volta ho la sensazione che quando mi avvicino lei si allontana. Meglio, quando tra di noi scivoliamo in qualcosa di più della conversazione, o del conatto, lei è come se si bloccasse ed io a mia volta mi blocco. la settimana scorsa, dopo un mesetto che non ci siamo visti, dovevamo uscire insieme con i suoi amici, ma all’ultimo momento “ho avuto un imprevisto” e non sono andato. l’imprevisto è stata la seguente riflessione: 1) ho capito che questa persona mi piace ma solo per passare dei bei momenti insieme; 2) potrei continuare a giocare a scacchi con lei, ma così facendo è un modo come un altro per continuare a non soddisfare i miei bisogni; 3) ho deciso di farmi avanti.
    Quando ci siamo sentiti al telefono le ho spiegato che avevo avuto un imprevisto che ci riguardava, ma che gli e ne avrei parlato a vis a vis. A parte che questo ha scatenato la sua curiosità, ma sono stato irremovibile. Però poi, in una telefonata successiva per concordarci quando vederci, mi ha tirato fuori che è da circa un mesetto che si vede con un ragazzo…
    Allora, mi chiedo e ti chiedo, ma ha ancora senso dirglielo?
    Oppure che cosa mi potrei inventare di “imprevisto che ci riguarda”?
    il mio problema non è essere rifiutato quanto piuttosto perdere il rapporto con queta persona.
    Grazie

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      non inventare nulla, limitati ad uscire ocn questa, solo per il piacere di stare isnieme, niente pretese.
      in questo modo potrai lavorare sul vostro rapporto, in modo molto disinvolto.
      il fatto di uscire con altre donne, non significa necessariamente tradire la tua donna, tu hai solo bisogno di tentarla.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*