Essere bravi a capire le donne ti aiuta a conquistarne di più?

Essere bravi a capire le donne ti aiuta a conquistarne di più?
Mr. Seduzione

Salve Mr. Vorrei esporti il mio caso, ma credo più o meno comune tra gli utenti del blog.
Spiegando essenzialmente io sono un ragazzo di 18anni, negli ultimi anni sono diventato sempre più socievole e via cosi, anche se mi manca quel qualcosa in più per essere socievole con persone estranee.
Diciamo anche che io penso di capirle le “donne” (la mia fascia persone dell’altro sesso per ora si gira attorno ai 16-20 anni), dico cosi perché ad esempio mentre sono intente in una discussione magari con una persona dell’altro sesso, e questa fa un affermazione o una critica offensiva.
Anche se quella persona sembra scherzarci sopra, io riesco a leggerle dentro che magari l’ha fatta soffrire e se apro bocca toccando quell’argomento si nota ancora di più.
Ma allora perché se magari riesco a leggere una donna, mi ritrova ad essere considerato un ragazzo mediamente timido e sfigato; O sono io che evito di espormi troppo, (sono stati in pochi ma alcuni nella mia vita me l’hanno detta questa cosa).
Grazie se rispondi anche al commento

Che cosa significa capire una donna?
Se capissi realmente una donna, probabilmente saresti ANCHE in grado di SAPERE ESATTAMENTE che cosa si ASPETTI DA TE, per conquistarla.
Quindi con buona probabilità la conquisteresti senza alcun problema.
Giusto?
A tanti è comune l’idea di essere in grado di capire le donne, semplicemente perchè si PREOCCUPANO di più per le donne che conoscono, ma per quanto possano essere più sensibili ed attenti, a mio avviso, QUELLO non significa CAPIRE le donne.
In fondo il fatto di sapere quando una donna si sente offesa, capire i suoi sentimenti, non ti danno alcuna garanzia ad esempio di riuscire a PIACERLE di più o di meno rispetto ad altri uomini che conosca.
Paradossalmente ad esempio quando vai all’estero e conosci una donna, anche se non parli la sua lingua, anche se LETTERALMENTE non siate in grado di CAPIRVI verbalmente, tu in ogni caso puoi farla sentire attratta a te.
E l’unico motivo per cui ci riesci, è uno solo.

Le emozioni che prova stando insieme a te, l’entuasiasmo che prova, la portano ad abbassare ogni difesa nei tuoi confronti.

La portano ad aprirsi totalmente a te, perchè le PIACE l’idea di potersi aprire del tutto con te.
Ti confesso che SPESSO mi capita di sentire uomini che NON CAPISCONO come sia possibile che non riescano a piacere alle donne, nonostante LORO SIANO CONVINTI di essere delle persone sensibili, affidabili, serie, piacevoli.
Perchè PENSANO di sapere ciò di cui le donne abbiano bisogno per DESIDERARE UN UOMO o semplicemente per desiderare di viverci una storia insieme.
Ma banalmente, giusto per farti capire il punto del discorso, tu pensi DAVVERO che una donna per desiderare di fare l’amore con te, ABBIA UN IRREFRENABILE BISOGNO DI TROVARE UN UOMO CHE LA CAPISCA nei suoi momenti difficili?
Prova a rimuovere per qualche istante tutte le scene di film, e romanzesche con cui hai vissuto in tutti questi anni.
Ed eventualmente prova a PENSARE a tutti gli uomini che conosci a cui invidi la loro vita sessuale.
Pensa a tutti quegli uomini che ti hanno “portato via” delle donne che interessavano a te.
Pensa a tutti quegli uomini che solitamente piacciono alle donne che conosci, in cui non riesci a trovare un unico elemento positivo.
Quanti di questi sono effettivamente in grado di “capire” le donne come magari sei in grado di capirle tu?
Ti ricordi il loro modo di TRATTARE le donne con cui interagivano?
Ti ricordi i loro tratti caratteriali?
Ora, visto che questi uomini hanno mediamente riscuotono un successo maggiore con le donne, rispetto alla media, la domanda diventa:
Chi è che capisce di più le donne?
Le capiscono di più quelli che PIACCIONO di più, o le capisci di più chi ha un carattere più sensibile, attento e più “rispettoso” nei loro confronti?
La verità è che in realtà che quegli uomini a differenza di quelli più sensibili, o di chi è tendenzialmente più insicuro, NON CERCANO DI CAPIRE LE DONNE CON CUI INTERAGISCONO.
Le donne hanno bisogno di PROVARE determinati stimoli e questi uomini si LIMITANO semplicemente a fornire loro questi stimoli che hanno un’unica funzione.
Quella d’innescare i loro istinti sessuali.
E tutto avviene in modo estremamente spontaneo, impulsivo, non c’è NEPPURE IL TEMPO DI RIFLETTERE su cosa sia giusto o meno fare.
Perche questi uomini hanno delle strutture mentali che li portano AUTOMATICAMENTE ad influenzare gli istinti sessuali delle donne con cui interagiscono.
A questo punto capisci che il tuo concetto stesso di “CAPIRE” le donne sia in forte contrasto, con il concetto stesso di ESSERE IN GRADO di DIVENTARE l’uomo di cui ogni donna ha bisogno e che fondamentalemnte OGNI DONNA CERCA.
In fondo, se fossi realmente in grado di capire ciò di cui avesse realmente bisogno una donna, probabilmente adesso quella stessa donna di cui mi hai parlato sarebbe perdutamente innamorata di te.

2 Commenti

  1. WMW 10 anni fa

    mr ma se per esempio una ragazza che ti interessa è nella stessa festa organizzata tra amici, e si isola dal gruppo depressa e triste perche,magari, ha litigato con il suo ragazzo, qual’è il modo più giusto per provare a conquistarla in quel momento?? Avvicinarci e distrarla, oppure ignorarla?? qualche esempio per distrarla?? grazie!

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      in una situazione di quel tipo, prima limitati a conquistare la sua fiducia, dopo di che appena ti rendi conto di averla ottenuta, puoi pensare a conquistarla, ed a quel punto ti sarà sufficiente davvero poco.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*