Per quale motivo le donne NON apprezzano gli uomini simpatici?

Per quale motivo le donne NON apprezzano gli uomini simpatici?
Mr. Seduzione

Mr complimenti per tutto…ogni tuo post e’ fenomenale…
ho una domanda veloce per te…perche’ la ragazza con cui esco ultimamente si vergogna di far sapere ad amici ed amiche che stiamo pseudo assieme…fa tutto come se si vergognasse di cio (l’altra sera con i suoi amici non voleva nemmeno che gli accarezzassi le mani)…ma quando e’ sola con me..e’ completamente a suo agio…
sono quasi 2 settimane che la frequento e a breve vorrei affrontare il discorso direttamente con lei…prima pero’ mi piacerebbe sentire un tuo consiglio..

Per chiunque di noi, a prescindere che tu sia uomo o donna, l’accettazione sociale è un valore a cui viene dato un peso davvero importante.
Ora, il fatto che lei quando sia con altre persone risulti meno affettuosa nei tuoi confronti, DIPENDE UNICAMENTE dal fatto che LEI sia terrorizzata dalle opinioni che possano avere gli altri componenti del gruppo di persone con cui vi frequentate ed in piccola parte ad una questione di “abitudine”.
Quindi per il momento sorvola la questione e vedi se non sarà lei stessa la prima a cercare di chiarire questo suo problema.
Vedi, non dico che l’accettazione sociale sia tutto, ma se è vero che se tu sei timido parte della tua timidezza, sarà proprio dovuta al fatto che riterrai importante il parere e l’opinione delle persone che ti circonderanno.
Non importa che tu conosca o meno queste persone, l’opinione che CHIUNQUE possa avere nei nostri confronti, di fatto, influenza il 90% delle nostre azioni e spesso e volentieri anche buona parte del nostro modo di pensare.
A volte ad esempio mi è capitato di avere clienti che mi raccontavano in termini entusiastici delle loro qualità nel scrivere poesie d’amore per le donne, e che si lamentavano “sorpresi” del fatto che le donne NON fossero in grado di apprezzare queste loro doti così “rare” tra gli altri uomini.
C’è chi si lamenta del fatto che ad esempio le donne NON siano IN GRADO di APPREZZARE adeguatamente la SIMPATIA di un uomo, piuttosto che la sua stessa intelligenza.
Ma queste persone si dimenticano il fatto che le nostre doti, i nostri pregi, o IL VALORE AGGIUNTO che ciascuno di noi è in grado di OFFRIRE alle altre persone deve necessariamente essere un qualcosa che ANCHE dall’altra parte debba essere ricercato.
Ne abbiamo parlato anche in passato, se una donna ha bisogno di ROSE con le spine, e tu le regali delle margherite, per quanto si possa trattare sempre di fiori e per quanto possano anche essere belli e preziosi, se NON SONO CIO’ di cui ha bisogno, LEI NON RIUSCIRA’ MAI ad apprezzarli fino in fondo.
E’ per questo motivo per cui TU per quanto possa essere la persona più straordinaria dell’universo, SE NON SEI IN GRADO DI COMPRENDERE come SFRUTTARE le tue qualità in modo che vengano apprezzate per davvero, rischierai sempre di trovare la donna che non sarà in grado di sentirsi attratta a te.
Anche se TU in fondo, le dovessi piacere fin dal primo istante.
Proviamo ad esempio a girare l’esempio dal tuo punto di vista:
Quante volte ti sarà capitato ad esempio di conoscere una donna che magari inizialmente ti piacesse e che poi per qualche suo atteggiamento ti ha portato magari a pensare, che LEI non fosse “giusta” per te?
Magari si è dimostrata una persona boriosa, o semplicemente poco affettuosa nei tuoi confronti.
E per quanto ti potesse piacere, alla fine ti sei ritrovato a PREFERIRE lasciarla perdere, e passare ad un altro obiettivo?
Eppure LEI ti piaceva, ma per quanto SICURAMENTE LEI sarà stata una persona affettuosa, evidentemente NON sarà stata in grado di trasmettere un’immagine di lei stessa che fosse coerente con il tipo di persona che TU, così come qualsiasi altro uomo VORRESTI AVERE AL TUO FIANCO.
Si tratta semplicemente di un limite, di un inconveniente legato alla SUA incapacità di FARTI IMMAGINARE CHE LEI possa effettivamente il tipo di donna di cui TU abbia bisogno.
Ora nel tuo caso il problema NON è solamente quello di portarla ad aumentare in lei la consapevolezza che tu sia effettivamente l’uomo che lei stia cercando.
Il tuo obiettivo, è anche quello di conquistare PER lei l’accettazione del gruppo a cui lei appartiene, in modo che anche questo suo ostacolo psicologico venga superato.
Se ti interessa l’argomento puoi approfondire il funzionamento dei meccanismi psicologici dei gruppi e come gli amici di una donna possano essere utilizzati per aumentare il suo desiderio sessuale nei tuoi confronti sul manuale del controllo psicologico.
Tuttavia ci terrei prima a darti un consiglio, NON ti aspettare mai di ricevere esattamente qualcosa in cambio, se PRIMA l’altra persona NON sa esattamente che cosa ti aspetti tu dalle persone.
Generalmente le persone che tendono a compiacere le persone lo fanno, perchè SANNO cosa sia sufficiente fare per compiacerle.

18 Commenti

  1. federico 10 anni fa

    se una donna non ti fa mai complimenti e critica ogni tuo comportamento dandoti spesso dello stronzo, rozzo e incivile…..ma allo stesso tempo accetta il contatto fisico (diciamo anche abbastanza esplicito come farsi palpare il culo), ti chiama alle volte “tesoro” o “caro” (anche se è fidanzatissima), è tua complice in determinate situazioni e risponde immediatamente al telefono quando la chiami……ci sono buone probabilità di riuscita, nonostante ultimamente abbia festeggiato il suo anniversario di fidanzamento ed io non sia riuscito a farla uscire con me, a causa di alcuni suoi impegni?

  2. atos 10 anni fa

    mr, ma io credo che come tu insegni se riesci ad attrarre una donna per strada durante un approccio e poi arrivare al bacio, sara’ ben contenta di presentarti al suo giro sociale……sbaglio???

  3. maximilian 10 anni fa

    Ciao Mr.
    Una sera ho conosciuto una ragazza, ci siamo scambiati i contatti e il giorno dopo diciamo “tanto per” le ho scritto. Abbiamo semplicemente scherzato un po’, comunque il giorno dopo mi ha scritto di nuovo. Siamo andati avanti così un paio di giorni (ho cercato di non far durare troppo le conversazioni) e la maggior parte delle volte era lei che mi cercava. Un pomeriggio le ho detto che se le andava di uscire io e dei miei amici, tra cui alcuni in comune, eravamo in giro; ha risposto che non stava molto bn ma forse riusciva a raggiungerci, alla fine è arrivata con un’amica quando ormai me ne stavo andando. Io e un nostro amico abbiamo fatto un pezzo di strada insieme e poi ci siamo salutati, lei ha parlato molto poco e forse è timida, anche se quella sera era molto più aperta, io mi sono limitato a parlare in maniera sciolta col mio amico e cercare di controllare la camminata e i gesti (cos’altro potevo fare?)
    Non penso che le chat siano così utili anche se ormai sono usatissime e anche se posso capire k non stava molto bene quel giorno non so bene cm procedere…
    tu come la vedi?

  4. karim 10 anni fa

    ciao mister…perke un uomo ke parla di sesso con una ragazza puo essere percepito come un pervertito e un altro come un uomo ke la eccita

  5. Fulmineo 10 anni fa

    mister dopo che la relazione con la nostra ragazza è iniziata, come affronto il problema messaggi? lei dice che non ci sentiamo quasi mai per cellulare e che la cerco solo per uscire

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      non superare i 3/5 messaggi al giorno… poi tara tu la cosa in base al suo carattere…

  6. boy 10 anni fa

    Mr. è vero che bisogna evitare di approcciare 2-3 o più ragazze quando stanno parlando tra di loro, perchè si sentirebbero infastidite visto che stanno parlando delle loro cose intime ecc…?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      non direi, non c’è nessun problema ad approcciare dei gruppi di ragazze, anzi.

  7. Stalyn 10 anni fa

    Ciao mister. Oggi ho incontrato di nuovo una ragazza che volevo dimenticare, mi piaceva molto ora mi sono accorto che mi piace anche adesso. Ho provato una sensazione fantastica come la prima volta che mi sono innamorato. E tenendo conto di questo mi chedo come posso fare a conquistarla. Ho bisogno di lei. Pochi giorni volevo dimenticarla ma solo perchè lei non mi cercava si è anche trasferita e per questo ci sentiamo ancora di meno. Ho il suo numero e mi ripetevo sempre ì: ora lo cancello, ora lo cancello. e non sono riuscito a fare neanche questo e ora che l’ho rivista e che ho provato un sentimento così forte tubito che mai ci riusciro. Allora l’unica cosa da fare è conquistarla, perchè ho bisogno che lei sia mia, farei di tutto per lei. Ma come posso fare?

  8. teo 10 anni fa

    mr, la mia donna obiettivo è single, molto attraente e spesso corteggiata, di carattere abbastanza emotivo, testardo e insicuro…..ha un amico che vive all’estero, è andata a trovarlo assieme ad un altro amico questa primavera e poi con un’amica è ci è tornata d’estate, su facebook ci sono molte foto di lui e lei abbracciati e con commenti tipo “io e il mio amore” o “mi manchi”, per di più so che lei ha pure una foto di loro due insieme come sfondo del pc….. però ci sono anche commenti in cui lo descrive come un fratello, inoltre mi sembra strano che una persona del genere sia così esplicita usando certi epiteti, pur continuando a dichiararsi single…. quindi mi chiedo, devo considerarla praticamente sua (se non stanno insieme è per la distanza) o sto fraintendendo una amicizia molto intima?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      il fatto che ci sia questo uomo non vedo in che modo possa cambiarti le cose, in fondo è lontano, di fatto è come se fosse single.
      è tutta tua.

      • teo 10 anni fa

        preferirei non montarmi la testa per l’entusiasmo, visto che sono ancora inesperto e di certo potrei fare degli errori…. quindi potrebbe essermi d’aiuto sapere se devo seriamente tener conto di un rivale certo (e magari usare le tecniche che spieghi anche tu per questi casi), sennò magari uscendo insieme faccio le mosse giuste per un appuntamento normale e poi ad un certo punto lei si chiude e si distacca dicendo che lei è innamorata di lui e chissà quali altre complicazioni per me

  9. Dave92 10 anni fa

    Ottimo post come sempre Mr
    Vorrei chiederti il tuo parere su un fatto successo qualche sera fa.. Stavo ballando in un locale quando vedo una ragazza interessante, incomincio ad avvicinarmi.. Lei mi vede e si avvicina anche lei, a quel punto le metto le mani sui fianchi e balliamo assieme.. Dopo un po’, una sua amica le dice qualcosa in orecchio, lei si stacca da me e si allontana un poco.. Subito dopo, finito di parlare, si riavvicina, ma a quel punto quando cerco contatto fisico lei delicatamente mi sposta le mani.. Di lì a poco (probabilmente sbagliando) mi sono allontanato… Come mi sarei dovuto comportare? Avrei dovuto insistere, magari lasciandola perdere per un po’ e ritornare poi a cercare contatto fisico?

    • Mr. Seduzione 10 anni fa

      avevi bisogno di prendere il controllo delle dinamiche di gruppo, conquistare la fiducia della sua amica e poi arrivare alla tua donna obiettivo.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*